Regole di cura per la tavola: azioni quotidiane e preventive

Quando si sceglie un pavimento, una persona moderna spesso sacrifica tendenze esistenti alla moda e preferisce materiali tradizionali e collaudati come il parquet e il pavimento. Non c'è dubbio che il pavimento coperto con il pavimento attirerà le viste con un modello di legno naturale e una superficie liscia perfetta. Inoltre, il pavimento in parquet è considerato l'elemento più duraturo nel rifinire lo spazio abitativo. Ma affinché un tale rivestimento mantenga il suo fascino e giustifichi il titolo di fegato lungo, è necessario creare determinate condizioni per esso e imparare le regole di cura per il pavimento. Solo in questo caso sarà possibile preservare l'aspetto originale del rivestimento e il suo fascino unico.

contenuto

Struttura, applicazione, qualità ↑

Qual è la differenza tra un parquet e un parquet? Tradizionalmente il parquet è interamente in legno. La tavola è principalmente a tre strati. Il primo strato superiore è in legno pregiato, il secondo è composto da aghi e il terzo è un piatto di compensato che non lascia passare l'acqua. Il bellissimo aspetto e la durata della tavola sono forniti dallo strato superiore in legno di legno pregiato. Di questo strato è più spesso, il più costoso, ma la tavola sarà più resistente.

Il parquet realizzato con tecnologie moderne possiede molte qualità di un albero solido naturale (disegno unico, una colorazione naturale), e talvolta addirittura lo supera. Questo è particolarmente vero per la sua facilità di installazione. Il parquet è molto più veloce del parquet.

A causa del fatto che la pavimentazione è molto più economica del parquet, è molto popolare tra i consumatori. Una tavola da parquet costerà meno se, durante la sua produzione, non è in legno massiccio, ma per lo strato superiore vengono utilizzati pezzi incollati. Tale tavola è chiamata due, tre, quattro corsie.

[include id = "1" title = "Pubblicità nel testo"]

Una varietà di colori e trame delle assi del pavimento consente di creare un'atmosfera speciale in ogni stanza: in una casa, appartamento, ufficio, ecc. Parquet in rovere, acacia, faggio, acero e altre specie esotiche enfatizza l'individualità del proprietario, il suo fascino unico e il suo gusto squisito.

La tavola ha un certo numero di qualità positive. Questo è:

  • aumento della resistenza all'acqua;
  • buona resistenza alla decomposizione;
  • consistenza delle dimensioni - deformazione minima (gli strati si trattengono reciprocamente sotto l'influenza di umidità e temperatura);
  • non suscettibilità a crepe e scheggiature;
  • facile installazione;
  • alta insonorizzazione;
  • non è necessario un ulteriore trattamento della superficie del pavimento dopo il montaggio - questo è fatto in fabbrica;
  • design diverso.

Le condizioni di disposizione del sottofondo ↑

Affinché la pavimentazione del parquet duri a lungo e in futuro non ci siano stati problemi, è necessario rispettare alcune condizioni per la sistemazione del sottofondo (fondamenta per il parquet):

  1. Il sottofondo (substrato multistrato) dovrebbe isolare al massimo il rivestimento dalla penetrazione dell'umidità.
  2. Dovrebbe anche fornire l'isolamento acustico della stanza in modo che il pavimento non si rompa sotto l'influenza di urti e rumore d'aria.
  3. Affinché il pavimento non lasci entrare e trattenga il calore, è necessario garantire un adeguato isolamento termico, che ridurrà significativamente la perdita di calore dalla stanza - fino al 20%.
  4. La base sotto il parquet deve essere rigorosamente orizzontale e uniforme (l'altezza non deve essere superiore a 2 mm).

La posa del pavimento può sopraffare tutti, perché un pavimento simile viene assemblato semplicemente facendo scattare le serrature di collegamento. Il punto essenziale è che subito dopo la posa del pavimento è pronto per l'uso. Non è necessario lucidare, raschiare, applicare composti protettivi. Tutte queste procedure sono state eseguite in fabbrica.

Condizioni di posa del listello ↑

  1. Dopo aver acquistato il listello, si consiglia di lasciarlo per diversi giorni nella stanza in cui verrà eseguita l'installazione. Questo è fatto per adattare la tavola alla temperatura e all'umidità dell'aria nella stanza. Questa procedura faciliterà notevolmente il processo di installazione e fornirà una copertura di servizio lunga.
  2. La temperatura nella stanza dovrebbe essere compresa tra 18 e 24 ° C e l'umidità relativa nell'intervallo 40-60%. I valori di questi parametri sono desiderabili per mantenere costantemente durante l'operazione dei pavimenti. Pertanto, l'umidificazione e l'aria condizionata sono necessari non solo per la persona, ma anche per questo rivestimento del pavimento.

All'atto di installazione di una copertura su "un pavimento isolato dal calore" è necessario aderire a parametri supplementari:

  • la temperatura della superficie del rivestimento non deve essere superiore a 27 gradi e la sua differenza giornaliera non deve superare i 5 ° C;
  • la temperatura su tutta la superficie del rivestimento deve essere la più uguale possibile.

