Come lavare il linoleum scuro grezzo?

Ho comprato un linoleum di Tarot Idyll in un appartamento: nel processo di riparazione, la vernice a base di acqua, stucco di gesso e altro sporco è caduto sul linoleum sparso nel linoleum del soggiorno... Ora non posso lavarlo. E la sensazione che più la lavi, più diventa sporca. Che fioritura grigia come polvere e strisce. Saponi e polvere e fate e sapone giusto e giusto.. né purezza né lucentezza.. Cosa fare ??

E il lucido per mobili non ha provato?

Il polacco non ha provato :-) È sempre il suo momento di lucidare un post wash ?? Qui ho comprato un mal di testa

È possibile utilizzare detergenti speciali, ad esempio Forbo 891, diluito con acqua 1: 5, lavare, dopodiché è necessario rimuovere l'alcali (dà anche l'effetto di polvere) lavando con acqua.
se vuoi
">
cura per linoleum naturale (in linea di principio, quasi la stessa, nel senso di pulizia).
rifiuti di costruzione, beh, ci sono divorzi da stucchi, malte, ecc. dopo essere stato lavato, è facile da pulire con "acido", diluire l'acido citrico in acqua e lavarlo di nuovo.
I rivestimenti non devono essere lavati con secchi.
per ripristinare la lucentezza, è possibile applicare facilmente il mastice lucido, ad esempio Forbo 898.
e tutto sarà OKA.
Se la superficie è in rilievo, utilizzare un pennello per la pulizia generale. dopo il lavaggio, raccogliere l'acqua pesante dalla base, dopo l'asciugatura è già mastice.

Come lavare il linoleum dallo sporco ostinato?

L'uso diffuso del linoleum è in gran parte dovuto alla sua senza pretese e alla lunga durata di servizio. Ma anche il miglior pavimento può diventare inutilizzabile, perdere il suo aspetto.

La conoscenza dei semplici modi per pulire il pavimento, rivestito con linoleum, prolungherà significativamente il tempo del suo utilizzo e meno spesso farà riparazioni cosmetiche.

Caratteristiche di copertura

Il linoleum è funzionale e forte, in grado di entrare armoniosamente in qualsiasi stile di interni. Sarà facile scegliere il tipo ottimale di questo materiale per qualsiasi tipo di design.

Coperto con pavimenti in linoleum si possono trovare nelle case normali, negli stabilimenti commerciali e persino negli uffici.

Una caratteristica importante di Relin può essere considerata che qualsiasi pulizia con acqua dovrebbe terminare con uno sfregamento a secco.

Come e cosa rimuovere le macchie?

La ruggine di lavaggio del linoleum è più difficile della rimozione di molti altri blocchi. Aiuterete a sbiancare (una parte del farmaco in dieci parti di acqua). Non cercare di usare una maggiore concentrazione, altrimenti otterrai spiacevoli tracce luminose invece di rimuovere la macchia.

Se appare una tale traccia, sciacquatela con acqua pulita e asciugatela con succo di limone.

I residui di grasso vengono rimossi usando stoviglie convenzionali; diluirli con acqua calda nella proporzione specificata dal produttore. Al termine della pulizia, asciugare la superficie con stracci morbidi e non necessari.

Se una macchia o una perdita unte sono fresche, rimuoverle con una spatola o dei bastoncini di cotone, ma in modo che lo sporco non si diffonda sulla superficie. Le macchie rimanenti possono essere trattate con soluzioni alcoliche.

È possibile eliminare l'olio versato in cucina in un altro modo:

  • in un litro d'acqua sciogliere un bicchiere di vodka e un cucchiaino di detersivo;
  • immergere un panno morbido nella soluzione;
  • puliscilo accuratamente con l'inquinamento;
  • Lavare il pavimento nell'area problematica con acqua pulita e asciugarlo.

Rimuovere la tempera, così come le macchie lasciate dal caffè, coloranti alimentari o pennarelli, sono in grado di benzina, cherosene o trementina.

Ma tieni presente che una qualsiasi di queste sostanze ha un effetto negativo sullo stato del rivestimento sintetico, quindi applicale solo quando non c'è altra possibilità di portare ordine.

Pulire l'area sbiadita con una fetta di limone o succo fresco aiuterà a ripristinare la lucentezza persa durante tale trattamento.

Le strisce nere lasciate dalle scarpe nel corridoio sono così ordinarie e testarde che molti le considerano invincibili. Ma non è così, il cancellatore della scuola affronta il problema in modo abbastanza efficace, con il quale puliscono il posto sporco.

Dopo la scomparsa delle strisce, lavare accuratamente il linoleum con acqua saponata e, ancora una volta, non dimenticare di asciugarlo immediatamente.

Per vostra informazione: non stringere troppo con la pulizia delle tracce lasciate dalle scarpe, più a lungo vengono ignorate, più difficile sarà risolvere il problema. Le strisce gialle vengono rimosse allo stesso modo.

L'argilla e il chewing gum vengono rimossi, eliminando meccanicamente la parte dura del rivestimento, eseguendo movimenti accurati per non causare danni. Quindi, l'area viene accuratamente lavata con una traccia con l'aiuto di una soluzione di sapone e, come sempre, massaggiata fino a completa asciugatura. Per la pulizia, è preferibile non usare un sapone per la toilette, ma un sapone per bucato (10 grammi per litro di acqua calda).

Le macchie lasciate dal verde brillante (più semplicemente, verde brillante) vengono rimosse con l'aiuto di alcol di canfora, cloruro di ammonio o perossido di idrogeno. Se lo iodio viene versato su linoleum, bicarbonato di sodio, applicato con un tovagliolo bagnato o ½ patata cruda, può aiutare.

Quando il pavimento è troppo moderatamente attivo, i bambini dipingono con una penna a sfera, strofinano il fango con la pomice e poi si spalmano di olio di lino. In caso di ingresso di cera, la massa congelata viene rimossa con una spatola e il resto delle macchie viene lavato in sequenza con benzina e acqua; un metodo simile aiuterà a rimuovere la crema per le scarpe.

Da sporco fradicio spesso aiuta il succo di crauti (a condizione che l'inquinamento non contenga sostanze sintetiche).

Se i metodi abituali di rimozione del blocco non funzionano, puoi provare a rimuovere la vecchia macchia con il bicarbonato di sodio (inizialmente viene tenuta per un minuto alla contaminazione e venti minuti in caso di fallimento). Al termine della pulizia, lavare la precedente macchia con acqua e applicare la vernice o la cera con un panno asciutto.

Le macchie rosse vengono eliminate in modi diversi, a seconda della loro natura e dell'età dell'apparenza. Conoscete già il metodo per rimuovere la pasta di una penna a sfera, le gocce di sangue vengono lavate via con acqua calda e sapone. L'inchiostro della stampante e tracce di marcatori vengono rimossi con benzina, cherosene, trementina, alcol di canfora.

Basta girare una bicicletta sul linoleum una volta o mettere dei pancake per una canna, in modo che appaiano macchie scure di gomma, ed è estremamente difficile rimuoverle. In tali casi, si consiglia di utilizzare una gomma da cancellare o polvere abrasiva.

Se non aiutano, allora rimane solo per cambiare il rivestimento, o per raschiare via la contaminazione con un coltello (rasoio).

Rimuovere le tracce di mobili

I mobili, in senso stretto, non lasciano macchie sul linoleum, ma ammaccature e sezioni pressate. Nient'altro che la sostituzione della band danneggiata rimane in questi casi. Se, per errore, si utilizzano gomma o altri tamponi di sporco per i piedi, è necessario farlo in quanto di solito si combatte con macchie del tipo appropriato.

Puliamo dopo la riparazione

Spesso fai la domanda: come lavare senza striature di linoleum dopo la riparazione. La cosa più semplice è prevenire l'inquinamento, naturalmente: prima di iniziare il lavoro, coprire sempre il pavimento con un involucro di plastica, preferibilmente in più strati.

O assicurati che il team invitato lo abbia fatto. Ma se questa preparazione non è stata fatta, o ad un certo punto il film si è allontanato, il problema è ancora risolto.

Anche il pavimento molto sporco può essere pulito in questo modo:

  • rimuovere con l'aiuto di una spatola tutti i resti di materiali di finitura, polvere sparsa e piccole particelle sul posto;
  • Per affrontare finalmente la polvere e la fioritura bianca, lavare il pavimento in diverse acque, ogni volta con un nuovo straccio;
  • rimuovere le macchie con una soluzione di permanganato di potassio o aceto;
  • trattare le macchie molto difficili e tenaci con lo spirito bianco (rigorosamente secondo le istruzioni, lavorando con guanti di gomma).

