Tavolato in plastica: tipi, caratteristiche, caratteristiche di installazione e funzionamento

Piuttosto nuovo materiale di pavimentazione, prodotto da tecnologie innovative sulle più moderne attrezzature. Il principale vantaggio rispetto alla pavimentazione tradizionale - non ha paura di un'esposizione prolungata all'acqua. A causa di questa proprietà ha il secondo nome - mazzo di coperta. A seconda della composizione specifica e della tecnologia di produzione, esistono diversi tipi.

Decking di plastica

Tipi di pannelli di plastica

Tavola di plastica da composito polimero di legno

È fatto di farina di legno (fino all'80%) e plastica monomerica. Le particelle più piccole di legno sono mescolate uniformemente con granuli di plastica. La composizione viene riscaldata e pressata nelle macchine da stampa. Ha una bassa conduttività termica, può essere utilizzato per pavimentare ambienti interni con elevata umidità: bagni, saune, bagni e servizi igienici.

Composito legno-polimero (WPC)

Tavola di plastica da materiale composito di legno termoplastico

Tavola di plastica da materiale composito di legno termoplastico

Decking, colore smeraldo

La quantità di farina di legno non supera il 50%: polistirolo, polipropilene e polivinilcloruro sono usati per conferire forza. Ha una maggiore resistenza, ma la conduttività termica è maggiore. Sono applicati alla disposizione dei pavimenti sia nello spazio chiuso, che all'aria aperta.

Plastica senza l'aggiunta di legno naturale

Plastica senza l'aggiunta di legno naturale

Le schede sono fatte solo da plastica modificata. Hanno gli indicatori aumentati di durata e resistenza all'usura. Grazie a speciali additivi non temono la dura esposizione ai raggi ultravioletti. Sono applicati alla disposizione dei piani su verande aperte e pergole. Può essere utilizzato come marciapiedi o percorsi da giardino in chalet. È consentita la costruzione di solide recinzioni in pannelli di plastica.

Tavola per decking in plastica

I vantaggi operativi delle tavole di plastica

L'uso di moderni additivi modificati per la produzione di pannelli ha permesso di creare materiali da costruzione unici di ampio utilizzo. In apparenza, possono imitare completamente il legno naturale o avere una combinazione di colori originale.

La tavola del pavimento in plastica ha molti vantaggi.

I principali vantaggi includono:

  • vasta gamma di prodotti. Le schede possono avere varie dimensioni, trame e colori. Questa scelta consente ai progettisti di creare edifici unici in vari stili;

Tavole di diversi colori e stili

Decking non marcisce e non richiede un trattamento aggiuntivo con prodotti chimici

La stabilità del piano di calpestio del WPC per l'assorbimento dei coloranti

Il materiale è molto resistente

Camminare le tavole in modo sicuro

A seconda del tipo all'interno potrebbe avere una cavità o essere solido. Per aumentare la resistenza alla flessione, ci sono diversi irrigidimenti verticali. Il peso a seconda del tipo va da 400-550 kg / m3. È piacevole e sicuro camminare a piedi nudi su un pavimento del genere, per i bambini è un massaggio naturale ai piedi.

Camminare su una tavola simile è un piacere.

Tecnologia di posa

A seconda dello scopo, i pannelli di plastica possono essere posati su una base di cemento, tronchi o sul terreno.

Passaggio 1. Preparazione della base. Se la tecnologia di costruzione richiede una base di cemento, allora dovrebbe essere preparata in anticipo.

Cosa non si può decking

Rimuovere lo strato di terreno fertile, versare uno strato di sabbia (spessore ≈10 cm) e ghiaia (spessore fino a 5-7 cm). Tamponare e livellare con cura.

Se necessario, i solchi grandi vengono riempiti, le sporgenze vengono tagliate, dopo il livellamento, viene eseguita una nuova manomissione. Puoi appoggiare le tavole direttamente a terra su rocce o pilastri di cemento. Questo metodo viene utilizzato durante la posa di vari percorsi pedonali, lungo argini, piscine, giardini, ecc.

Esporre i fari per massetto.

Spessore del massetto non superiore a dieci centimetri. L'accoppiatore può essere reso materiale semi-secco - aumenta la velocità di lavoro e riduce i costi. Non è consigliabile posare schede di plastica direttamente su sabbia o ghiaia, per aumentare la stabilità della posizione del tronco, è necessario installare ulteriori supporti sotto di essi. È importante livellare il gonfiore dei terreni durante il congelamento / scongelamento.

Consigli pratici Se il pavimento di pannelli di plastica è fatto su aree aperte, capannoni, verande o gazebo, si consiglia di fare una pendenza del 3-5%. Ciò garantirà una pila di acqua, il pavimento sarà sempre asciutto e pulito.

Impostare ritardi. I maestri professionisti raccomandano fortemente di acquistare ritardi di metallo speciali contemporaneamente all'acquisto di tavole di plastica. Nella maggior parte dei casi, vengono forniti completi di materiali extra per il fissaggio delle schede. Tali registri hanno un rivestimento anti-corrosione affidabile, la durata è uguale a quella delle schede. Se ciò non è possibile, è possibile utilizzare ritardi di legno, ma a una condizione - dovrebbero essere sicuramente intrisi di antisettici efficaci. I ritardi sono impostati per livello.

Strumenti e materiali

Installazione del ritardo di assemblaggio del WPC

Installazione della base per il piano di calpestio

Per prima cosa devi mettere due estremi, controlla attentamente la loro posizione. Per il livellamento vengono utilizzati solo cunei di plastica o di metallo, il legno non deve essere utilizzato. I pavimenti in plastica vengono posati in aree con condizioni operative difficili - l'albero perderà rapidamente la sua capacità portante, il pavimento inizierà ad afflosciarsi. Le deviazioni possono raggiungere valori critici: sarà necessaria una revisione generale del rivestimento. Non è solo lungo, ma anche costoso. Una corda si estende tra i ritardi estremi, tutto il resto si adatta a esso. Il non parallelismo non può superare ± 2 mm per metro lineare.

Intervallo di montaggio su un pavimento di cemento

Le principali dimensioni utilizzate nell'installazione di una terrazza dpk, parte 1

Le principali dimensioni utilizzate nell'installazione delle tavole da terrazza dpk, parte 2

Le principali dimensioni utilizzate nell'installazione di una terrazza board dpk, parte 3

È importante La distanza tra i ritardi dipende dal carico massimo sul pavimento e dal tipo specifico di pannelli di plastica. Per un carico normale, è di circa 50-60 cm, per un elevato 35-40 cm, questi parametri dovrebbero essere coordinati con le raccomandazioni del produttore.