È importante! Sui "pavimenti caldi" non è consigliabile posare il listello con uno strato superiore di acero e faggio.

Gli esperti, in linea di principio, non consigliano di posare la pavimentazione delle assi di parquet sul sistema di "pavimenti caldi".

Tipi di film protettivi della tavola ↑

Oggi, come rivestimenti protettivi per il pavimento sono usati:

  • vernici per parquet;
  • composizioni di cera d'olio.

Vernici per parquet ↑

Le lacche per parquet formano uno strato abbastanza duro e molto resistente sulla superficie del pavimento. Sono solventi sintetici e a base d'acqua. Le vernici su solventi sintetici classici emanano un forte odore, che causa l'asfissia e le reazioni allergiche, all'indurimento. Pertanto, è molto importante che vengano applicate alla doga in fabbrica, dove sono osservate tutte le modalità necessarie (alcune vernici resistenti all'usura richiedono l'illuminazione UV durante il processo di fissaggio).Per migliorare la resistenza all'acqua del rivestimento del pavimento, subito dopo aver posato il pavimento, è ancora possibile applicarne un'altra un ulteriore strato di vernice

Composizioni di cera d'olio ↑

Per proteggere il rivestimento vengono utilizzate anche miscele di cera d'olio. Penetrando in profondità nell'albero, riempiono i pori, creando un aspetto unico e sottolineando l'unicità del tipo di legno.

Questo metodo di protezione ci è giunto dalla profondità dei tempi, ma rimane comunque pertinente. Con una cura adeguata del pavimento, la procedura dovrebbe essere ripetuta circa una volta all'anno. Questo non richiede abilità speciali. Come è fatto?

[include id = "2" title = "Pubblicità nel testo"]

In primo luogo, applicare uno strato uniforme di olio, quindi una miscela di cera e olio. Questo metodo è innocuo per la salute, poiché entrambi i componenti sono assolutamente eco-compatibili (olio di lino o di legno cinese, cera - di origine vegetale o animale).

Importante sapere! Se si desidera passare da uno strato protettivo di cera d'olio a uno strato di lacca, è necessario prima rimuovere l'intera composizione di cera mediante molatura e solo successivamente applicare un primer e una vernice. Altrimenti la vernice non si aggiusterà.

Condizioni operative e assistenza generale ↑

La cura generale del pavimento consiste nel garantirne la protezione dagli effetti meccanici durante la pulizia e il funzionamento:

  1. Le gambe dei mobili devono essere dotate di imbottitura di feltro o di altro tessuto morbido. Sotto i mobili su rulli è necessario posare una stuoia di plastica trasparente.
  2. Dal momento che il parquet soffre dell'effetto abrasivo della sabbia, che viene portato da scarpe all'aperto, è necessario predisporre un'area protettiva quando si entra nella stanza. Per questo sono utilizzati due tipi di tappetini: duro - per particelle solide e morbido - per assorbire fango liquido, specialmente nella stagione autunnale-invernale. Le scarpe da strada devono cambiare a casa.
  3. Per mantenere la pulizia in una stanza con parquet, viene utilizzato un normale aspirapolvere.

A volte è possibile pulire il pavimento con un panno umido (ma non bagnato) o un panno.

Non permettere allagamenti con acqua. Le aree fortemente inquinate possono essere pulite solo con mezzi speciali previsti per la pavimentazione protettiva e decorativa.

Quindi non puoi farlo! Il parquet ad acqua non è accettabile.

Attenzione! Per la pulizia di pavimenti in parquet, è assolutamente sconsigliato l'uso di detergenti e detergenti per piatti, solventi e diluenti per vernici, benzina e alcol. In un pizzico, è possibile applicare detergenti delicati.

Prendersi cura di una tavola rivestita di cera ↑

  1. I composti ceramici all'olio parquet, a differenza delle vernici per parquet, non formano un film esterno, ma riempiono solo i pori, prevenendo la penetrazione di umidità e vari contaminanti. Per ripristinare il parquet oliato, vengono levigate solo le aree danneggiate, che vengono poi re-rivestite con olio. Questa procedura può essere eseguita in 24 ore.
  2. Pulire a fondo il pavimento del parquet, trattato con olio impregnato, prodotto con soluzioni di acqua saponata. Il pavimento viene pulito con uno straccio ben strizzato parallelo alle fibre del legno.

Questa pulizia è effettuata come inquinamento. Ci vogliono 30 minuti per asciugare il pavimento. Dopodiché, puoi lucidare il pavimento con mezzi universali che combinano le funzioni di protezione e pulizia.

  • I pavimenti, dove ci sono carichi aumentati, devono essere aggiornati una volta ogni sei mesi. Negli appartamenti, dove le persone indossano le pantofole, il pavimento può essere aggiornato una volta all'anno, a volte meno spesso. A tale scopo, l'olio viene utilizzato per la manutenzione periodica del parquet.
  • La manutenzione igienica dei pavimenti cerati viene effettuata solo con il lavaggio a secco. Prendersi cura di pavimenti cerati eseguiti con l'aiuto di prodotti contenenti solventi o cera. L'uso di soluzioni di sapone contenenti alcali può, in questo caso, portare a un cambiamento nel colore del pavimento.
  • Se scegli il giusto metodo di cura per il parquet, protetto da olio o cera di cera, servirà più di una generazione di proprietari di casa. La cosa principale è che durante il funzionamento non dovrai carteggiare il pavimento, inalare la polvere di legno o soffrire l'odore acre della vernice. Puoi prendere cura di un pavimento del genere usando solo prodotti per la pulizia che non richiedono la lucidatura - basta pulire il pavimento con un panno.