Pulire al più presto le tracce di vernici e vernici. Le formulazioni di emulsioni (fresche) vengono rimosse con salviettine umidificate o stracci bagnati non necessari. Le vernici ad olio si bagnano con i tovaglioli asciutti e si puliscono con olio di semi di girasole, e ciò che rimane dopo tale trattamento, rimuovere con acqua saponata o detergenti.

È altamente indesiderabile persino elaborare chiazze di vernice molto grandi con solventi.

La schiuma di poliuretano viene accuratamente tagliata con un coltello e la crosta congelata viene bagnata e quindi accuratamente raschiata dalla superficie.

Come brillare?

Basta lavare il linoleum e persino rimuovere l'inquinamento - solo metà del lavoro. È molto importante che il materiale brilli e ti aiuti a raggiungere questo trattamento mensile con olio di lino o olio di lino. In alternativa, è possibile acquistare mastice in qualsiasi edificio commerciale o per la casa.

Osservando scrupolosamente le istruzioni del produttore, è possibile proteggere il rivestimento dalle radiazioni ultraviolette e dall'umidità, conferendogli una lucentezza ricca.

Il nuovo linoleum si affida alla pulizia con mastice trasparente e viene utilizzato per molto tempo, scuro, per mascherare piccole crepe e difetti.

Lavare un pavimento, ruvido dal mastice, non renderà un lavoro speciale, anche se sarà più semplice del solito, e lucentezza luminosa, e lo scorrimento minimo diventerà il suo indiscutibile vantaggio. La giusta scelta e l'applicazione abile di un rivestimento protettivo, anche a casa, prolungheranno la vita del materiale di diversi anni.

Come prendersi cura?

È abbastanza semplice ottenere "lucentezza splendente": è necessario strofinare il linoleum con uno straccio leggermente imbevuto di latte.

È severamente vietato pulire e lavare un pavimento del genere con acqua calda!

Quando si prepara ad applicare un detergente la cui composizione o proprietà non si conosce esattamente, fare una prova su un piccolo residuo di materiale. Quindi sarà molto più sicuro e sicuro.

È inaccettabile quando si lava e si pulisce a secco per usare oggetti duri, contenenti stracci di metallo o di gomma. In casi estremi, utilizzare vecchi stracci, ma sarà molto meglio e più efficiente usare stracci di tipo speciale.

Se la stanza è piccola o realizzata con diversi elementi interni, è necessario utilizzare stracci stretti, dotati di rulli di schiuma o "tentacoli" a base di microfibra con meccanismo di pressatura dell'acqua incorporato.

Si consiglia di utilizzare un pulitore a vapore con una testina per la pulizia del linoleum, questo aiuterà sia ad accelerare che a facilitare l'inserimento, e disinfetterà più efficacemente il rivestimento.

Trenta giorni dopo l'installazione non è consigliabile eseguire la pulizia a umido, è più corretto spazzare o aspirare il pavimento.

Quattro volte all'anno, è possibile rimuovere tutti i blocchi accumulati con un olio di lino e lucidare il linoleum con uno straccio di seta. È possibile migliorare ulteriormente la lucentezza del rivestimento mescolando una parte della cera con tre parti di trementina o mastice, strofinando la tela con questa composizione. Lo strato protettivo riduce la ritenzione del materiale di tutti i tipi di sporco e detriti grossolani.

Se l'acqua pulita non aiuta a portare ordine, è necessario utilizzare mezzi speciali per il lavaggio. Non aver paura di comprarli, il prezzo è relativamente piccolo e puoi applicare le composizioni solo se necessario.

Non importa se hai un linoleum nuovo o vecchio, che è la sua classe di resistenza, quasi sempre vietato:

  • alcali caustici (il rivestimento diventerà fragile);
  • cloro e tutte le droghe in cui è contenuto;
  • abrasivi;
  • la maggior parte delle vernici a solvente (può deformare la struttura del materiale e cambiare colore).

Il linoleum bianco dell'inchiostro viene pulito con smeriglio a grana fine o pomice.

Questo dovrebbe essere fatto il più attentamente possibile, senza fare movimenti bruschi. Dopo la pulizia, l'area problematica è imbrattata con olio di lino e lucidata con uno straccio di seta.

Le macchie di ruggine ed erba, che sono cadute su un relin leggero, vengono rimosse con una soluzione al 10% di candeggina in acqua, e le tracce residue saranno distrutte dal succo di limone. Quando le tracce di riparazione rimangono su una superficie bianca con un motivo a rilievo, è possibile utilizzare un aspirapolvere.

È vietato trascinare oggetti pesanti su linoleum, oltre a tutto ciò che ha almeno uno sharp e all'avanguardia. All'ingresso della casa, sistemate le stuoie in tessuto, ridurranno l'inquinamento della superficie.

Su come prendersi cura di linoleum, vedere il seguente video.

7 modi per pulire il linoleum da sporco ostinato, pittura, grasso, calce, pennarello, ecc.

Linoleum è la pavimentazione più comune nel mondo moderno. È utilizzato nell'appartamento, fuori città e negli uffici. Ecco perché la questione di come lavare il linoleum è abbastanza rilevante.

Perché il materiale è così popolare? La popolarità del materiale influisce sul prezzo. Lei - il più conveniente rispetto a tutti i materiali. Linoleum stesso:

  • universale;
  • altamente resistente ai danni;
  • ha originalità del design;
  • presenta una vasta gamma di colori e idee di stampa;
  • facile da installare;
  • Puoi facilmente occuparti di questo tipo di copertura.

Come lavare rapidamente il linoleum dallo sporco?

Se sei preoccupato per il problema di come pulire il linoleum, allora sia gli agenti chimici che i metodi semplici possono aiutarti, ma non sono meno efficaci.

Il linoleum sporco può essere lavato rapidamente, ma prima è necessario determinare, durante il quale si è verificato l'inquinamento.

Rimozione di calcare da calce e cemento

Dopo la riparazione, ci sono spesso domande su come pulire il linoleum dopo la riparazione, come pulire il linoleum dopo la riparazione, in modo che venga restituito l'aspetto originale del materiale, come prolungare il servizio di linoleum del letto.

L'inquinamento spesso dopo il lavoro di riparazione non può essere evitato, ma alcuni metodi possono aiutare a sbarazzarsi di loro.

Il linoleum prima della riparazione è ricoperto da un denso materiale in polietilene o olio, che viene fissato al battiscopa con del nastro adesivo. Ciò contribuirà a ridurre il problema della pulizia. In assenza di tali materiali, vecchi giornali o stracci vengono posti sul pavimento.

Se la calce o il cemento si depositano sul rivestimento in linoleum, il suo aspetto diventa disordinato. Il colore colpisce con ottusità e mancanza di luminosità con evidenti macchie bianche e divorzi. Inoltre, il linoleum diventa ruvido al tatto, il che significa immediatamente che ha iniziato a deteriorarsi.

Questo accade quando si usano detersivi aggressivi o rivestimenti per pavimenti non puliti.

Soluzione di sapone

Cosa può lavare il linoleum? Linoleum da calce e primer, se non hanno avuto il tempo di entrare, lavare con una soluzione di acqua tiepida di acqua tiepida (aggiungere 3-4 cucchiai di sale e sapone per litro d'acqua). L'acqua deve essere calda, in modo che la brillantezza e la luminosità non vadano perse.

Lo stesso strumento può essere utilizzato se è necessario rimuovere lo stucco. Ma prima, lo stucco viene pulito con una spatola speciale, quindi viene utilizzata la ricetta.

Permanganato di potassio

Da incursioni e divorzi aiutano efficacemente il permanganato di potassio. Viene aggiunto in piccole quantità a un secchio di acqua tiepida e mescolato fino a completa dissoluzione. Che cosa è un primer lavato con linoleum?

cherosene

Questo strumento è efficace per rimuovere i contaminanti, ma ha uno svantaggio: dopo il trattamento, c'è un forte odore. Si neutralizza lavando con una soluzione acquosa, in cui vengono aggiunti 3-4 cucchiai di essenza acetica.

Dopo aver lavato il linoleum, è ben asciutto, strofinato con lana, inumidito con olio di lino o olio essiccato. Tutto ciò porterà al fatto che il linoleum risplenderà.