Vari modi di installazione dpk, parte 1

Vari modi di installazione dpk, parte 2

Controlla le dimensioni del pavimento. L'attenzione principale dovrebbe essere rivolta al parallelismo delle pareti. Se c'è una lacuna, le tavole dovranno essere tagliate con un cuneo. Meglio farlo dal lato invisibile. La gamma è ampia - devi fare una vestibilità uniforme su entrambi i lati. Il taglio di pannelli di plastica può essere una ordinaria rettificatrice circolare con un disco per metallo. L'opzione migliore è quella di utilizzare una macchina portatile con una sega circolare, i denti devono avere una fodera. Durante il taglio, deve essere mantenuta la velocità di avanzamento ottimale, la plastica non deve fondere e bruciare. Quando tagli lungo la tavola, segui le istruzioni di sicurezza, assicurati di fare questa operazione con un assistente. Il disco deve sempre ruotare verso se stesso, altrimenti il ​​macinino potrebbe essere strappato. Alcuni neofiti installano il disco in modo errato, non vogliono che i chip cadano sui loro vestiti. Questa violazione molto grave può causare gravi lesioni.

Consigli pratici In caso di mancanza di esperienza nello svolgimento di tale lavoro, si raccomanda di "addomesticarlo" in sezioni non necessarie. Ciò contribuirà ad evitare problemi durante la posa del pavimento.

Montare i pannelli di plastica in lunghezza.

Compensazione della cucitura tra i ponti del piano di calpestio

Metti la prima tavola di plastica e sistemala. Per il montaggio, è possibile utilizzare viti o viti prigioniere. Gli elementi di fissaggio devono essere fatti di leghe di acciaio inossidabile o avere un rivestimento anti-corrosione affidabile. Ma è meglio usare morsetti speciali (clip), sono implementati completi di schede. Klyaymery è fissato ai tronchi con viti autofilettanti, inserito nella scanalatura del pannello e premuto saldamente. Questo metodo richiede un po 'più di tempo, ma migliora la qualità dell'installazione del pavimento.

Staffe di montaggio per il montaggio del piano di calpestio

Avvitare la vite nel foro Kleimera

Installazione della seconda scheda

Tagliare le estremità con una sega

Se i pavimenti sono stati fatti nei gazebo, poi sono installati i piedistalli perimetrali perimetrali. Nelle aree aperte vengono utilizzate strisce decorative o tappi terminali. Durante l'inchiodamento o l'avvitamento, possono esserci rischi di rottura di una scanalatura sottile. Per prevenire questi fenomeni, si consiglia di praticare i fori nei punti di fissaggio. Il diametro dei fori deve essere uguale o leggermente inferiore al diametro delle viti. Viti o pannelli di garofani sono attaccati solo a ritardi di legno. Questa non è la migliore scelta di elementi del pavimento. Non vi è alcuna logica nell'acquisto di costosi pannelli di plastica, se i pavimenti devono essere riparati in pochi anni.

Elaborazione e chiusura dei bordi durante il montaggio della scheda DKP

Quali sono le caratteristiche per scegliere le schede di plastica

Recentemente, l'uso di pannelli di plastica si è ampliato, oggi sono utilizzati per binari di bypass e piattaforme di terrazze, tetti e pontili azionati, ormeggi e passerelle. A questo proposito, i consumatori dovrebbero sapere con quali criteri è necessario selezionare specifici tipi di materiali.

  1. Aspetto. Deve corrispondere alla destinazione, può imitare il legno naturale o avere una soluzione completamente originale.
  2. Durevolezza. Se le schede sono progettate per essere installate nei luoghi di passaggio elevato di persone, è necessario acquistare schede con maggiore resistenza all'usura e durata. L'opzione migliore è di pannelli di plastica senza l'aggiunta di materiali in legno. Tali superfici, tra gli altri vantaggi, inibiscono la crescita di funghi e microrganismi. Gli indicatori di ecologia non giocano un ruolo importante.
  3. Resistenza al clima Gli indicatori fisici di forza non dovrebbero cambiare con ampie fluttuazioni di temperatura da valori positivi a valori negativi. Questo è un indicatore molto importante nella disposizione di ormeggi, piste e tetti in uso.
  4. Resistenza all'umidità Tutti i tipi di pannelli di plastica assorbono poca umidità, ma c'è una leggera differenza tra loro. Minore è la composizione del legno naturale, minore è l'umidità assorbita. La resistenza all'umidità ha un impatto diretto sul numero massimo di cicli di congelamento / scongelamento.
  5. Forza. Hai bisogno di dati sulla resistenza alla flessione e sulla capacità di resistere a carichi d'urto. Questo indicatore è migliore per i tipi corpulenti di materiali, la presenza di vuoti riduce i valori della forza fisica. Ma queste tavole di plastica hanno più peso.
  6. La presenza di tagli antiscivolo sulla superficie. Per il decking all'aria aperta, vengono acquistati materiali con un profilo speciale della superficie anteriore.
  7. Facilità di manutenzione. Più persone cammineranno sulle tavole, più spesso dovranno essere pulite. Negli spazi pubblici le tavole non dovrebbero avere profonde scanalature. La tecnologia di produzione di pannelli di plastica di alcuni tipi include il processo di fresatura, tali materiali sono meglio acquistati per uso personale.

Terrazze moderne

Durante la selezione, è necessario prendere in considerazione il numero massimo di vari fattori che influenzano le condizioni e l'intensità del funzionamento. Solo questo approccio garantisce un uso a lungo termine e sicuro dei rivestimenti.

Deck Board

Un deckboard è un pavimento con una resistenza e una resistenza eccezionali che possono lavorare all'aperto. Per progettazione e applicazione, è quasi simile alla terrazza, motivo per cui viene spesso chiamato lo stesso termine. Coloro che vogliono acquistare questo materiale a Mosca dovrebbero tener conto che è fatto di legno o composito di legno-polimero. Nel primo caso vengono utilizzate rocce dure. Nel secondo - trucioli di legno mescolati con il polimero. WPC combina i vantaggi del legno e della plastica. Allo stesso tempo, è libero dai loro difetti.

Le proprietà del WPC possono essere trovate qui e qui.

L'azienda GOODECK offre i propri beni. Il catalogo contiene una vasta gamma di prodotti, in diversi colori e dimensioni. Ci sono modelli di diverse categorie di prezzo. Per calcolare il prezzo dell'ordine, il sito ha una calcolatrice.

Catalogo dei listelli "in plastica"

Il pannello di coperta ha preso il nome dal fatto che precedentemente utilizzato nella costruzione navale. Attualmente, dopo la comparsa di materiali polimerici, viene utilizzato per qualsiasi pavimento, sia all'interno che all'esterno. Prodotto con la stessa tecnologia della terrazza. La differenza principale è che solitamente ha una superficie di lavoro liscia e viene spesso resa solida, senza vuoti longitudinali su tutta la lunghezza. Pertanto, è progettato per carichi meccanici più gravi e installazione all'aria aperta.