    Misure preventive

    Il trattamento dell'olio e la ceratura del pavimento nel primo anno di funzionamento vengono eseguiti ogni tre mesi. La procedura per la procedura è la seguente:

    • pulire il pavimento pulito, lasciarlo asciugare bene (6-7 ore);
    • oliare il pavimento utilizzando una spazzola speciale; rimuovere l'olio assorbito dopo 5 minuti con i tovaglioli;
    • un giorno dopo il trattamento con olio, applicare cera protettiva sul pavimento;
    • quando si pulisce il pavimento bagnato del pavimento in acqua è necessario aggiungere cera protettiva solubile;
    • in futuro (dopo la scadenza del 1 ° anno), la lavorazione del parquet deve essere eseguita secondo necessità.

    Cosa ti serve la tavola laccata ↑

    Per eliminare le tracce di contaminazione che si sono verificate durante il funzionamento sulla superficie del parquet verniciato, vengono utilizzati i cosiddetti "detergenti" - prodotti per la pulizia speciali. Alcuni di questi sono fatti sotto forma di concentrati che devono essere diluiti con acqua, altri sono prodotti in confezioni di aerosol pronti all'uso. Questi composti sono caratterizzati dalla neutralità chimica alla composizione della vernice. Tutti i principali produttori di prodotti per parquet hanno nella loro gamma detergenti per parquet verniciato. È auspicabile che il detergente utilizzato sia prodotto dallo stesso produttore della vernice utilizzata per proteggere il parquet.

    Per quanto durevole possa essere la lacca per parquet, nel tempo la sua superficie sarà inevitabilmente ricoperta da microfessurazioni, graffi e altri difetti del pavimento. Pertanto, si consiglia di applicare periodicamente un rivestimento protettivo sul listello verniciato. I proprietari di animali domestici dovrebbero prestare particolare attenzione a questo punto, poiché i segni degli artigli possono rovinare lo strato superficiale in breve tempo e la penetrazione dell'urea lascia macchie sul legno e distrugge lo strato di vernice del pavimento.

    Al fine di preservare il rivestimento laccato del pavimento, attualmente vengono utilizzati 2 tipi di agenti protettivi. In primo luogo, questi sono lucidanti contenenti cera e, in secondo luogo, sostanze simili nella composizione a vernici altamente diluite. Se utilizzati, sono diluiti con acqua.

    Trattamento preventivo

    1. Per rimuovere le macchie e ripristinare la lucentezza persa del parquet con una superficie verniciata, viene utilizzata una composizione speciale - "deodorante".
    2. Per proteggere dall'azione dell'umidità, si consiglia di lucidare il parquet una volta ogni due mesi.
    3. Per eliminare l'abrasione locale dello strato di vernice, viene utilizzato uno spray per vernici.
    4. Si consiglia di eseguire un aggiornamento completo del rivestimento della lacca del pavimento dopo circa 12 anni dall'inizio del funzionamento (tutto dipende dal grado di carico sul pavimento).

    Video: regole del pavimento

    Ora sai perfettamente come prendersi cura del tuo pavimento preferito. Quindi, puoi tranquillamente pianificare la sua installazione in stanze dove non ci sono assi sul pavimento. Guarda un video che mostra la sequenza e le regole tecnologiche di questo lavoro:

    In questo articolo, hai familiarizzato con la tavola, la sua struttura, le caratteristiche di funzionamento e manutenzione. Osservando le regole sopra descritte, sii sicuro: il pavimento in parquet delizierà te e i tuoi cari per molti anni. Ora la bellezza del tuo genere dipende da te.

    Pedana per cura

    Il materiale testato da un lungo periodo di funzionamento, il parquet, a differenza di un enorme parquet, è costituito da tre strati: legno di razze pregiate, una conifera e compensato resistente all'umidità. Lo strato superiore di legno pregiato fornisce bellezza, resistenza e lunga durata: più è spesso, più durevole sarà il pavimento. Il disegno unico di legno naturale è particolarmente apprezzato, e per lungo tempo mantiene il suo aspetto attraente.

    Per prolungare la vita del parquet e preservare l'aspetto naturale unico di quercia naturale, faggio, frassino, acero o altro legno, il suo strato superiore è verniciato o impregnato con una speciale composizione a cera oleosa di profonda penetrazione.

    Il pavimento della doga servirà per molti decenni, se viene trattato con cura, correttamente e prontamente prendersi cura del pavimento.

    Come prendersi cura del pavimento della tavola?

    Per sapere questo, prima di tutto, dovresti leggere attentamente le istruzioni per il rivestimento, in particolare la sua parte, dedicata al trattamento e alla cura, e seguire scrupolosamente le raccomandazioni del produttore. Nel corso di lasciare usare solo i mezzi raccomandati. A seconda del tipo di rivestimento protettivo e del tempo di applicazione, la manutenzione del pavimento viene effettuata in modi diversi.