Rimozione di vari tipi di vernice

Anche se dipingi con cura, un po 'di vernice potrebbe cadere sul linoleum. Viene rimosso se è appena apparso. In un altro caso, la rimozione sarà difficile.

Come lavare la vernice, in modo da non danneggiare il linoleum? Quando si eliminano le tracce di vernice, è necessario seguire alcune regole importanti.

  1. Non strofinare la vernice con soda e prodotti alcalini, in modo da non rovinare l'aspetto del rivestimento e prevenire la fragilità e la fragilità del materiale.
  2. Per lavare la vernice dal linoleum, se non è essiccata, è possibile applicando alla macchia di olio vegetale, che è in grado di ammorbidirlo. Dopo alcuni minuti, questo punto viene leggermente sfregato con una spazzola rigida o un panno di stoffa senza l'uso di strumenti appuntiti per evitare graffi sulla superficie.
  3. Lavare la tempera può essere efficacemente usando una soluzione acquosa, in cui viene aggiunto il permanganato di potassio.
  4. La vernice per scarpe da linoleum viene rimossa con una soluzione di sapone, acqua ossigenata, purificata con benzina o aceto. Ciò significa che anche la vernice erosa viene lavata. Inoltre, le scarpe in pelle scamosciata possono essere pulite efficacemente con questi prodotti, senza ricorrere a prodotti chimici speciali.
  5. La tinta per capelli viene rimossa da uno strumento speciale che viene acquistato in un negozio di cosmetici. Se questo non è, allora puoi prendere la soda e 5-6 gocce d'acqua, mescolare e applicare alla macchia. Presto le macchie sul linoleum si dissolveranno, quindi potranno essere rimosse con un panno asciutto.
  6. A volte capita che nella nostra frenetica età la vernice della cartuccia accenda accidentalmente il linoleum. Come pulirlo dal linoleum, in modo da non danneggiarlo? La vernice della stampante viene lavata con benzina o solvente. Sgocciolare sul luogo dell'inquinamento e lasciare per 5 minuti. Quindi la macchia viene rimossa con acqua e sapone con aceto.
  7. La colorazione può essere rimossa con candeggina o perossido di idrogeno. Applica alcune gocce di fondi e parti. Quindi lavare con acqua e sapone. Le macchie sul linoleum scompariranno rapidamente, anche se sono ingiallite.
  8. Lavare la vernice per pelle scamosciata in modo efficace possibile con l'aiuto di succo di limone applicato sul luogo dell'inquinamento. Questo strumento può anche lavare rapidamente lo iodio dal linoleum, anche se la sfumatura del rivestimento è bianca.
  9. Molte casalinghe che hanno figli si preoccupano di usare un pennarello e un pennarello. I suoi bambini possono facilmente applicare anche al linoleum leggero. Quindi, cosa può lavare la penna con linoleum? Un pennarello indelebile lascia tracce molto persistenti che possono essere facilmente rimosse con perossido di idrogeno. Il marcatore del linoleum, anche se la macchia è radicata, viene rimosso con una soluzione di cloro (un po 'di candeggina per 1 litro di acqua). Ma a volte capita che sanguinare dai proprietari dei locali sia una reazione allergica. Cosa può lavare la penna con linoleum rapidamente e senza effetti sulla salute? È possibile utilizzare una soluzione di vodka, che in modo rapido e senza effetti sulla salute aiuterà a sbarazzarsi delle macchie, anche se il linoleum è corrugato o poroso.
  10. La ruggine del linoleum viene efficacemente rimossa con una soluzione di limone o un detergente usato per lavare i piatti. La soluzione è leggermente riscaldata e applicata sul posto.

Come lavare il linoleum in cucina dal grasso?

Si lava perfettamente il linoleum dal fango di lino che è stato applicato al luogo dell'inquinamento, e poi lavato via con acqua saponata. Dopo questo posto viene pulito con un panno di lana. Inoltre, il grasso viene lavato via efficacemente quando vengono presi gli agenti detergenti. Sono in grado di rimuovere anche il giallo in modo rapido ed efficiente.

Cosa viene usato per pulire il vecchio linoleum?

Prevalenza di decidere dove sono i punti e che cosa sono la complessità. Se il linoleum è molto sporco o ingiallisce l'inquinamento, allora è efficace rimuovere la soluzione di sapone con l'aggiunta di vodka o alcool (1 cucchiaino di sapone per 200 g di vodka).

L'uso di questo strumento è necessario se il tipo di rivestimento in linoleum è corrugato, così come rimane la super colla.

Tutti questi strumenti aiutano a pulire il vecchio linoleum, rendendolo pulito e attraente.

Come lavare il linoleum in cucina

13/04/2016 Aggiornato: 05/01/2018 addetto alle pulizie 1877 Articoli sul linoleum

Ti sei sentito frustrato dopo aver acquistato linoleum? Come prendersi cura di lui, piuttosto che lavarsi? Un problema molto comune, sollievo, o come viene chiamato, linoleum "grezzo". Avendo ceduto alla pubblicità sulla resistenza all'usura aumentata, un potente strato protettivo, la presenza di un'ulteriore lavorazione per facilitare il processo di manutenzione, è stato acquistato il linoleum Tosso-2, della collezione Fofce, dal noto produttore Tarkett. Letto in linoleum in cucina, dotato di un fornello a gas. Questo è un dettaglio molto significativo: uno strato di fuliggine, difficile da rimuovere, si forma dal gas, trasformandosi infine in un film completamente indelebile. Il linoleum in particolare, i colori chiari, sembra almeno non pulito. Per cinque anni di utilizzo, nonostante la pulizia costante, l'aspetto è cambiato oltre ogni riconoscimento. Nelle cucine, con stufe elettriche, il problema è meno pronunciato.

Dopo un costante tormento, con la pulizia, gli esperimenti con i detersivi e il loro denaro, è stato deciso di abbandonare la copertura del problema, ma prima di sostituire, è stato deciso di condurre l'ultimo esperimento. Contrariamente alle avvertenze del produttore circa l'inammissibilità all'uso di detergenti attivi, dal fondo del cuore, il rivestimento è stato trattato con Schumannite, contenente alcalino nella sua composizione, nelle persone comuni - alcali e additivi attivanti speciali. Progettato per lavare i piatti. Il produttore non fornisce ulteriori informazioni.

Prima di questo, i tentativi di utilizzare più mezzi "umani e non così", anche per lavare le scodelle, non hanno dato alcun effetto. Piccoli pori di linoleum, completamente intasati dalla sporcizia, è irreale lavarlo! Il risultato dell'uso di Schumannite ha superato tutte le aspettative. Dopo l'applicazione, e una pausa di 3-4 minuti, usando una spugna per lavare i piatti, insieme a uno straccio di garza, ringiovanire completamente il linoleum. Straccio di garza, metodo del vecchio nonno. Garza in fibra grezza, buon effetto sulla superficie, facilitando il compito.

Puoi ordinare spugne abrasive alla melamina su Aliexpress, il loro costo è basso (circa 2 rubli per pezzo), il processo andrà molto più veloce. Con una minima contaminazione, puoi fare a meno del detergente. La spugna fa fronte perfettamente.

È necessario lavorare, in guanti di gomma, un mezzo molto attivo, leggermente untuoso al tatto. Il processo richiede molto tempo, molto tempo, in cucina di 5 metri quadrati, ci sono volute circa due ore, mani senza guanti, mangia via dopo 15 minuti. È necessario applicare e lavorare in piccole aree su un metro quadrato, in modo che il prodotto non reagisca con lo strato protettivo. Di conseguenza, sciacquare con abbondante acqua. La formula del prodotto funziona bene sul grasso, sciogliendolo senza residui, ma il noto FATA, diversi tipi di detersivi per bucato, sapone per bucato, non affrontano questo compito in modo insoddisfacente. Senza problemi e danni, lavato il battiscopa polacco Korner, temendo l'impatto sul disegno.

La domanda sorse, quali sono questi miracoli? La risposta si rivelò banale: alcali! Per controllare, uno spray di "Mole" è stato appositamente acquistato per la pulizia del sistema fognario.
L'unica differenza è che non contiene agenti aromatizzanti speciali e il suo costo è molto più basso. L'effetto era abbastanza simile! Anche al tatto, lo strumento è completamente identico. "Master Shine" - un mezzo sotto forma di gel con un odore gradevole, si è mostrato più debole, è stato necessario lavorare più a fondo. Ma risultati simili sono stati raggiunti. Dopo gli esperimenti, è stato deciso di rifiutare di sostituire il rivestimento, linoleum, serve il secondo anno, lo stato è come nuovo!