Quando si costruisce una terrazza aperta, la scelta del pannello di coperta dal WPC offre un vantaggio economico significativo rispetto al larice. Nel primo caso, durante l'installazione, non è necessario lucidare la tela, proteggerla dal fungo con un antisettico, applicare l'impregnazione universale. Il costo dei farmaci elencati, oltre al lavoro, raggiunge fino al 20% del costo totale di costruzione. Ma non è tutto.

Dopo 3 - 5 anni di funzionamento, il larice deve essere trattato con antisettico e impregnazione universale. Questa è di nuovo una spesa. Inoltre, anche la vita di servizio complessiva è diversa. A seconda del tipo di legno e della qualità della sua lavorazione, è da 15 anni. Per un composito - raggiunge i 50 anni. Quindi, anche se consideriamo la sostituzione una tantum della pavimentazione, i risparmi saranno impressionanti.

Se prendiamo in considerazione non solo il denaro, ma anche altre caratteristiche, quindi qui il polimero, almeno, non è inferiore in nulla. GOODECK offre una tavola di ponte con un rapporto 50 x 50 o 60 x 40 di trucioli di legno e plastica: si tratta di composizioni ottimali che garantiscono resistenza e durata da un lato. E dall'altra - la bella trama e il calore del legno naturale. Tenendo conto del fatto che la cura per un pavimento di questo tipo è ridotta al minimo, è sufficiente lavarla regolarmente con i soliti mezzi, quindi la scelta è ovvia.

Deck board per terrazze: differenze, tipi e dimensioni: + Video e styling

Il pannello di coperta è un popolare rivestimento per pavimenti. Questo materiale è antiscivolo, resistente, impermeabile. Il piano di coperta è ampiamente utilizzato per pavimentazioni su terrazze, gazebo, diffonde il suo territorio attorno alle piscine, ai pavimenti della sauna, al bagno, ai percorsi del giardino. Oggi parleremo di come una tavola di coperta differisce da una terrazza, quali alberi sono usati per realizzarla e come posare la pavimentazione della tavola.

Tipi di tavole da ponte

Il deck è così chiamato perché assomiglia al mazzo di uno yacht o nave.

Le schede di coperta sono di tre tipi:

  1. da un albero naturale;
  2. da legno termotrattato (thermowood). Le specie arboree sono sottoposte a trattamento termico a una temperatura di 160-250 gradi, in modo che il legno diventi resistente, non esposto a microrganismi, marciume, variazioni di temperatura, resistente all'umidità. Il colore dell'albero diventa più saturo. Ottiene una bella tonalità di miele;
  3. composito di legno-polimero (decking).

Il decking è un composto di legno e polimero al 70%, che conferisce al pannello di coperta le migliori proprietà fisiche. Dpk è molto forte, sicuro, incombustibile, resistente, possiede proprietà idrorepellenti avanzate. La vita del piano di calpestio più di 50 anni.

È importante acquistare un mazzo da marchi verificati da dpk. Se il prodotto è di scarsa qualità, la scheda perderà colore e fessura.

Specie arboree utilizzate per la produzione di tavole di coperta

  • Il materiale più popolare per le assi del ponte è il larice. Nel larice ci sono molti tannini, quindi non marcisce. Inoltre, il listello in larice senza alcun trattamento speciale aggiuntivo è in contrasto con i coleotteri. L'albero ha una fibra forte e densa, che non è influenzata da improvvisi sbalzi di temperatura, tempo gelido. Il piano di coperta in larice possiede una vasta gamma di sfumature di colore e fantasie fibrose fantasia. Tale scheda differisce in eccellente resistenza allo scivolamento. Un enorme vantaggio è il basso prezzo del materiale.
  • I listelli sono fatti anche di quercia. È un materiale resistente e impermeabile. Mantiene le sue proprietà durante i repentini cambiamenti di temperatura. Questo è un rivestimento durevole che durerà a lungo.
  • Per la produzione di terrazze e tavole utilizzate specie di alberi tropicali.
  • Massaranduba è la più rossa delle specie di alberi tropicali.

È considerato ferro perché è molto resistente, resistente all'umidità, allo sbiadimento e allo sbiadimento.

  • Non inferiore a lei e al consiglio di merbau. È forte e fermo

Il bel colore marrone con spruzzi di minerali gialli conferisce al pavimento un aspetto presentabile.

  • Cumaru è attratta dal suo odore naturale. La composizione del legno include la componente cumarina, che gli conferisce un aroma gradevole. Il colore Kumaru è marrone con sfumature dorate e venature rosse. Il legno è forte e duro, ha sostanze oleose e piccoli pori.
  • Il mazzo basso del louro è così solido che può durare mezzo secolo.
  • Il legno di Ipe ha proprietà battericide, non è soggetto a decomposizione, gli effetti delle condizioni climatiche, l'attacco di insetti. Può piacere con il suo aspetto attraente, affidabilità e durata per almeno 50 anni. Pertanto, è meglio utilizzare la tavola della piattaforma per la costruzione di terrazze, portici e balconi. Ipe è il cosiddetto noce del Brasile. Ha una vasta gamma di colori. Può essere marrone, bordeaux, grigio oliva.
  • Il piano di coperta in teak è ignifugo, resistente alla decomposizione, condizioni meteorologiche variabili, ha un gradevole odore di cuoio naturale.
  • Recentemente, la tendenza a utilizzare la cenere negli interni di appartamenti, pavimenti in aria. L'Ash non è forte come la quercia, ma attira l'attenzione degli acquirenti per il rapporto qualità-prezzo. Leggero, leggermente giallastro, con una trama pronunciata, appare bello. La cenere della piattaforma non si spezza.
  • Il mazzo di pino attrae con le sue proprietà battericide, non marcisce, non è influenzato dal fungo. È meno durevole del larice, ma quando viene lavorato, i pavimenti in pino possono durare per molti anni. Paralume in legno di pino dorato con un bel disegno.

Qual è la differenza tra le tavole del ponte e del terrazzo?