    Tipi di cura per la pavimentazione

    • trattamento iniziale dopo la posa sul pavimento,
    • trattamento preventivo periodico, rimozione del danno,
    • pulizia e pulizia regolari.

    Per ognuno di essi ci sono strumenti speciali. Dopo la posa il parquet viene trattato con olio o vernice. Ai fini della prevenzione, è possibile applicare localmente vernice o cera o coprire l'intero pavimento con una composizione diluita. Con una pulizia regolare, vengono utilizzate soluzioni acquose diluite di vernice o cera.

    Linee guida generali di assistenza

    Il requisito generale per il funzionamento è quello di proteggere il pavimento da graffi, sabbia e sollecitazioni meccaniche. A tal fine, si raccomanda di adottare le seguenti misure:

    • attaccare mobili o feltro su gambe mobili. Sotto i mobili sui rulli per stendere morbide stuoie. Se ci sono cani in casa, lavati regolarmente le zampe e taglia gli artigli;
    • proteggere il pavimento dalla sabbia dalle scarpe. Per fare questo, crea una zona di protezione all'ingresso, mettendo tappetini per pavimenti duri e morbidi per rimuovere le particelle solide e l'umidità dalle scarpe, rispettivamente. casa
    • usare le pantofole su una suola morbida e non camminare con le scarpe da esterno;
    • per pulire il pavimento, utilizzare un normale aspirapolvere con una spazzola morbida;
    • Non inondare il pavimento con acqua. Può essere pulito con un panno umido, e i luoghi inquinati devono essere puliti con un panno con mezzi speciali per questo tipo di rivestimento;
    • non utilizzare detergenti e detergenti per la cucina ordinari, ma anche benzina, alcool, diluenti per vernici;
    • rimuovere i graffi in modo tempestivo utilizzando i mezzi raccomandati.

    Come rimuovere i danni?

    • Piccoli graffi vengono rimossi con cera abrasiva o con una speciale matita di cera e lucidati con un panno morbido;
    • profondi graffi e danni vengono riempiti con stucco per legno dello stesso colore con una spatola, quindi lucidati, rivestiti con vernice o olio e lucidati.

    Cura delle assi del pavimento con rivestimento ad olio

    I composti di cera d'olio vengono assorbiti nello strato superiore di legno pregiato, riempiendo i pori e prevenendo la penetrazione di sporco e umidità. Se è necessario sostituire il rivestimento in cera sulla vernice, dalla superficie del pavimento rimuovere accuratamente tutta la cera e poi verniciare il pavimento.

    • Nei luoghi di uso intensivo, il pavimento è ricoperto di impregnazione con cera d'olio 2-4 volte l'anno. Se il pavimento entra in morbide pantofole, è possibile aggiornare il rivestimento protettivo 1-2 volte all'anno o meno. Per fare questo, utilizzare olio per la manutenzione periodica.
    • Per ripristinare l'area contaminata della tavola del pavimento, viene macinata e quindi nuovamente impregnata con lo stesso olio.
    • Lavare il pavimento con acqua con l'aggiunta di cera protettiva solubile, strofinando con un panno umido in direzione del legno. Dopo che il pavimento è asciutto (dopo 30 minuti), viene trattato con composti protettivi lucidanti.

    Trattamento preventivo

    Durante il primo anno di attività, il trattamento deve essere effettuato una volta al trimestre.

    • Lavare il pavimento pulito e asciutto, lasciare per 6-8 ore;
    • impregnare le tavole con olio con una spazzola speciale, lasciare agire per 5-10 minuti, rimuovere l'olio in eccesso con i tovaglioli, lasciare per un giorno;
    • applicare una cera protettiva sul pavimento.
      Nel prossimo anno e in futuro per elaborare una volta all'anno o secondo necessità.

    Pavimento verniciato

    Il pavimento può essere verniciato in fabbrica o trattato con esso dopo l'installazione. Non è consigliabile camminare molto sul pavimento verniciato per le prime due settimane dopo aver applicato la vernice. Questo tempo è necessario per la completa essiccazione e polimerizzazione del rivestimento laccato.

    1. Lacche, mastici, composti antiscivolo, prodotti per la pulizia, lucidanti sono utilizzati per la cura di pavimenti verniciati. Proteggono la superficie da graffi e altri difetti, danno lucentezza.
    2. I mezzi messi una volta in due mesi. Nei luoghi in cui il pavimento è spesso percorso (scale, cucina, corridoio), i composti protettivi vengono utilizzati una o due volte al mese a seconda dell'intensità dello sfruttamento del pavimento.
    3. Per la rimozione dei contaminanti, le formulazioni sono utilizzate sotto forma di aerosol o soluzioni in acqua. Si devono usare detergenti e vernici dello stesso produttore.
    4. Lavare il pavimento con un panno morbido inumidito con un composto speciale senza alcali o smalto diluito con acqua.