Come si suol dire, apprezzare la differenza. Non si osserva alcun danno allo strato protettivo. Dopo che il prodotto è stato lavato via, al tatto, la superficie è molto pulita, completamente sgrassata. Nessun odore estraneo! Tali fondi sono venduti ovunque, Schumanit ha acquistato nella rete "Magnet" per 450 rubli, "Mole" nello stesso posto, sullo stesso scaffale per 35.

conclusione:

Per l'emergenza, pulizia globale di linoleum altamente inquinato, sollievo, ha senso abbandonare le opinioni riconosciute e mezzi esotici, piuttosto, è possibile ricorrere a un metodo estremamente radicale - utilizzare lo strumento Schumanite.

"Master Shine", "Mole" o qualsiasi altro, non peggio, contenente nella sua composizione il solito alcali in sufficiente concentrazione. Avendolo provato in un posto poco appariscente, puoi ottenere un effetto sorprendente. L'unica osservazione è che non si dovrebbe usare questo metodo spesso, dall'esposizione costante agli alcali, dopo un anno, il rivestimento bianco perderà la sua freschezza precedente. Con tutte le leggi della chimica, gli alcali che agiscono sul PVC, lo rendono fragile, o meglio, "quercia". In effetti, stai lavorando sullo strato protettivo superiore, molto resistente, senza causare alcun danno alle basi non protette e preoccuparti che il rivestimento si rompa, non ne vale la pena. In ogni caso, puoi sempre verificare ciò che è stato detto facendo cadere un pezzo di linoleum nella tua soluzione, anche per un'ora. Dopo l'eliminazione dei problemi globali, per la cura permanente, è preferibile utilizzare soluzioni e agenti a base di tensioattivi.

Per esperienza personale, si può consigliare di abbandonare l'acquisizione di un dispositivo "generatore di vapore" alla moda. I modelli domestici, che valgono fino a 5.000 rubli, non sono molto produttivi e non sono efficaci. I modelli professionali, hanno dimensioni grandi e costano oltre 20.000 rubli, inoltre, i prezzi dei materiali di consumo per loro non sono affatto incoraggianti. Generatore di vapore professionale, ha senso affittare, quindi la pulizia sarà una gioia.

Come pulire il linoleum da sporco, grasso e macchie

Per mantenere il linoleum nella sua forma originale, è necessario seguire alcune regole durante la pulizia. Va ricordato che questo materiale non tollera le alte temperature e non è molto resistente alle sollecitazioni meccaniche. I composti detergenti abrasivi non devono essere utilizzati per il lavaggio del linoleum, poiché possono lasciare graffi sulla superficie e agenti contenenti cloro non diluito che possono danneggiare lo strato superiore del rivestimento o scolorirlo.

Prima di iniziare il lavaggio del linoleum, viene pulito dalla polvere con un aspirapolvere o una scopa. Dopo aver preparato la soluzione di sapone: in un secchio di acqua calda, aggiungere una piccola quantità di sapone liquido o un liquido speciale per il lavaggio del linoleum. Pulire il pavimento con un panno inumidito con acqua e sapone, quindi lavare il residuo con acqua pulita. Non è consigliabile lasciare macchie di sapone sul rivestimento: possono distruggere lo strato superiore del materiale.

Per lucidare il linoleum dopo il lavaggio, puoi strofinare con una spugna o uno straccio imbevuto di latte, olio di lino o olio essiccato, quindi asciugare con un panno. Nei luoghi in cui il rivestimento è sottoposto a carichi intensi (cucina, corridoio, corridoio, organizzazioni ad alto traffico), può essere trattato con una composizione polimerica speciale, che forma uno strato protettivo sul materiale.

Se dopo la pulizia rimangono macchie o sporco ostinato sulla superficie, è possibile utilizzare prodotti chimici speciali o rimedi popolari per la pulizia.

Per non rovinare il linoleum, cercando di pulirlo da vari contaminanti, non puoi usare:

  • soluzioni alcaline - rendono fragile il rivestimento;
  • candeggina al cloro - tali composizioni ne tolgono la vernice;
  • polveri abrasive in forma secca, abrasivi - lasciano microfratture sul materiale, in cui lo sporco viene successivamente intasato.

Se il lavaggio con l'uso di una soluzione di sapone non ha portato il risultato desiderato, utilizzare altri mezzi più efficaci. Ci sono liquidi speciali progettati per la pulizia del linoleum, tuttavia, formulazioni efficaci possono essere preparate a casa.

Da sporco ostinato usare:

  1. 1. Soluzione alcolica. In un secchio con 5 parti di acqua aggiungere 1 parte di vodka o alcool. Una manciata di sapone per bucato si scioglie nel liquido. Uno straccio viene immerso in quest'acqua, strizzato e la superficie inquinata viene trattata con movimenti circolari. Un tale strumento aiuta a sbarazzarsi delle macchie di grasso in cucina.
  2. 2. Kerosene o benzina. Puoi provare a strofinare le macchie con questi strumenti. Tuttavia, si deve prestare attenzione a non danneggiare la superficie del linoleum. Il liquido è impregnato di un batuffolo di cotone e le impurità sono trattate con movimenti morbidi senza pressione. Dopo queste aree vengono lavati con una spugna insaponata e un panno umido.
  3. 3. Crauti. Efficace rimedio popolare contro l'inquinamento pesante - succo di crauti. Viene versato in un'area problematica in una piccola quantità, lasciato per pochi minuti e trattato con una spugna. Dopo aver asciugato con un panno umido.
  4. 4. Olio di essiccazione. Dopo aver lavato il linoleum sporco con olio di lino, non solo puoi eliminare le vecchie macchie, ma anche dare lucentezza al rivestimento. Inoltre, il liquido previene le crepe sul materiale, quindi si consiglia di usarlo ogni pochi mesi per la pulizia preventiva. Su uno straccio pulito versare un po 'di olio di lino, asciugare i luoghi inquinati. Dopo prendere un lembo di flanelle e lucidare le aree trattate.
  5. 5. Mastice. Per il nuovo rivestimento utilizzare un liquido incolore, il vecchio è meglio pulire l'oscurità. Oltre a rimuovere lo sporco vecchio, il mastice rende meno visibili i vari difetti del materiale, proteggendolo da polvere, sporco, acqua e danni meccanici. Utilizzare lo strumento, guidato dalle istruzioni sulla confezione.
  6. 6. Spugna di melamina. Per sbarazzarsi dell'inquinamento persistente senza l'uso di prodotti chimici per la casa aiuterà la spugna di melamina. La macchia viene inumidita con una piccola quantità di acqua e strofinare delicatamente con una spugna. È necessario lavorare sui guanti per prevenire danni alla pelle delle mani e, dopo la pulizia, pulire bene il pavimento per rimuovere le particelle di spugna.
  7. 7. Mezzi per lavare "Mr. Proper", "Mr. Muskul" e altri. Il liquido viene aggiunto a un secchio di acqua calda secondo le proporzioni specificate dal produttore. Immergere uno straccio nella soluzione, strizzare per rimuovere l'acqua in eccesso, pulire le aree contaminate. Lavare con acqua pulita.
  8. 8. Le composizioni per la pulizia delle piastrelle. Il linoleum leggero può essere lavato con una piastrella. Con esso, sbarazzarsi di sporco e grasso. Il metodo di applicazione è indicato sulla confezione.

Il linoleum grezzo può essere pulito dallo sporco vecchio con l'aiuto di un mezzo per piastre (ad esempio "Adriel"). È diluito prima dell'uso in acqua calda.