  • La differenza principale tra le tavole del ponte dalla terrazza è l'assenza di una connessione di blocco sotto forma di tasselli. Tra le schede viene stabilito il gap utilizzando gli inserti di calibrazione. Si fissano l'un l'altro con viti autofilettanti o clip di montaggio speciali. Le lacune sono necessarie per la ventilazione del rivestimento del pavimento dal basso, così come per garantire che l'acqua non indugia sulle assi del pavimento, ma scorre verso il basso.
  • Inoltre, il piano di calpestio ha una superficie corrugata a forma di velluto o orlo e il ponte è liscio con smussi arrotondati. Sul bordo del terrazzo ci sono solchi e un solco di ventilazione sotto.
  • La produzione di pannelli di coperta è diversa dalla produzione di altri materiali. Innanzitutto, la tavola è tagliata da entrambi i lati. Quindi, dal lato anteriore, gli smussi di dimensioni 3-7 mm vengono rimossi da entrambi i bordi. Alla fine della produzione, i rulli longitudinali di piccola profondità vengono applicati al pannello in modo che non scivoli.

Vantaggi delle tavole di coperta

La plancia non è inferiore alla terrazza.

Ha una serie di vantaggi:

  • Uno dei suoi importanti vantaggi è la naturalezza. È un prodotto ecologico che non emette sostanze tossiche nocive.
  • Le specie arboree, sia esotiche che di quercia o larice, sono molto resistenti, dure, quindi non temono alcun danno meccanico. È importante considerare che la densità della tavola dovrebbe essere maggiore, maggiore è il suo carico operativo.
  • I listelli, in particolare quelli in larice, sono resistenti all'umidità, quindi sono ampiamente utilizzati in luoghi con elevata umidità. Le precipitazioni non cambiano le sue proprietà, la tavola non è deformata o incrinata sotto l'influenza delle cadute di temperatura. Il materiale del larice diventa ancora più forte dalle precipitazioni perché contiene resina, che trasforma il legno in pietra. L'umidità non viene assorbita e scorre verso il basso.
  • Quando esposti alla luce solare, gli olii essenziali si distinguono dal larice, conferendo alla tavola un aspetto e un odore gradevoli.
  • Il larice ha proprietà battericide che ti permettono di combattere i microrganismi dannosi. La tavola non marcisce, non è soggetta a malattie fungine.
  • Le doghe in larice resistono agli insetti.
  • Il basso restringimento è uno degli importanti vantaggi del rivestimento del ponte.

Classi e gradi di tavole di coperta

Ci sono 2 classi di deck board

  • Classe Extra o Elite. La tavola non ha nodi, è di qualità perfetta, è pensata per oggetti d'élite. Realizzato in larice di alta qualità. Il prezzo è alto
  • La classe Prima è molto più economica della classe Extra. La qualità è alta, ha uno o due nodi su alcune assi del pavimento. Ci sono alcune differenze di colore.

Class Prima, a sua volta, è divisa in varietà:

  • varietà A. Questa varietà ha un numero limitato di nodi per metro lineare (1-2). In un lotto, è ammessa la differenza di tonalità delle singole schede;
  • Il grado B consente 2-3 nodi per metro di corsa, la presenza di sacche di resina senza perdite, non più di 1-2 fessure per due metri e mezzo del prodotto;
  • Il grado C è di scarsa qualità. Contiene nodi, attraverso fessure, piccole schegge e blu. Deck boards di grado C sono utilizzati per strutture che devono essere coperte con rivestimenti;
  • Il grado AB prevede la presenza di una cagna, 2 viventi, 1 tasca in resina e fessure cieche sul metro, che occupano non più di un quinto della tavola;
  • Grade Sun consente la presenza di neprostrogov, sacche di resina, fessure da ritiro di cracking, una piccola area con danni meccanici blu e minori.

Portata di un mazzo

Il rivestimento del pavimento del pannello è organizzato:

  • in pergole;
  • logge e balconi aperti e chiusi;
  • terrazze;
  • saune, bagni, bagni turchi;
  • verande,
  • come un territorio vicino alle piscine;
  • sentieri del giardino;
  • passerelle;
  • sulle scale e sui portici;
  • le assi del pavimento delle tavole sono posate al chiuso.

Come scegliere una tavola di coperta

Quando si sceglie un pannello di coperta, è necessario considerare il costo, le dimensioni, la marca. Prestare attenzione anche alle caratteristiche dell'edificio.

Sulla veranda dovrebbe posare una tavola larga e lunga. Per il molo e le piste, la cui area è piccola, è possibile utilizzare barre sottili di piccola lunghezza.

Tavole lunghe dovrebbero essere posate sul ponte della nave.

Quando si scelgono materiali compositi in legno è necessario monitorare il rapporto dei loro componenti. Il migliore è il rapporto: 30% polimero e 70% fibre di legno. Se la quantità di chip supera il 70%, la forza del prodotto viene ridotta. Se non ti interessa l'aspetto del prodotto, puoi prendere il rapporto di 50 a 50. Il decking di scarsa qualità è la predominanza del polimero. Esternamente, questo materiale è simile alla plastica. Questo prodotto è in classe economica.

Polipropilene, polietilene o polivinilcloruro possono agire come un polimero. Polietilene di bassa qualità. È rapidamente abraso e infiammabile. Più resistente è il polipropilene. È pratico, ha una lunga durata. Appartiene alla classe media dei materiali compositi. Il migliore è il polivinilcloruro. Questo è un materiale durevole di alta qualità. Il suo svantaggio è il prezzo elevato. Quando si sceglie un pannello di coperta, prestare attenzione al marchio del produttore. I seguenti marchi sono più popolari. Bruggan, Mirradex e Legro. Anche i produttori nazionali producono questo materiale. Il loro prezzo è inferiore e la qualità a volte non è inferiore a marchi ben noti.

Installazione di tavole di legno di larice

Posa della pavimentazione del ponte passa attraverso diverse fasi.

Fase 1: preparatoria. Comprende la pigiatura del luogo sul quale verrà posato il pavimento, nonché l'acclimatazione del materiale del pannello. I pannelli di coperta devono essere disimballati e quindi lasciati all'aria aperta sotto una tettoia per 1-2 giorni per abituarsi.

Fase 2: installazione del lag. I ritardi sono disposti perpendicolarmente alle assi del pavimento. La distanza tra i ritardi è di 40-70 cm a seconda del loro spessore. Prima della pavimentazione delle travi vengono trattati con una composizione antisettica e le estremità sono cerate in modo che i ritardi non si incrinino.

Fase 3: installazione delle tavole di coperta. Quando si posizionano le tavole del pavimento sui tronchi, è necessario garantire una distanza di 4 cm tra loro e il terreno per la ventilazione. Ci sono 2 modi per fissare le schede: aperto e chiuso. Con il metodo aperto, le viti vengono affondate all'interno della scheda da un cacciavite. Allo stesso tempo sarà visibile il montaggio sui pavimenti. Quando l'apparecchio è chiuso, i pavimenti sono lisci e regolari e l'apparecchio rimane sotto le tavole. Le clip fungono da elementi di fissaggio. La posa può essere eseguita in verticale (la versione classica) e in diagonale. Nelle classiche tavole di posa sono disposti perpendicolarmente ai ritardi. Se l'installazione delle assi del pavimento avviene in diagonale, vengono posizionate con un angolo di 45 gradi rispetto ai tronchi. Allo stesso tempo, il consumo di materiale è maggiore rispetto alla classica variante di installazione, perché ci sono molti residui rimasti.