    Trattamento preventivo

    Un rinfrescante speciale viene utilizzato per rimuovere le macchie e ripristinare la lucentezza persa;
    il rivestimento è protetto dall'umidità trattando il pavimento una volta ogni due mesi con un composto lucidante;
    i difetti locali e le abrasioni del rivestimento della vernice vengono rimossi usando uno spray laccato;
    Rinnovare completamente lo strato di vernice con cura dopo 12-15 anni.

    Prodotti per la cura

    I produttori di prodotti per la cura della tavola offrono una vasta gamma di oli, vernici, cere, emulsioni, detergenti che rendono facile ed efficace la cura del pavimento. Come scegliere lo strumento giusto? È necessario acquistare fondi del produttore, il cui olio e cera sono impregnati o la cui vernice è coperta dal pavimento.

    Se il pannello per parquet è già verniciato o saturo di olio, le informazioni sui prodotti consigliati sono riportate nelle istruzioni per il rivestimento.

    Le composizioni chimiche per parquet di produttori di prodotti chimici per parquet dall'Italia, dalla Germania, dalla Svezia sono presentate sul mercato russo. Ognuno di loro può trovare un set completo di strumenti per tutti i tipi di elaborazione, nonché per la cura attuale della tavola.

    Regole di funzionamento della tavola e le sfumature di prendersene cura

    La pedana è un materiale straordinario che conferisce agli interni un'indescrivibile naturalezza e attrattiva. I bambini fanno i primi passi su questo piano, i loro animali preferiti si crogiolano al sole, e gli abitanti della casa si prendono a schiaffi sul pavimento la mattina presto. Si scopre che il pavimento sta vivendo un carico giornaliero, quindi la cura per il pavimento dovrebbe essere regolare. E qui non è richiesta una conoscenza speciale, è necessaria solo una goccia di attenzione.

    Raccomandazioni generali per la cura del parquet

    Appoggiato sul pavimento una bella tavola? Preparati per la cura completa del nuovo rivestimento. Se questa domanda viene ignorata, pensando "che cosa accadrà!", La pedana perderà presto il suo aspetto attraente, crepa, crepa, si graffia. Spaventoso? Questo è tutto, perché dovevano essere pagati molti soldi per materiale di alta qualità, e se l'installazione era fatta da estranei, i costi erano sostanziali.

    Quindi dovresti familiarizzare rapidamente con i principi di base della cura del pavimento, in modo che non risulterebbe terribilmente doloroso per un pavimento danneggiato:

    • pastiglie per gambe mobili;
    • tappeti;
    • composizioni idrorepellenti.

    Affinché la cura del pavimento sia il più corretta possibile, è necessario conoscere le regole di cura prima di posarla:

    • proteggere il pavimento da graffi in ogni modo possibile;
    • se un cane vive in casa, dopo ogni visita alla strada è necessario lavarsi le zampe. E anche per non dimenticare il taglio tempestivo di artigli in un animale al fine di evitare danni sulla superficie della tavola;
    • indossare "stivali di feltro" originali sulle gambe del mobile, ovvero ugelli di feltro. Questa precauzione è più rilevante per i mobili che si muovono spesso nella stanza;
    • Oggi nel negozio puoi trovare vari prodotti per la cura, ad esempio, lucidanti, mastici, vernici, prodotti antiscivolo. Con il loro aiuto, il pannello per parquet diventa pulito, lucido, su di esso si forma un film protettivo che funge da barriera contro graffi e altri difetti. Inoltre, i produttori offrono ai consumatori una vasta gamma, è possibile trovare i mezzi per eliminare le tracce di scarpe, prodotti chimici, contaminazione degli alimenti;
    • per quanto riguarda le scarpe, dovresti provare a camminare sul pavimento in morbide pantofole. È severamente vietato camminare con le scarpe da esterno, soprattutto i tacchi. A seguito di tali azioni irragionevoli, schegge, ammaccature, crepe appariranno sul pavimento;
    • dopo aver applicato la vernice, è necessario attendere 12 ore (non dimenticarsi di chiudere le finestre, le porte) e solo dopo si può camminare sul rivestimento del pavimento;
    • dopo la completa asciugatura, non c'è bisogno di sbrigarsi e iniziare immediatamente i mobili, correre, saltare e calpestare i piedi. È necessario soffrire per due settimane, osservando la modalità operativa di risparmio. E se non tollerate il tempo, i mobili dovrebbero essere spostati con molta attenzione, e durante il montaggio, mettere un materiale spesso, come cartone ondulato, pannelli rigidi, in modo da non schiacciare e graffiare accidentalmente un rivestimento fresco;

    È imperativo che dopo il completamento del montaggio, il substrato deve essere rimosso, perché se rimane a lungo, ci sarà un oscuramento molto indesiderabile in quei luoghi che sono stati coperti con cartone.

    Regole di pulizia giornaliera

    Questo è un evento piuttosto complicato che richiede abilità speciali, perché la tecnologia di pulizia sbagliata danneggerà e non è facile risolverlo. Quindi, come si pulisce il pavimento dal pavimento? Prima di tutto, la pulizia deve essere eseguita con un aspirapolvere o un panno ben strizzato. La cosa principale da ricordare è un dettaglio importante: in nessun caso non riempire il pavimento con acqua, in quanto ciò porterà a gonfiore e deformazioni.