Puoi pulire il linoleum dalla polvere di costruzione, dalla fioritura bianca e da altri contaminanti lasciati dalla riparazione:

  1. 1. In primo luogo, il pavimento viene pulito dai detriti grossolani, quindi aspirato o spazzato.
  2. 2. Le gocce di mastice vengono rimosse usando una spatola di plastica.
  3. 3. Le macchie di pittura ad olio e i marchi scotch vengono strofinati con olio vegetale. Una piccola quantità di liquido viene versata nella contaminazione e lasciata per un breve periodo. Quindi trattato con una spugna. Lavare tracce di acqua tiepida con l'aggiunta di detersivo per piatti. Tracce di vernice a base d'acqua vengono strofinate con un panno umido.
  4. 4. I resti di schiuma vengono rimossi in due fasi. In primo luogo, tagliare la parte principale con un coltello affilato. Quindi sui resti della schiuma imporre un panno bagnato. Dopo un'ora, quando la massa si gonfia, è facile raschiarla con un oggetto non appuntito. Nei casi difficili, quando questo metodo non aiuta, utilizzare Dimexidum o uno strumento speciale per rimuovere la schiuma, che può essere trovato nei materiali di costruzione del negozio.
  5. 5. Lavare il pavimento di imbiancatura con acqua tiepida. Pulire la superficie diverse volte, risciacquando costantemente lo straccio. Per una maggiore efficienza, aggiungere un po 'di permanganato di potassio o aceto all'acqua.
  6. 6. Asciugare il linoleum con un panno pulito.

Quanto prima si inizia a rimuovere la macchia, tanto più facile sarà sbarazzarsi di essa. La vecchia contaminazione penetra in profondità nel materiale, e non è sempre possibile far fronte pienamente a loro.

Prima di provare a lavare il linoleum con uno qualsiasi dei metodi, la composizione detergente deve essere applicata all'area non visibile del rivestimento e attendere. Se non seguono modifiche negative, puoi gestire la macchia.

Tipo di inquinamento

mezzi

Metodo di applicazione

Rimozione grasso

Se una goccia di grasso sale sul linoleum, viene immediatamente pulito con un tovagliolo.

La vecchia macchia viene trattata con un gel per stoviglie o con altri prodotti destinati alla pulizia di superfici dal grasso (ad esempio, "Sanita Anti-Fat"). Una piccola quantità di liquido viene versata sulla macchia, usando una spugna per strofinare con un movimento circolare. Dopo aver lavato la schiuma con un panno umido

Le bacche vengono schiacciate con un frullatore, distribuite sulla superficie del punto. Spugna strofinare Dopo aver raccolto la polvere e asciugare con un panno umido

L'inquinamento difficile viene rimosso con una soluzione alcolica. Sono intrisi di uno straccio o un batuffolo di cotone, esca. I resti vengono rimossi con una spugna umida.

Lavare il linoleum con trementina dovrebbe essere solo se altri mezzi non hanno portato risultati. Fare attenzione a non danneggiare il rivestimento. Applicalo allo stesso modo dell'alcol.

Sapone detersivo in polvere

Preparare una soluzione di sapone, inumidire una spugna in esso, strofinare delicatamente. Dopo essere stato lavato via con acqua

Zelenka (luogo vecchio)

Aceto e manganese

La pulizia del linoleum dalle vecchie tracce di zelenka passa attraverso diverse fasi:

1. In una soluzione al 9 percento mescolare una piccola quantità di permanganato di potassio (il liquido deve essere di colore rosa chiaro).

2. Impregnare il lembo con un panno pulito con la soluzione e applicare la macchia. Dopo alcuni minuti, le tracce di zelenka cambieranno colore: diventeranno rosa e poi diventeranno marroni.

3. Dopo aver rimosso il panno, la contaminazione viene trattata con una spugna bagnata. Se la macchia non è completamente scomparsa, viene versato su di esso il perossido di idrogeno. Dopo alcuni minuti dovrebbe scolorire.

4. I resti delle soluzioni detergenti vengono rimossi con un panno umido.

Zelenka (luogo vecchio)

Alcool liquido o medico, solvente per unghie

Indossare un dischetto di cotone e trattare l'area macchiata, quindi assicurarsi di lavare accuratamente con acqua pulita

Strisce da scarpe

I movimenti morbidi eliminano le tracce di scarpe con una gomma

Iodio (punti freschi)

Amido cospargere abbondantemente l'area contaminata, lasciare per 5 minuti. Raccogli un tovagliolo e, se le tracce non sono completamente sparite, versa un po 'di perossido di idrogeno

Iodio (macchie croniche)

Polvere cosparsa di un posto sporco, versare una piccola quantità di aceto. Si consiglia di farlo la sera. Al mattino i resti vengono rimossi con un panno.

Iodio (macchie croniche)

Le patate crude sono tagliate a metà e, attaccando il tubero al luogo del taglio all'inquinamento, si sfregano la macchia

Bevande (tè, caffè)

Inumidire il lembo con un panno pulito di uno dei liquidi, pulire la macchia. Lavare con acqua saponata

Impregnare con un batuffolo di cotone a benzina e pulire il rivestimento dai disegni o strisce. Dopo aver pulito la superficie con una spugna insaponata e un panno umido pulito.

Le tracce di cera vengono prima raschiate con un oggetto non appuntito e poi pulite con un batuffolo di cotone inumidito con benzina. I resti dell'inquinamento vengono rimossi con una soluzione di sapone.

Applicare ghiaccio all'inquinamento, attendere che si indurisca. Dopo aver raschiato delicatamente la gomma da masticare con un oggetto non appuntito.

Il succo appena spremuto viene applicato sull'area interessata, strofinato con una spugna. Lavare con acqua pulita.

Carta a grana fine Emery

È inutile lavare i segni lasciati dall'inchiostro, possono essere elaborati solo con carta vetrata. Fallo molto attentamente per non danneggiare troppo il rivestimento. Dopo aver asciugato con un panno morbido inumidito con olio di lino. Non lavare

Un altro modo per impiegare più tempo è usare le partite. Testa solforosa inumidita con acqua e applicata all'inquinamento. Inizia a strofinare la macchia finché non scompare.

Vecchio linoleum con un gran numero di macchie può essere lavato con acqua con l'aggiunta di ammoniaca (10 litri avranno bisogno di 2 cucchiai).

Liberarsi delle macchie sul linoleum è difficile, ma possibile. Durante la pulizia, non strofinare troppo il rivestimento in modo da non danneggiarlo e dopo la lavorazione è necessario risciacquare il residuo con un panno pulito e umido.

Cosa può lavare il linoleum dalle macchie e dallo sporco ostinato: i 10 migliori modi

Linoleum si riferisce alla pavimentazione economica e pratica. Viene utilizzato in locali residenziali e non residenziali, dalla cucina all'asilo. In generale, è facile prendersi cura del materiale, ma è più difficile pulire il linoleum dopo i lavori di riparazione o da macchie di diversa origine. La scelta dei mezzi e dei metodi deve essere affrontata con responsabilità, poiché alcuni di essi possono danneggiare gravemente il rivestimento.

Come lavare il linoleum dopo le riparazioni?

A volte non è necessario cambiare la pavimentazione, ma l'hostess può affrontare la difficoltà di rimuovere i segni di riparazione. Per semplificare il compito, prima di iniziare il lavoro, il pavimento può essere coperto con un film e fissato con nastro adesivo sul basamento. Devono essere rimossi solo dopo aver completato il lavoro polveroso, altrimenti una grande quantità di sporco si attaccherà alla colla, che sarà difficile da rimuovere.

Da cemento, intonaco e mastice

Dopo la riparazione, tracce bianche di materiali da costruzione rimangono spesso sul pavimento. Puoi risolvere il problema come segue:

  1. Innanzitutto, spazzare il pavimento per rimuovere eventuali particelle abrasive che potrebbero danneggiare il rivestimento.
  2. Raschiare delicatamente il mastice con una spatola.
  3. In un'acqua tiepida, aggiungere un paio di cucchiai di sale e un po 'di sapone per bucato, grattugiato su una grattugia. Lavare il linoleum con la soluzione preparata.
  4. Cambiare l'acqua e aggiungere un po 'di permanganato di potassio ad esso per fare una soluzione rosa chiaro. Pulisci di nuovo.
  5. Pulire il pavimento asciutto.
  6. Per lucidare il linoleum, strofinalo con un panno di lana imbevuto di olio di lino o olio di lino.


È meglio pulire immediatamente il primer con un panno umido, altrimenti potrebbe essere necessario utilizzare strumenti speciali. Ad esempio, è possibile rimuovere tracce di primer con un solvente, ma prima controllarne la sicurezza sui resti del materiale o su un punto invisibile.

Dalla vernice

Rimuovere la vernice dal linoleum, se non è radicata, è possibile olio vegetale. Esegui semplici passaggi:

  1. Metti qualche goccia di olio vegetale sulla vernice.
  2. Aspetta un paio di minuti affinché si ammorbidisca.
  3. Dopo aver asciugato con un panno o una parte dura della salvietta.
  4. Lavare il pavimento con acqua calda e sapone.