Come coprire il mazzo

Avendo realizzato la pavimentazione della terrazza, è consigliabile lavorare la pavimentazione indipendentemente dal fatto che il legno stesso di cui è fatta la tavola abbia molte caratteristiche di resistenza, e durante l'elaborazione industriale è stata applicata l'impregnazione, che migliora le proprietà del materiale. La protezione extra non fa mai male.

È possibile elaborare la scheda prima di installare la pavimentazione. Si tenga presente che la superficie interna del pannello deve essere trattata con un agente antisettico, la faccia finale deve essere rivestita con un composto di cera e la superficie anteriore con olio, vernice o vernice.

Gli antisettici sono necessari per proteggere il pavimento in legno da marciume, muffe, attacchi di insetti.

Esistono 2 tipi di antisettici: a base d'acqua (leachable) e a base di olio (non lavabili).

Uno strumento importante per rivestire le assi del ponte è l'olio. Hanno un effetto antiscivolo, migliorano la capacità del legno di resistere all'umidità e di modificare la temperatura dell'aria. L'olio previene l'essiccazione e la rottura del legno, rende la tavola più resistente ai raggi ultravioletti. Quando impregnato di olio, il colore del legno acquista solo una piacevole sfumatura opaca.

È possibile trattare la superficie con uno smalto per yacht o facciata per formare uno strato denso e resistente all'umidità.

La vernice può anche contenere impurità antisettiche che resistono agli insetti nocivi in ​​decomposizione, muffa e insetti. Ci sono, naturalmente, vernici e contro.

Ad esempio, la vernice per yacht, a causa della debole elasticità, può rapidamente staccarsi all'aria aperta, mentre la vernice della facciata è morbida, elastica, ma non aumenta in modo significativo la resistenza all'usura del pannello della piattaforma.

Un materiale di rivestimento più vantaggioso per le assi del pavimento è la vernice. Ma lei nasconde la naturale struttura del legno.

È meglio usare i seguenti tipi di vernici per la sua elaborazione:

  • vernice per emulsione a base acrilica. Protegge la superficie del rivestimento del ponte da influssi esterni. È durevole, può durare a lungo. Lavare bene;
  • vernici poliuretaniche. Sono ancora più affidabili. Il prodotto ha un'elevata resistenza all'usura;
  • vernici al lattice. Consentono inoltre di aumentare la durata del rivestimento del ponte.

Dimensioni delle tavole di coperta

Le dimensioni delle tavole di coperta sono diverse. Sono dovuti al luogo di utilizzo.

Lo spessore delle doghe è di 25 mm, 28 mm, 30 mm, 32 mm, 35 mm, 40 mm, 45 mm.

La larghezza varia da 90 a 140 mm e la lunghezza da 2,5 a 5,1 m.

Costo delle tavole di coperta

Il prezzo delle tavole di coperta per metro quadrato a Mosca varia a seconda della qualità, dello spessore.

Quindi una qualità Extra con una larghezza del pavimento di 90 mm e uno spessore di 25 mm ti costerà 1750 rubli al m2.

E la stessa varietà è di 45 mm di spessore e 140 mm di larghezza a 3100 rubli.

Altre varietà sono più economiche. Quindi, Prima 28x140 costa 3.000 rubli.

Una tavola di coperta, così come una terrazza, è considerata il miglior materiale per pavimentazioni esterne. Le sue straordinarie proprietà: durata, resistenza all'umidità, compatibilità ambientale, non suscettibilità alla decomposizione, funghi, insetti aiutano a rendere la pavimentazione attraente, resistente.

Oggi vi abbiamo parlato del pannello di coperta, dei suoi vantaggi, varietà, modi di posa. Scegli un mazzo in base ai tuoi desideri e alle tue possibilità.

Deck WPC

L'azienda Terravud suggerisce di acquistare una tavola da terrazza e accessori. Collaboriamo solo con noti produttori nazionali ed esteri. Su richiesta del cliente installazione di pavimenti per diverse terrazze.

Decking in polimero e suoi vantaggi

Il materiale viene utilizzato per la posa su terrazze, gazebo, moli e ponti. Il pannello del terrazzo può essere sia da un albero naturale (principalmente da razze esotiche), sia da un materiale artificiale - il legno e il composito polimerico (WPC). È ampiamente diffuso grazie alle sue proprietà uniche: durata, resistenza all'usura, resistenza alle muffe, muffa, insetti, batteri e insetti.

I pannelli terrazzati in composito di legno-polimero e legno tropicale tollerano notevoli cali di temperatura da -40 a + 70 ° С e possono servire per molti anni.

Dove comprare una terrazza?

L'azienda Terravud offre materiali di qualità a prezzi dal produttore. Il deck deck WPC non ha bisogno di elaborazione e allo stesso tempo può servire senza costi aggiuntivi fino a 25 anni.

Gli esperti di "Terravud" realizzeranno i piani più coraggiosi! Abbiamo un'esperienza unica nella creazione di strutture intorno a una casa privata e vicino alla piscina, sentieri e ponti, caffè e ristoranti estivi, tetti funzionanti e balconi di centri commerciali.

Decking in polimero di legno

La terrazza è una grande aggiunta allo spazio comune dentro e intorno alla casa dove ci si può divertire. Per rendere ciò possibile, è necessario scegliere il materiale giusto per la terrazza.

Un'opzione è usare il legno naturale, ma ha diversi svantaggi e la sua durata è limitata. Una tavola di polimero di legno può essere una via d'uscita. Cos'è questo prodotto e come sceglierlo per la terrazza? Questo sarà discusso nell'articolo.

Informazioni generali

Il cartone di polimero di legno è un materiale relativamente nuovo, ma la sua efficacia va ben oltre la lode. Se si prova semplicemente a descrivere il tipo di decking in legno-polimero, possiamo dire che si tratta di una miscela di materiali naturali e composti polimerici.

Circa la metà della massa totale nella produzione è farina di legno, vengono anche utilizzate fibre di cellulosa. Il volume rimanente è riempito con composti polimerici e agenti coloranti. Le fibre di cellulosa nella struttura svolgono un ruolo di supporto, quindi non determinano le caratteristiche preferenziali.

La vetroresina può anche essere usata come riempitivo. La composizione in polvere forma una miscela omogenea a causa del componente legante. L'ultimo può essere in PVC, polietilene o poliuretano. Vengono utilizzati anche leganti naturali, come l'amido o i rifiuti dell'industria della cellulosa.