    Prima della pulizia, si consiglia di ispezionare la pavimentazione per individuare eventuali crepe o graffi profondi. Se esistono, è imperativo eliminare tali difetti, perché in luoghi di danneggiamento si verificherà la decomposizione, cioè, il pavimento diventerà inutilizzabile. Gli spazi devono essere puliti con un filo sottile, quindi sigillati con mastice da colla di legno, betulla o segatura di quercia.

    I pavimenti non verniciati non devono essere lavati frequentemente, è meglio pulire questo pavimento con uno straccio inumidito con acqua fredda con l'aggiunta di glicerina - le proporzioni sono le seguenti: un cucchiaio per 200 grammi di acqua. Per quanto riguarda l'acqua calda, secondo le raccomandazioni degli specialisti, è impossibile lavare il pavimento con esso. Naturalmente, il modo più semplice e non pericoloso per pulire è con un aspirapolvere. E, sì - se ci sono animali in casa, dovrà essere pulito più spesso.

    Crea armature contro l'acqua

    Alla tavola non piace l'acqua, si può dire che ne abbia paura. E, verità, questa verità comune deve essere conosciuta e mai dimenticata. Una grande quantità di acqua - morte per la tavola!

    Ma c'è un'arma segreta che salva un po 'la situazione. Il fatto è che ci sono mezzi speciali che respingono l'acqua, poche persone sanno di loro, e questo è chiamato il miracolo significa "lucido". Ma questo non significa affatto che dopo la sua applicazione sarà possibile versare acqua in secchi sul parquet. L'essenza del processo è che sul pavimento si forma un sottile film protettivo, che risparmia il pavimento da una piccola quantità di acqua e abrasione.

    Anche i polishi sono utili quando le giunture tra gli stampi sono scarsamente sigillate. Ad esempio, se un bambino versa il succo inavvertitamente, non urlare contro di lui, accusandolo di causare danni: il succo rimarrà semplicemente in superficie, perché lo smalto non gli permetterà di "scivolare" lì. Per l'uso iniziale, è necessario acquistare diverse bottiglie di lucido in una volta, perché diverge istantaneamente. È necessario allevarlo accuratamente, osservando tutti i punti specificati nell'istruzione. La rielaborazione richiederà una settimana o due, ma la quantità di lucido diminuirà in modo significativo. È anche importante non camminare sul pavimento dopo la lavorazione per circa mezz'ora.

    Tappetini per mobili

    I mobili su ruote influiscono negativamente sul pavimento del parquet e su qualsiasi altro. Prendi almeno una sedia per computer, che è un mal di testa per i pavimenti: le ruote, che si agitano in diverse direzioni, danneggiano la vernice e portano a crepe.

    Ma non tutto è così triste, il duro lavoro degli scienziati non è passato inosservato, puoi trovare tappetini di plastica sugli scaffali dei negozi. Salvano il pavimento da graffi e non rovinano l'aspetto della stanza, perché sono trasparenti, che è impercettibile.

    Mobili speciali e feltrini

    E qui il progresso sta avanzando a grandi passi, tuttavia, per trovare tali mobili è abbastanza difficile. Cosa c'è di speciale in lei? In effetti, questo è assolutamente normale su ruote (sedie, cassettiere), solo le ruote sono fatte di gomma morbida che non lascia segni e graffi neri. L'acquisto di tali mobili sarebbe un'opzione eccellente se si desidera che la tavola funzioni per un lungo periodo.

    Le rifiniture in feltro sono un'invenzione eccellente, degna di elogi. Perché? A volte c'è la necessità di spostare i mobili, mentre spesso i mobili vengono trascinati insieme alle tracce di tale irresponsabilità e negligenza sul pavimento.

    Per evitare tali azioni negative, è sufficiente incollare i feltrini sulla "suola" del mobile. E puoi anche comprare stampe di feltro e avvitarle nelle gambe di divani, sedie, armadietti.

    Metodi di rimozione Scratch

    Indubbiamente, i graffi sono i danni più frequenti che richiedono un buon mascheramento. Opzione uno: viene selezionata una matita speciale a base di cera che corrisponde al colore della tavola. Quindi ha bisogno di essere sciolto e mettere la cera ammorbidita su un graffio antiestetico. La fase successiva è livellare la superficie, rimuovendo tutto l'eccesso di cera con una spatola di gomma. Dopo che la superficie è lucidata con un panno morbido.

    La seconda opzione è una noce giovane (adatta solo per i graffi superficiali). Per prima cosa devi dividerlo, rimuovere il nucleo, strofinarlo con un graffio. Il legno nell'area trattata si scurirà, il difetto diventerà meno evidente.

    I metodi sopra indicati sono adatti per rimuovere i graffi superficiali e cosa fare con gli altri? Aiuterà l'uso della vernice di riparazione. Prima di iniziare il processo, la superficie viene pulita a fondo, viene applicata della vernice (secondo le istruzioni del produttore). Inoltre, i graffi profondi possono essere rimossi con uno stucco di una composizione speciale, necessariamente corrispondente a colori con il pavimento. Il mastice viene messo con il pallet di gomma, le eccedenze vengono pulite. Dopo l'essiccazione, la superficie viene lucidata con carta vetrata, viene rimossa la polvere, viene applicato uno strato di vernice e cera.