La pittura a secco è più difficile da rimuovere. Lo spirito bianco può farcela, ma deve essere applicato con attenzione, in quanto può danneggiare il rivestimento. Inumidire un batuffolo di cotone in solvente e asciugare la macchia. Al termine, strofinare il pavimento con olio.

Dalla schiuma

Grazie all'eccellente adesione su qualsiasi superficie, la schiuma del gruppo è difficile da rimuovere. È consigliabile rimuovere immediatamente le tracce, finché il materiale non ha avuto il tempo di indurirsi. Se il momento è mancato, tagliare con attenzione la parte superiore del materiale con un coltello affilato. Dopo aver usato uno strumento speciale per rimuovere la schiuma. Puoi trovarlo in un negozio di ferramenta o in un mercato. Utilizzare lo strumento rigorosamente secondo le istruzioni, non aumentare il tempo di mantenimento.

Fai attenzione! Non grattare la schiuma con spazzole dure o oggetti appuntiti. Non è raccomandato l'uso di acetone e altre sostanze aggressive per la rimozione.

Come lavare il linoleum sporco?

Per sporcare il linoleum di nuovo lucido, puoi lavarlo con detergenti speciali. Se non sei un sostenitore degli agenti chimici, quando lavi i pavimenti aggiungi dei trucioli di sapone all'acqua calda, ma è meglio non usare la polvere. Le sue particelle abrasive possono graffiare. In cucina, le macchie di grasso vengono lavate con detersivo per piatti. In primo luogo, pulire lo sporco con un panno umido, quindi gocciolare il detergente e lavarlo di nuovo con un panno. I rimedi popolari aiuteranno a riportare l'attrattiva del rivestimento del pavimento.

Un video interessante sulla rimozione delle macchie a casa:

vodka

Utilizzare bevande alcoliche come segue:

  1. In un litro di acqua calda, sciogliere alcune gocce di detersivo per piatti. Sostituirlo con trucioli di sapone domestico.
  2. Aggiungi un bicchiere di vodka.
  3. Nella soluzione preparata, inumidire un panno morbido e asciugare il linoleum con esso, prestando attenzione a luoghi sporchi.
  4. Dopo dovrebbe lavare il pavimento con acqua pulita.

Quando si utilizza questo metodo, il linoleum in cucina è ben lavato da tracce di grasso. La vodka lava via lo sporco anche dalla superficie, con un sollievo.

cherosene

Puoi eliminare lo sporco ostinato con una soluzione debole di cherosene. Su un secchio d'acqua, aggiungi solo un paio di cucchiai di questa sostanza. Risciacquare la pavimentazione con la soluzione preparata. Eliminare l'odore sgradevole può essere acqua pulita, che dovrebbe essere aggiunto un po 'di aceto.

Per ripristinare l'attrattiva del vecchio linoleum, può essere lavato con una soluzione di latte e acqua (rapporto 1: 1) o pulito con mastici speciali venduti nei negozi.

Fai attenzione! Non usare abrasivi durante la pulizia. Evitare l'uso di bianco, trementina, solventi e altre sostanze aggressive senza particolari esigenze.

Come rimuovere le macchie?

Su linoleum possono apparire macchie di diversa origine. Per combatterli, seleziona il rimedio popolare appropriato.

Pulizia profonda - video:

Tracce di scarpe

Sulla porta d'ingresso appaiono spesso strisce nere di scarpe. Puoi rimuoverli con una normale gomma da ufficio. Dovrebbe semplicemente strofinare l'area del problema con un elastico.

Inchiostro dalla penna

La pasta di penna deve essere delicatamente strofinata con carta a grana fine. L'importante è non esagerare, per non lasciare segni di graffio. Quindi, strofinare il posto con olio di lino. Con lo stesso principio, puoi pulire la maniglia e la pomice.

ruggine

È possibile rimuovere la macchia di ruggine con succo di limone. La candeggina è l'alternativa migliore. È possibile utilizzare una soluzione molto debole (1 cucchiaio per secchio d'acqua).

Marker o marker

Se i bambini vivono in casa, le tracce di un pennarello sul pavimento non sono rare. Su un rivestimento leggero, sono particolarmente evidenti. Per rimuoverli, immergere un pezzo di stoffa o un batuffolo di cotone nel perossido di idrogeno e pulire con esso l'area interessata. Questo metodo si occupa anche della rimozione di un pennarello indelebile permanente.

La vodka è anche usata per rimuovere la penna. Diluirlo in acqua tiepida con una piccola quantità di detergente.

Dipingi per le scarpe

Tracce fresche di vernice per scarpe sono facilmente rimovibili con una soluzione di detergente o sapone. Se la sostanza è riuscita ad entrare nel rivestimento, pulire la macchia con acqua ossigenata. Invece di un antisettico, usare benzina o cherosene, ma con cautela. Per prima cosa controlla la loro interazione con linoleum in un posto invisibile.

Stampante

Se l'inchiostro è versato sul pavimento dalla cartuccia, pulirlo delicatamente con un solvente, quindi lavare immediatamente con acqua calda saponata. Per ripristinare la lucentezza, strofinare il pavimento con olio.

Zelenka e iodio

Se lo iodio o il verde brillante sono caduti sul rivestimento del pavimento, il problema può essere risolto in diversi modi:

  1. Mescolare la soda con acqua per fare un impasto. Mettilo sulla macchia e vai via per un po '. Pulire accuratamente la soda e risciacquare con acqua pulita.
  2. Sciogliere il permanganato di potassio in acido acetico. Dovrebbe essere una soluzione rosa caldo. Inumidire un panno e applicare sulla macchia. Lasciare per qualche minuto. Rimuovere i residui con perossido di idrogeno.
  3. Immergere uno straccio con un solvente per unghie. Mettilo sullo iodio versato o verde brillante e lascialo agire per 20 minuti. Pulire il panno e pulire il pavimento.

7 modi per rimuovere i punti verdi - video:

Fai attenzione! Per rimuovere le macchie rosa da Fukortsina, è sufficiente cospargerle con il dentifricio. Può anche essere usato per rimuovere i punti verdi.

Prova a rimuovere eventuali punti che appaiono immediatamente. Le sostanze che penetrano nel materiale sono più difficili da rimuovere. Scegli i metodi più sicuri per rimuovere macchie e sporco in modo che il linoleum ti serva a lungo e non perda un aspetto attraente.

Come lavare linoleum, con quali mezzi? Suggerimenti per le casalinghe

Linoleum - pavimentazione universale. Considerando che oggi la gamma nel negozio è enorme, molti hanno iniziato a deporla a casa. Questa popolarità è dovuta alla facilità di cura, qualsiasi contaminazione causata da bambini o animali può essere lavata. Non tutte le hostess sanno come lavare il linoleum, soprattutto se prima c'erano tappeti o laminati in casa.

Cosa non può cancellarlo?

Per cominciare, segnaliamo la direzione di fondi che non sono adatti per il linoleum, ad esempio

  • Scartare immediatamente l'acqua calda. Da questo, può gonfiarsi.
  • Spesso casalinghe, condividendo le loro esperienze, raccomandano l'uso di soda. E mettila da parte. Gli alcali contenuti in questo strumento causano danni alla superficie nel tempo. La soda è più adatta a piatti che hanno una struttura liscia.
  • Abrasivi graffiarlo.
  • Solventi e candeggianti, con i quali a volte cerchiamo di rimuovere le macchie, scoloriranno il disegno, e nei casi più gravi possono lasciare una macchia corrosa, alle sue fondamenta.

Si scopre che tutto non è così semplice, strofinato con uno straccio e dimenticato. Ogni cosa richiede cure adeguate, il linoleum non fa eccezione. Dopo aver rimosso le sostanze nocive nel nostro caso, penseremo a cosa possiamo usare.

Come lavare il linoleum per brillare?

Vuoi che il vecchio rivestimento brilli come nuovo? È possibile raggiungere questo?