La tavola è realizzata in modo tale da poter essere posata indipendentemente. A tal fine, sono previste delle scanalature alle estremità, che consentono di assemblare una costruzione monolitica sulla terrazza. Nei centri commerciali tali decking possono essere trovati come un pannello composito o un mazzo.

Pro del materiale

Grazie alla sua composizione, il pannello in polimero di legno ha caratteristiche uniche e un gran numero di vantaggi. Puoi parlare di questi:

  • scelta della tavolozza dei colori;
  • alta resistenza;
  • Resistenza ai raggi UV;
  • immunità all'umidità;
  • facile installazione;
  • relativamente meno peso;
  • compatibilità ambientale del materiale;
  • lungo periodo operativo;
  • superficie antiscivolo;
  • gradevoli qualità tattili;
  • resistenza a temperature estreme.

Grazie all'uso di composti polimerici, è diventato possibile utilizzare vari pigmenti, che consentono di ottenere colori unici. Nel caso del legno, è anche possibile eseguire la tintura, ma è più piacevole quando la tavola naturale ha una tonalità e una struttura naturali. La forza del polimero non solo non è inferiore al naturale, ma in alcuni casi lo supera.

In questo caso, un'analisi comparativa mostrerà che il rivestimento in polimero di legno sarà più leggero della sua controparte naturale. Questo semplifica il processo di installazione che una persona può eseguire in modo indipendente. Poiché il rivestimento in legno-polimero semilegnoso è costituito da materiale naturale, è necessario lavorarlo con gli stessi strumenti del legno naturale, se si parla di segatura e perforazione.

Il pannello polimerico non teme l'esposizione alle radiazioni ultraviolette, che è un requisito fondamentale per il materiale, che dovrebbe essere sempre sulla strada. Il legno naturale dagli effetti della luce solare si rompe e perde la sua forza, il che porta a costose riparazioni.

Inoltre, il materiale naturale richiede un trattamento costante con vari oli o vernici. Questo allunga la vita utile del legno, ma influisce sul portafoglio del proprietario. Non esiste una tale domanda con il rivestimento in polimero di legno. Tollera perfettamente l'umidità, il materiale è assolutamente neutro ad esso. Il legno in questo caso è deformato e perde il suo aspetto.

La produzione non utilizza formaldeide, quindi puoi tranquillamente parlare della compatibilità ambientale del materiale. Questo è ciò che è richiesto per un piano di calpestio, che sarà costantemente esposto a fattori avversi. La durata del piano di calpestio in legno e polimero può superare i 30 anni, un risultato eccellente. Sebbene ci siano vari polimeri nella composizione, ma una tavola di qualità resiste alle cadute di temperatura. Allo stesso tempo, può essere liberamente al freddo quando la freccia del termometro mostra -60 gradi Celsius o sotto il sole cocente a +80. La superficie del pannello è trattata in modo tale che anche quando è bagnata non scivoli. Con tutto ciò, il piano di calpestio non ha odore dannoso ed è piacevole al tatto, quindi puoi passeggiare sulla terrazza a piedi nudi.

Come scegliere

Quando si sceglie un pannello di legno-polimero, è necessario prestare attenzione a diverse sfumature significative. Uno di questi è una comprensione accurata di dove verrà utilizzata la tavola. Il decking di questo tipo non si adatta solo all'aria aperta. Può essere utilizzato sulla veranda chiusa e persino nella sauna. Se la terrazza è aperta, allora è meglio optare per il piano di calpestio, che, insieme ai polimeri, utilizza fibre di alberi tropicali. Tale legno ha di per sé un'ottima resistenza e resistenza all'umidità. Durante la posa della pavimentazione in polimero di legno verrà effettuata nella sauna, quindi è opportuno prestare attenzione ai prodotti in cui è presente il legno di conifera. Questo si riferisce a cedro, larice, pino e altri.

Se osservi il taglio delle tavole di polimero di legno, puoi vedere che alcuni tipi di esso sono una matrice, mentre altri hanno una cavità all'interno. La seconda opzione ha meno costi e peso. La versione vuota è perfetta per l'uso in interni, e la terrazza sulla strada è meglio disporre una tavola solida. Dovrebbe prestare attenzione alla percentuale di polvere di legno. Bene, se il suo 50% della composizione. Con un numero maggiore c'è la possibilità di infezione del materiale da parte degli insetti.

Scegliendo un campione specifico di pannelli di legno-polimero per il terrazzo, vale la pena chiedersi quale tipo di polimero è incluso nella composizione. Se si desidera risparmiare denaro, è possibile utilizzare il piano di calpestio, che utilizza il polietilene e i suoi derivati. Ma è importante capire che questa scheda presenta indicatori di prestazione più modesti. La sua forza è inferiore a quella di altre specie e questo influenza la resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Una volta bagnata, la superficie sarà scivolosa, quindi non è sicuro spostarsi su di essa. La soluzione migliore è considerata decking, che include cloruro di polivinile. Questo polimero trasferisce perfettamente effetti meccanici e raggi ultravioletti. Inoltre, la sua superficie non scivola sulla tavola finita. La vernice non sbiadisce al sole, perché non viene dipinto solo lo strato superiore, ma anche l'intera matrice.

Mostra la struttura delle tavole di legno-polimero. Dovrebbe essere uniforme, non ci dovrebbero essere particelle che supererebbero il resto. Non ci dovrebbero essere vuoti, perché l'array non è un materiale poroso. È anche importante prestare attenzione alla configurazione della scheda. Dovrebbe essere liscio senza vesciche e deformazioni. Se uno di questi inconvenienti è presente, allora ha senso scegliere un'altra opzione, dal momento che la produzione di un tale pannello in polimero di legno ha violato la tecnologia.

I buoni produttori mettono gli elementi di fissaggio nel kit sulla loro scheda. È necessario chiarire la loro quantità esatta, che andrà con l'ordine. La posa di pannelli di polimero di legno che utilizzano PVC richiederà meno elementi di fissaggio a causa di una maggiore rigidità rispetto ai pannelli riempiti con polietilene. Anche la frequenza di impostazione del ritardo è diversa. Nella prima forma di realizzazione, possono essere accantonati di 0,5 metri e nel secondo solo di 0,3 metri, il che aumenta anche i costi ulteriori. Il costo minimo del pavimento per la posa sul terrazzo di un buon produttore russo è di circa 1.500 rubli, per i produttori stranieri il prezzo è due volte più alto. Se c'è un'offerta per comprare qualcosa di più economico, allora nessuno sarà responsabile della qualità di tali prodotti. Di seguito è riportato un video che descrive il processo di installazione delle schede in polimero di legno.