    Levigatura di parquet

    Se, tuttavia, i graffi non possono essere mascherati, dovrai usare la levigatura. Ma c'è una sfumatura, la tavola non può essere lucidata indefinitamente, il massimo - più volte. La cifra specifica dipende dalla qualità del produttore e dallo spessore dello strato superiore. In media, questo indicatore varia nell'intervallo di 5-7 volte. Naturalmente, prima di iniziare il processo, è necessario consultare uno specialista o affidare la questione al master.

    Va ricordato che l'umidità nella stanza deve essere monitorata. I parametri ottimali - 40-60%. Se l'umidità è bassa, la tavola si spezzerà e questo porterà a danni. È meglio mettere un acquario in una stanza con parquet e dimenticare l'umidità per sempre.

    Macchie di combattimento sul pavimento

    Se ci sono macchie sul pavimento che non possono essere lavate con un panno umido, è necessario utilizzare strumenti speciali. Tuttavia, ci sono ancora metodi popolari, la cui applicazione ha un effetto eccellente.

    I principali tipi di inquinamento e metodi di pulizia:

    • tracce di scarpe (strisce nere) - strofinare il pavimento con un panno di nylon;
    • pittura, gomma da masticare - in questa situazione aiuterà solo gli strumenti speciali che possono essere acquistati nel negozio di prodotti chimici per la casa. L'istruzione gioca un ruolo importante, poiché l'auto-attività porterà a serie conseguenze;
    • pastello - inumidire un pezzo di stoffa nello spirito bianco e pulire il segno della matita;
    • cera - si dovrebbe prima congelare la cera con ghiaccio, quindi prendere una spatola di plastica e pulirla accuratamente. Successivamente è necessario mettere un pezzo di materiale morbido sulle particelle restanti e stirare con un ferro da stiro;
    • sangue - una macchia fresca viene rimossa con uno straccio immerso in acqua fredda, e per l'essiccazione, è necessario aggiungere una piccola quantità di ammoniaca all'acqua e inumidire il materiale con la soluzione già ottenuta;
    • smalto per unghie - pulire con una soluzione di acetone con acqua.

    Il punto importante è che è estremamente indesiderabile usare l'acetone nella sua forma pura!

    Tipi di rivestimenti protettivi - vernici o olio?

    Varie lacche e miscele di cera d'olio sono utilizzate come film protettivi.

    Opzione n. 1 - lacche

    I solventi sintetici a base di solventi sintetici hanno un odore pungente, le persone che sono inclini alle allergie possono avere una sensazione di bruciore agli occhi, dolore. E alcune vernici moderne resistenti all'usura necessitano di luce ultravioletta obbligatoria durante il fissaggio.

    Prima di applicare la vernice, la superficie viene adescata: i pori vengono riempiti, la superficie è protetta dalle fessurazioni, il consumo di vernice viene ridotto. È meglio applicare un rivestimento di prova su un'area poco appariscente.

    Opzione n. 2: miscela di olio e cera

    Questo metodo è rilevante oggi. La miscela di cera oleosa penetra in profondità nell'albero, riempie i pori, conferisce al pavimento un aspetto unico, mentre evidenzia efficacemente l'unicità del legno. Le moderne miscele non richiedono un'applicazione troppo frequente - è sufficiente applicarle una volta all'anno (ovviamente, con la dovuta cura).

    Come viene eseguito questo processo? All'inizio è necessario mettere uno strato di olio, poi uno più, ma già con la cera. Nella composizione delle miscele di cera d'olio ci sono olio di semi di lino o cinese, acceleratore di essiccazione, pigmenti di colore, modificatori naturali. La cera può essere vegetale, animale. Come si può vedere, i componenti di tali composizioni sono materiali naturali ed ecocompatibili. Se è necessario passare dalla cera alla lacca, è necessario prima rimuovere la cera lucidando, perché altrimenti la vernice non sarà fissata.

    E infine, la pedana reagisce dolorosamente a diversi effetti (fisici, meccanici). Ma questo non significa che il pavimento debba essere coperto con un tappeto o una passerella. Quindi, in generale, il significato della scelta del pavimento come rivestimento del pavimento scompare. È meglio proteggerlo da contatti indesiderati: non calpestare le scarpe da esterno, non permettere che sporco, sabbia cadano sul pavimento, non contaminare i talloni e, naturalmente, seguire le regole di cura. Quindi la pavimentazione piacerà a lungo all'occhio con la sua bella vista.

    Cura adeguata della pavimentazione e del parquet - un modo per mantenere la copertura

    Il parquet è un materiale multistrato a base di legno naturale, adatto all'installazione di un pavimento pratico, caldo e naturale. Una corretta manutenzione della pedana contribuirà ad estendere la durata di servizio in conformità con le raccomandazioni degli specialisti e l'uso di strumenti appositamente sviluppati per questi scopi.

    Come con l'altro rivestimento, il parquet deve essere curato e soprattutto con attenzione

    Cosa hai bisogno di sapere sulle regole generali di cura?