  1. Cambia il pavimento, pensa in anticipo - non appena la riparazione è finita, applica uno speciale smalto sul linoleum. Forma un film che lo coprirà da danni, burnout e decantazione della polvere.
  2. Per quanto riguarda la pulizia del pavimento, avvialo con un aspirapolvere o una scopa. Questo aiuterà a raccogliere polvere e sabbia fine, il che significa che eliminerà le macchie e i graffi che sono così chiaramente visibili su una superficie liscia.
  3. Se il pavimento è molto sporco, cambia l'acqua più spesso. L'acqua sporca sarà imbrattata, trasformando tutte le stesse macchie e le stesse macchie.
  4. Vai al negozio, guarda gli scaffali dei reparti domestici per bottiglie e vasetti speciali contenenti liquido per il lavaggio dei pavimenti, compresi quelli rivestiti di linoleum. Sono già progettati per la sua natura capricciosa e contengono tensioattivi che non danneggiano e lucidano il rivestimento.
  5. Dalle ricette fatte in casa, è consigliabile, per quanto strano possa sembrare, essere il latte. Fu diluito 1: 1 con acqua fredda, strofinò il pavimento. Poi di nuovo con acqua pulita.
  6. Il pavimento più brillante è ottenuto sfregando con olio di lino.

In questo video, il riparatore Dmitry Sokolov ti dirà il meglio per aggiornare il colore del linoleum sul pavimento:

Come pulire il linoleum in cucina?

Il linoleum in cucina è sottoposto a prove speciali, non vale nemmeno la pena di elencare come. Come affrontare questo inquinamento?

  • Le macchie di cibi grassi, se non sono state rimosse in tempo, possono essere lavate con ammoniaca.
  • A volte si risparmia il detersivo per i piatti, perché è progettato per rimuovere il grasso. Sgocciolare un po 'nel secchio con acqua, asciugare l'intero pavimento. Basta non esagerare, altrimenti la pulizia richiederà troppo tempo per riciclare le macchie di sapone.
  • Lo iodio può essere rimosso dall'alcool di canfora.
  • Se sul pavimento c'è inchiostro da una penna o da un pennarello, solo una carta vetrata fine aiuterà. Trattare con cura la macchia con essa fino a quando non scompare, quindi lucidare con un panno di lana.
  • E naturalmente la famosa striscia di scarpe. Il modo più semplice per pulirli è con una gomma normale.
  • Se la macchia di caffè, vecchio, nel posto più importante e solo bisogno di liberarsene, dovrà prendere benzina, cherosene. Sì, è dannoso coprire, ma cosa fare, se tutto è così serio.

Come pulire il linoleum a casa?

Cos'altro si mette spesso sul pavimento e non si lava?

  1. Tracce di erba nel corridoio possono essere sciolte con candeggina mescolata con acqua. Il succo di limone completerà il compito. Ma mantieni le proporzioni, come se non fosse peggio. Prova la soluzione preparata ovunque.
  2. L'aceto può eliminare le macchie, scioglierne una piccola quantità in un secchio di acqua fresca.
  3. La vernice è un evento frequente sul pavimento, specialmente durante le riparazioni. Viene rimosso con un solvente per unghie.
  4. Scegliamo un attrezzo per la pulizia dei pavimenti - mop, prestiamo attenzione al PVA, non è solo conveniente, ma non graffia il pavimento.
  5. Pulitori a vapore anche. Il regolatore di intensità è impostato in questo caso in posizione 2. Tale elaborazione è sicura.

Come prendersi cura: strumenti affidabili

Il miglior rimedio per tutti i problemi è la prevenzione:

  • Non appena posi il pavimento, trattalo con mastice o cera, che ora puoi facilmente acquistare. Tali misure aiuteranno a preservare la lucentezza e prevenire la comparsa di crepe.
  • Mobili - il principale nemico del linoleum, lo spinge, lascia buche, da cui non è possibile liberarsi in seguito, graffi. È stato a lungo pensato per attaccare pezzi di feltro sulle gambe. Non trascurare, il processo potrebbe richiedere del tempo, ma i mobili non lasceranno buchi nel pavimento.
  • I raggi del sole rendono il disegno debole. Coprire le tende alle finestre durante il giorno.
  • Se c'è un buco sulla superficie, dovrai sostituire il pezzo. Applicare uno nuovo su di esso, tagliare lungo il contorno, sgrassare e applicare la colla. Se provi a farlo con l'accuratezza dei gioielli, risulterà del tutto inosservato. In ogni caso, puoi sempre mettere una sedia in questo posto.

Sembrerebbe di mettere il linoleum sul pavimento e non ci sono problemi, perché è per questo che lo scegliamo per la casa. Questo è vero, sarebbe molto più difficile o impossibile rimuovere lo stesso sporco dal tappeto. Qui la cosa principale è sapere con quale linoleum può essere lavato, e cosa è impossibile e non ci saranno davvero difficoltà.

Video: mezzi e metodi di lavaggio del linoleum

In questo video, lo stesso Dmitry dirà come lavare le macchie complesse sul pavimento coperto di linoleum:

Come lavare il linoleum dallo sporco - Opzioni di pulizia -

Il linoleum è uno dei rivestimenti per pavimenti più ricercati. Molto spesso, si insinua nello spazio del corridoio, nella stanza della cucina, dove assorbe rapidamente lo sporco. Come pulire il linoleum, rimuovere le macchie da esso, in modo da non solo non rimuovere la sua bellezza, ma anche per restituire la prima lucentezza?

Specifiche dei rivestimenti in linoleum

Oltre al costo accessibile, questo materiale, che è raffigurato nella foto, ha diverse qualità positive:

  • praticità;
  • alta resistenza;
  • l'eleganza;
  • facilità di cura;
  • ampia selezione di colori e modelli.

Linoleum - una pavimentazione eccellente e pratica. Questo materiale è adatto a qualsiasi stile di interni - non richiede molte difficoltà per scegliere l'opzione appropriata per uno o un altro progetto.

A causa di questo linoleum si trova in tutti i tipi di locali, che vanno dai locali residenziali, e termina con varie istituzioni. Tuttavia, nel corso degli anni, il rivestimento perde il suo bellissimo aspetto, e sorge la domanda come pulire il linoleum dallo sporco ostinato - questo è comprensibile, perché dopo un certo periodo di tempo, tutto perde la sua bellezza originale. Ma questo può essere evitato se sai come prenderti cura della superficie.

Come prendersi cura di linoleum

Può sembrare a prima vista che con il fatto che puoi lavare il linoleum, non c'è alcuna difficoltà: devi solo armarti di uno straccio e di una scopa. Non tutto è così banale.

Prima di iniziare a capire come pulire il linoleum, ha senso imparare le regole comuni per la cura di questo pavimento:

  1. Il linoleum (noto anche come linoleum di gomma) deve essere protetto dalla spinta delle gambe del mobile con le gambe. A tale scopo vengono implementati ugelli speciali e fogli protettivi, che distribuiscono equamente il carico da oggetti pesanti.
  2. All'ingresso dei locali, e anche nel corridoio, si consiglia di mettere tappeti per raccogliere sporco e polvere su di essi.
  3. Sotto l'influenza dei raggi diretti del sole, il materiale falso può sbiadire, per questo è necessario fare attenzione che il rivestimento non sia sottoposto alla loro azione prolungata.
  4. Il linoleum non può tirare oggetti pesanti, quindi puoi danneggiarlo.
  5. Prima di iniziare la pulizia con acqua, il linoleum deve essere pulito dai detriti asciutti, ma non con una spazzola dura.
  6. Un po 'di tempo dopo la posa del linoleum di gomma dovrà essere pulito solo con il metodo a secco.
  7. Se il linoleum è coperto in una stanza con un carico saturo (ad esempio nel corridoio), si consiglia di lavorarlo con un rivestimento a base di polimeri o un'emulsione protettiva. Puoi farlo, per esempio, se il rivestimento sarà nel soggiorno.
  8. Va ricordato che le macchie di solventi chimici e gli agenti sbiancanti concentrati non devono essere utilizzati per la pulizia del linoleum. Questi sono: cherosene, ammoniaca, benzina, trementina, soda, sapone alcalino. Non raccomandare l'uso e disinfettanti - questo è permesso fare di rado e solo con una pulizia a umido.

Come eseguire la pulizia a umido del linoleum

Come lavare il linoleum contaminato? Un metodo molto semplice è usare acqua saponata. È necessario lavare rapidamente il rivestimento, poiché quando è asciutto, il sapone può danneggiare il linoleum. Dopo la fine della pulizia a umido, i pavimenti dovrebbero essere rapidamente asciugati con un panno asciutto.