Riepilogo di

Una scheda di qualità viene sempre fornita con una garanzia del produttore, che viene mantenuta per il periodo operativo dichiarato, nel rispetto delle regole di installazione. Non aver paura quando si acquista per chiedere un certificato di qualità e documenti sulla conformità con gli standard igienici.

Deck Deck: caratteristiche di classificazione e installazione

La scelta della pavimentazione per la decorazione d'interni è piuttosto ampia, ma la gamma di prodotti per la pavimentazione sulla terrazza aperta, sul balcone, sulla veranda o sulla piscina non è grande come vorremmo. Inoltre, tali rivestimenti hanno requisiti molto elevati per resistenza, resistenza all'umidità, stabilità alla deformazione, resistenza all'usura e durata. Sembrerebbe che tutti questi requisiti siano soddisfatti da piastrelle in ceramica e porcellana, ma hanno un grosso inconveniente: una superficie scivolosa. Il mazzo per terrazze diventa l'unica opzione in questo caso.

Classificazione e caratteristiche delle tavole di coperta

Pavimenti in legno a terrazze permettono di arredare con stile un parco giochi, ottenere un pavimento resistente e pratico sulla terrazza o organizzare una zona piscina antiscivolo. Tutti i prodotti esterni della piattaforma sono divisi in tre tipi:

  • Pavimenti in legno massello.
  • Tavole a schiera in legno trattato.
  • Prodotti in materiale composito legno-polimero.

La caratteristica principale dei rivestimenti per terrazze è che non hanno una chiusura tradizionale alle estremità, eccetto per i listoni realizzati in composito di legno-polimero. Il fissaggio di tali prodotti alla base viene eseguito in modo che vi sia uno spazio tra gli elementi. Per fare questo, utilizzare inserti di calibrazione speciali durante la posa. Tali spazi sono necessari per la ventilazione del rivestimento inferiore e il deflusso dell'acqua dopo la precipitazione. Come elementi di fissaggio possono essere utilizzate viti e clip di montaggio speciali.

Pannello di decking polimerico cavo con rivestimento antiscivolo

Il pannello del terrazzo è realizzato con tecnologia diversa da quella dei rivestimenti per pavimenti destinati alla posa in stanze:

  1. In primo luogo, la tavola del legno è tagliata da tutti i lati.
  2. Quindi sulla superficie frontale lungo i bordi longitudinali smusso di 3-7 mm.
  3. Lo stadio finale è l'applicazione del rivestimento antiscivolo sul lato anteriore del pannello sotto forma di piccoli rulli longitudinali.

L'ambito dei deck deck è piuttosto esteso:

  • per verande aperte, chiuse, terrazze, balconi, logge;
  • per il dispositivo di piattaforme sotto il cielo aperto;
  • nella sistemazione di aree a piscine e serbatoi;
  • su giardini e sentieri del parco, portici e scale.

Pavimenti in legno massello

I rivestimenti per terrazze sono fatti da una serie di specie di legno resistenti all'umidità: larice, quercia, cedro, pino. Tuttavia, i più impressionanti sono i pavimenti di specie esotiche: mogano, noce australiana, merbau, ecc. Hanno una struttura unica e prestazioni elevate, che garantiscono una lunga vita sul pavimento, raggiungendo fino a 80 anni.

Curiosità: le tavole in mogano sono caratterizzate da un'elevata resistenza all'umidità e un'eccellente resistenza all'usura. Grazie alle resine di gomma nella composizione del legno, le assi del pavimento non sono soggette a muffe.

Il vantaggio principale delle tavole di coperta massicce è la forza e la naturalezza. I prodotti di razze esotiche sono i più pratici e durevoli. Ad esempio, il rivestimento in noce americano si distingue per stabilità geometrica, durata e resistenza all'umidità, che è molto importante per i pavimenti che vengono utilizzati all'aperto.

L'unico svantaggio dei pavimenti della gamma di razze esotiche è il loro alto prezzo (50-130 $ / m²). I listelli in legno tradizionale sono più economici, ma richiedono anche un'assistenza professionale regolare. Inoltre, è necessario fissare correttamente questi rivestimenti in modo che il pavimento duri a lungo.

I vantaggi del piano di calpestio in legno massiccio dovrebbero includere la bellezza naturale e la purezza ecologica del materiale. Fissare alla base è abbastanza facile da fare con le viti autofilettanti. Tra le carenze si può menzionare:

  • la necessità di macinare dopo l'installazione;
  • la necessità del rinnovo annuale dell'impregnazione protettiva;
  • per aumentare la resistenza all'usura, sarà necessario verniciare o verniciare il pavimento e rinnovare periodicamente il rivestimento.

Prodotti da legno trattato

Se si confrontano i pavimenti per terrazze con legno massiccio e prodotti lavorati, quest'ultimo è molto meglio. Grazie a diversi metodi di lavorazione, è possibile aumentare la resistenza all'usura e la resistenza all'umidità dei pavimenti, nonché proteggerli dall'usura prematura. Attualmente ci sono due metodi usati per la pavimentazione:

  1. Impregnazione - impregnazione del legno con composti speciali secondo TU.
  2. Trattamento termico: esposizione a temperature elevate (fino a 200 ° C).

Dopo questo trattamento, il pannello di coperta cambia leggermente colore, ma diventa utile per le caratteristiche del pavimento - resistenza alla decomposizione e deterioramento dei funghi. I produttori offrono solitamente una garanzia di 20 anni sui pavimenti a terrazze trattate.

È altrettanto importante che l'attrezzatura e l'installazione di una simile scheda siano molto più facili da fare grazie al rivestimento protettivo di fabbrica. Le assi del pavimento lavorate non dovrebbero essere tagliate, perché quindi lo strato protettivo sarà rimosso.

Il trattamento termico modifica permanentemente le proprietà del legno, riducendo significativamente il suo peso e riducendo le sue caratteristiche di assorbimento. Dopo aver cotto a vapore, il pannello per decking ha una bella tonalità di miele. Tuttavia, la resistenza all'usura dei prodotti al vapore è inferiore a quella che è stata sottoposta a impregnazione sotto vuoto.

Esempio di impregnazione sottovuoto di una terrazza

Vantaggi del piano di calpestio trattato:

  • elevata resistenza biologica e atmosferica dovuta all'uso di impregnazioni speciali;
  • lo strato protettivo di vernice fornisce resistenza allo sbiadimento al sole, asciugatura e screpolature;
  • facilità di elaborazione (fori per gli elementi di fissaggio possono essere forati con uno strumento convenzionale);
  • la possibilità di posare a terra o una base speciale;

Gli svantaggi includono:

  • la necessità di rinnovare la vernice protettiva o la vernice ogni due anni.

Suggerimento: per distinguere una lastra termicamente trattata da un prodotto che ha subito impregnazione, è sufficiente raschiare lo strato superiore. Se la tonalità della matrice e lo strato esterno sono uguali, la pavimentazione è stata bagnata dal vuoto.

Tavole da pavimento in materiale polimerico composito di legno

Per la fabbricazione di tale impalcato è utilizzata una miscela di componenti polimerici e scarti di legno in polvere. Questo materiale per terrazze è diverso:

  • resistenza all'usura ed elevata resistenza ai carichi meccanici;
  • non è soggetto a bruciare;
  • il pavimento non marcisce, i funghi non si moltiplicano su di esso;
  • la copertina ha un prezzo accettabile;
  • elevata resistenza all'umidità e resistenza al calore e alle differenze di temperatura;
  • non ha bisogno di ulteriore elaborazione;
  • imita con molta precisione la superficie del legno naturale;
  • ampia selezione di colori e trame;
  • la posa e il fissaggio sono molto semplici grazie alla speciale connessione di blocco sugli elementi;
  • poiché ci sono vuoti nel prodotto, è leggero.

Gli svantaggi includono la tendenza alle deformazioni da fatica. Inoltre, nel tempo, lo strato polimerico viene distrutto, aprendo l'accesso ai componenti del legno del materiale. Tutto ciò porta a ulteriori distruzione e inquinamento del tabellone.

Solo tu decidi quale materiale per la terrazza è migliore. Tutto dipende dalle tue capacità finanziarie, dalle tue preferenze e dalle sue funzionalità. Tuttavia, in ogni caso, è utile che tu sappia come è fatta la posa e il fissaggio del pannello di coperta.

Caratteristiche di stile

Qualsiasi tipo di pavimento per terrazzo può essere posato in due modi:

Aprire la posa è il modo più semplice. In questo caso, la fissazione viene effettuata attraverso la superficie anteriore del prodotto. Dopo aver avvitato le viti o inchiodato, la posizione di montaggio degli elementi di fissaggio è chiusa con tappi o coperta con colla per adattarsi alla pavimentazione. Tuttavia, con questo metodo di fissazione, il rivestimento ha un aspetto non molto attraente. Inoltre, col tempo, i dispositivi di fissaggio potrebbero allentarsi e le loro teste appariranno sulla superficie del pavimento.

Attenzione: quando si fissa una piastra di coperta da una serie di legni esotici in modo aperto, vengono praticati primi fori per gli elementi di fissaggio nel prodotto e quindi l'hardware è attorcigliato. Quindi puoi evitare di scoppiare.

Il metodo di installazione chiuso prevede l'uso di elementi di fissaggio speciali (clip), che sono attaccati ai lati della scheda e avvitati ai registri. In questo caso, la configurazione degli elementi di fissaggio può essere molto diversa a seconda di come verrà eseguita l'installazione: con uno spazio tra o senza assi del pavimento.

Regole generali di installazione

Per pavimentare tutti i tipi di decking è necessario rispettare le regole generali:

  1. L'estremità di una scheda composita non deve sporgere oltre i limiti del ritardo e i prodotti di una matrice possono appendere a una distanza di 300 mm.
  2. Per proteggere le estremità durante l'installazione, è possibile utilizzare un profilo iniziale o, dopo l'installazione, chiudere le estremità con una striscia decorativa.
  3. Le clip di montaggio sono installate all'intersezione di ciascuna tavola del pavimento e sono ritardate.
  4. È meglio usare i tronchi con una scanalatura longitudinale. Può essere dotato di morsetti in gomma che compensano l'espansione della deformazione del materiale. Inoltre, antenne speciali ti permetteranno di osservare lo stesso spazio tra le assi del pavimento.

Nella maggior parte dei casi, la posa di pavimenti a terrazze avviene su tronchi. Tuttavia, possono anche essere realizzati con materiali diversi:

  • I prodotti in legno sono impilati con incrementi di 60-100 cm (il passo dipende dalla sezione). Viene utilizzato solo legno secco con un contenuto di umidità non superiore al 25%. I ritardi sono trattati con impregnazioni protettive.
  • I registri compositi sono montati in incrementi di 300-400 mm. Sono adatti per le regioni con un clima difficile, ma piccoli carichi sul pavimento. L'installazione è necessariamente eseguita su uno strato protettivo in gomma.
  • I prodotti di alluminio sono meno soggetti all'espansione termica. La fase di posa è di 1 m. A causa del costo elevato, vengono applicate solo in punti critici.

Decking dal produttore dal 2008!

TERRADECK VELVET (RF)

Consumo per 1 mq

Carico sulla terrazza

Costo relativo del piano di calpestio

Resistenza alla flessione

Resistenza alla flessione

Resistenza agli urti

TERRADECK ECO (Russia)

Consumo per 1 mq

Carico sulla terrazza

Costo relativo del piano di calpestio

Resistenza alla flessione

Resistenza alla flessione

Resistenza agli urti

Twinson O-Terrace 9555 (Belgio)

Consumo per 1 mq

Carico sulla terrazza

Costo relativo del piano di calpestio

Resistenza alla flessione

Resistenza alla flessione

Resistenza agli urti

Durezza Brinell

Offriamo la costruzione di una terrazza chiavi in ​​mano

Offriamo una gamma per la costruzione e la sistemazione di terrazze

Perché la qualità del rivestimento in legno terrazzato è degna della vostra fiducia?

Controllo di qualità in tre fasi del piano di calpestio

Archiviazione responsabile e consegna accurata

Vasta gamma

Nuovi sviluppi

Decking in Zelenograd

Decking è un materiale da costruzione moderno per la decorazione di spazi aperti di qualsiasi dimensione. Tale copertura è uno strumento ottimale per la costruzione di una terrazza o di una veranda con un layout complesso e per la realizzazione di progetti originali di progettazione del paesaggio.

Decking è un materiale che può essere utilizzato come rivestimento per pavimenti in molti luoghi. Può essere aperto e chiuso siti, moli e ormeggi, parchi, coperture funzionanti e piscine. Dovrebbe essere compreso che sotto ogni applicazione di una terrazza è necessario prestare attenzione alle caratteristiche. Ad esempio, se si tratta di un ristorante, il criterio principale per la selezione dovrebbe essere la forza del materiale. Per la piscina e il molo - assorbimento d'acqua. L'azienda Terradek produce e commercializza decking per vari oggetti di applicazione e fornisce anche una gamma completa di servizi per l'installazione e la manutenzione di terrazze.

I nostri clienti - proprietari di case private e immobili commerciali, designer e architetti - apprezzano la funzionalità, l'estetica e la durata del materiale. Negli ultimi 5 anni, il rivestimento a terrazza è diventato un leader tra i rivestimenti moderni.