Non possiamo dimenticare il fatto che lo strato sopra il rivestimento è facilmente graffiato, grazie al quale i panni per la pulizia del pavimento non devono essere rigidi, senza l'inclusione di fili di ferro o di gomma. I vecchi stracci lo faranno, anche se è meglio acquistare uno straccio specializzato. Per pulire pavimenti in spazi piccoli o affollati, ci sono stracci stretti con rulli di schiuma o microfibre con "tentacoli" dotati di un meccanismo di estrazione dell'acqua.

Si consiglia di acquistare uno speciale pulitore a vapore contemporaneamente a un mocio. A causa di ciò, il processo di pulizia non sarà solo facilitato, ma la superficie sarà disinfettata da microrganismi dannosi. Vedi anche: "Come e meglio lavare il linoleum - una panoramica dei mezzi e dei metodi".

La prima volta dopo la posa (circa un mese) del linoleum non è consigliabile essere sottoposti a pulizia a umido. In questo momento è meglio fare con una scopa o un aspirapolvere. Non è necessario usare l'acqua, poiché il materiale deve "sedersi" e l'umidità può causare la sua deformazione. In un caso eccezionale, è necessario utilizzare salviette speciali per pulire il linoleum con qualità antibatteriche.

Per rendere il pavimento pulito e lucido, deve essere lavato con un panno di lana, prima con acqua calda, dopo il freddo. Dopo linoleum è asciugato a secco, e al fine di dare lucentezza è finito con latte.

Nonostante il fatto che non sarà difficile pulire il linoleum con un panno bagnato, a volte questo non è raccomandato. Meglio di tutto: lavaggio a secco con l'aiuto di salviette speciali, assorbimento di polvere.

È inoltre possibile rimuovere lo sporco dal linoleum con olio di lino e lucidare con un panno di seta - alla fine, il rivestimento diventerà lucido e nessuna crepa apparirà sulla superficie. Questa procedura può essere eseguita una volta oltre tre mesi. Affinché il pavimento possa brillare molto di più, puoi utilizzare una miscela di cera e trementina (nel rapporto 1: 3) o mastice. Per il nuovo rivestimento, il mastice incolore è più adatto, per quello vecchio - scuro, che nasconderà i difetti. Lo strato protettivo riduce l'adesione della superficie allo sporco e ai detriti, aumentando così la sua resistenza all'usura e alla durata.

Inoltre spesso c'è la questione di come lavare il linoleum obsoleto. C'è un metodo abbastanza semplice e non costoso: mescolare l'acqua con il latte nello stesso volume e risciacquare la superficie con un panno imbevuto di questa composizione. Di conseguenza, i pavimenti diventeranno puliti e brillanti.

Se il linoleum è molto inquinato, allora l'acqua ordinaria è indispensabile. Avrai bisogno di strumenti speciali per il lavaggio di tali rivestimenti per pavimenti, che possono essere acquistati presso il negozio. Il loro prezzo non è elevato, devono anche essere usati regolarmente, e solo a volte quando diventano necessari.

Come rimuovere i punti complessi

Come pulire il linoleum dallo sporco, che si è radicato, trasformandosi in macchie non rimovibili? Questa situazione non è così infrequente, specialmente se la famiglia ha figli.

Puoi mostrare questi punti terribili, sapendo di cosa sono rimasti:

  1. Iodio o verde brillante. Non preoccuparti, se una piccola goccia gocciola sul pavimento - quasi nessuno lo noterà. Ma succede che l'intera bolla è inclinata, e una grande macchia si diffonde sulla superficie del rivestimento. È più facile liberarsene quando è fresco, grazie al quale è necessario iniziare a pulire senza indugio. I punti che rimangono dallo iodio possono essere facilmente rimossi con la soda versata su un panno umido. Deve essere applicato per qualche tempo al luogo dell'inquinamento. Se la macchia non viene rimossa, dovresti di nuovo riportare il panno sul luogo e attendere ancora un po '. Per la rimozione dello spirito canfora Zelenka è più adatto, che è praticamente in ogni casa. Un altro eccellente rimedio contro Zelenka è il sambuco (leggi: "Come eliminare Zelenka dal linoleum - metodi verificati"). Sono spinti allo stato di porridge e applicati al posto sulla superficie del pavimento. Dopo un intenso sfregamento con un panno, la macchia di verde scompare. Se non vi è una particolare urgenza nell'allevamento, è possibile attendere che la vernice verde venga lentamente lavata via dalle spazzate bagnate, anche se si consiglia comunque di fare piccoli sforzi per alleggerire la stampa verde.
  2. Caffè, colorante alimentare, tempera, pennarelli. Puoi sbarazzarti di simili contaminanti con benzina, trementina o cherosene. Tuttavia, è importante ricordare che tutti questi strumenti hanno un effetto negativo sullo stato dei rivestimenti artificiali del pavimento, grazie ai quali devono essere applicati solo quando necessario e in quantità minime su un panno.
  3. Che lavare il linoleum brillante da vernici e pennarelli, chiaramente. Ma nel caso dell'inchiostro, è necessario applicare un metodo diverso - per rimuovere le macchie da essi, è possibile utilizzare una carta vetrata o una pietra pomice molto piccola. È necessario agire con la massima cura e attenzione possibile per non danneggiare la pavimentazione stessa e non cancellare l'intero strato esterno per l'arredamento. Dopo aver pulito il linoleum, si consiglia di oliare la zona trattata con olio su base di lino e levigata con uno straccio setoso.
  4. Dall'olio, dalla cera, dall'asfalto, dalla ruggine, dallo smalto per scarpe e dall'erba, spesso si deve lavare il linoleum di gomma. Macchie di olio, panna, pulite con benzina, che viene successivamente rimosso con acqua. I pezzi di cera vengono prima agganciati con una spatola e anche i restanti granelli vengono rimossi con benzina e acqua. È possibile eliminare danni e erbe corrosivi utilizzando un agente sbiancante e acqua miscelata in un rapporto di 1:10. Se lo stesso non c'è un ingombro molto grande, può essere lavorato con succo di limone.

Contaminazione dopo le riparazioni

Spesso ci sono problemi con il modo di pulire il linoleum dallo sporco che rimane dopo le riparazioni. Il modo migliore per evitare questo problema è quello di coprire i pavimenti con pellicole a base di polietilene - a causa di ciò non vi sarà alcuna sporcizia da costruzione e non dovranno essere lavati da pittura, mastice, colla, calce e altro. Dopo la riparazione è finita, rimane solo per pulire i pavimenti nel modo tradizionale, e non perdere molto tempo a rimuovere le macchie.

Tuttavia, se si è scoperto che non era possibile proteggere il linoleum dalla costruzione di macchie, ha senso usare i seguenti suggerimenti:

  1. I pezzi di materiali essiccati per la finitura (mastice, cemento, ecc.) Devono essere prima accuratamente raschiati con una cazzuola.
  2. La polvere bianca e la polvere vengono lavate con acqua calda e non contemporaneamente. Nel processo di pulizia dovrai cambiare lo straccio, poiché non lava via la polvere dai lavori di costruzione durante il risciacquo. Cercare di lavare i pavimenti con un panno imbrattato di fango bianco non ha senso. A causa di ciò, è necessario cambiare non solo l'acqua, ma anche uno straccio.
  3. Affinché il linoleum non rimanga macchie, si raccomanda di aggiungere l'ultimo lavaggio all'aceto o al permanganato di potassio.
  4. Se non riesci ancora a liberarti del fango da costruzione, puoi usare mezzi come "646", "Alcool bianco" o "TaffStuss". Vedi anche: "Come pulire il pavimento dopo i lavori di riparazione - metodi per diversi rivestimenti del pavimento".

Per quanto riguarda cosa lavare il linoleum bianco (o qualsiasi altro colore) con un disegno tridimensionale, allora un aspirapolvere con una proprietà di lavaggio sarebbe più adatto per tale compito. Puoi anche usare mezzi come "Cif" e "Silit". Prendersi cura del linoleum di sollievo è più difficile che prendersi cura del materiale tradizionale.

Questi erano i metodi più popolari e popolari per pulire il linoleum di gomma. Ci sono moltissimi modi per pulire il linoleum dallo sporco. Ma è meglio fare una pulizia ordinaria dei rivestimenti del pavimento piuttosto che dopo aver provato a pulirlo da sporco ostinato, perché mezzi come trementina, benzina, gradinate e altro non influenzano le condizioni del rivestimento nel modo migliore. Se ti prendi cura del linoleum, questo servirà per diversi anni, pur mantenendo il suo primo aspetto bellissimo.