    Manutenzione generale significa operazione delicata del pavimento in base alla pedana con protezione da umidità, danni meccanici e pulizia periodica in conformità con i requisiti del produttore.

    Proteggere il rivestimento da graffi, schegge e punti calvi aiuterà eventi semplici. Ad esempio, le gambe dei mobili non graffiano il rivestimento, se si incolla su di essi un piccolo cuscinetto di feltro. Se si tratta di mobili su rulli mobili, speciali tappetini in plastica realizzati con materiali trasparenti aiuteranno a salvare la situazione.

    Esistono persino ugelli di design speciali con feltro che possono essere facilmente rimossi se desiderato o necessario.

    Dato che il parquet in legno naturale è soggetto all'effetto abrasivo della sabbia introdotta nella stanza dalla strada, è necessario considerare il design della zona di protezione. Anche in questo caso, idonei tappetini specializzati di due tipi:

    • duro;
    • morbido.

    Il primo raccoglierà particelle solide, il secondo non consentirà la diffusione di sporco liquido sul pavimento in caso di maltempo.

    Per quanto riguarda la cura, poi per la pulizia generale sarà sufficiente avere una spazzola morbida o un aspirapolvere con una spazzola retrattile che non possa graffiare il rivestimento. È inoltre necessario eseguire periodicamente una pulizia a umido con l'uso di un panno morbido leggermente inumidito con acqua.

    In nessun caso non dovrebbe consentire l'allagamento del rivestimento con acqua, anche se vi sono aree altamente contaminate. Per rimuoverli, usa strumenti speciali, che sono descritti in maggior dettaglio di seguito.

    Pannelli di rivestimento in cera d'api - caratteristiche di funzionamento e cura

    Per una corretta cura del parquet, è necessario sapere esattamente quali strumenti sono stati utilizzati per il suo trattamento di finitura. Se stiamo parlando di composti a base di cera d'olio, allora ci sono alcune sfumature. Tale rivestimento applicato sulla superficie del pannello non forma un film, ma solo assorbito dai pori dell'albero, proteggendolo da umidità e sporco.

    Se è necessario ripristinare la pedana con un tale livello di protezione, lucidare le aree che lo richiedono e quindi ri-trattare con olio, ripetendo più volte la procedura.

    Per la pulizia a umido del pavimento con impregnazione a cera d'olio sono le soluzioni di sapone più adatte. Uno straccio non dovrebbe essere troppo bagnato, inoltre, si raccomanda di spostarlo parallelamente alle fibre dell'albero.

    Sempre prima di pulire qualsiasi superficie è necessario imparare modi e mezzi di pulizia

    Fanno la pulizia umida di rado, ma solo se necessario. In modo che il pavimento sia completamente asciutto dopo la lavorazione, è lasciato per almeno mezz'ora, quindi, utilizzando mezzi universali per la cura del parquet, è lucidato per migliorare le sue proprietà protettive e rendere l'aspetto del rivestimento estetico.

    Maggiore è il carico sulla pavimentazione o sul parquet, più spesso sarà necessario aggiornarlo. Ad esempio, se stiamo parlando di una sala pubblica, la ricostruzione richiederà almeno una volta ogni sei mesi. Negli appartamenti e nelle case private, dove il rivestimento viene attentamente monitorato, seguendo le raccomandazioni per la cura e la manutenzione, sarà sufficiente aggiornarlo una volta all'anno o anche meno.

    Pavimento a cera: caratteristiche di utilizzo e cura

    Il rivestimento per pavimenti in cera impone determinati obblighi per prendersi cura di lui. Per capire come prendersi cura del pavimento sotto uno strato protettivo di cera, è necessario conoscere le sue proprietà per rispondere a determinati test durante il funzionamento. Quindi, ad esempio, la pulizia a umido di un rivestimento non darà il dovuto effetto a causa di una superficie che allontana l'umidità. Ecco perché solo la pulizia a secco con strumenti speciali a base di cera o solvente, se necessario, sarà efficace.

    Le soluzioni di sapone che includono gli alcali sono inaccettabili. Contattarli con un rivestimento trattato con cera cambierà la gamma dei colori.

    Maggiore è l'accuratezza di operare e pulire la superficie, più a lungo durerà e conserverà un aspetto attraente.

    Prevenzione per pavimento cerato

    La manutenzione preventiva del pavimento dipende dalla durata e dall'intensità del suo funzionamento. Nel primo anno dopo l'installazione, il rivestimento viene trattato ogni tre mesi nel seguente ordine:

    • pulire;
    • pulire con un panno umido;
    • dare il tempo di asciugarsi;
    • impregnato di olio;
    • rimuovere l'olio in eccesso con un tovagliolo;
    • dare tempo per asciugare (giorno);
    • cerato per protezione.

    Con l'inizio del prossimo anno, la frequenza di elaborazione viene ridotta e eseguita secondo necessità.

    La pulizia del pavimento troppo spesso può anche influire negativamente sulle condizioni della superficie del parquet.

    Superfici verniciate: come prendersi cura correttamente?

    Al fine di prolungare la vita di un parquet verniciato, è anche necessario rispettare determinati requisiti per la cura e la manutenzione preventiva. Indipendentemente dalla durabilità del parquet e dalla qualità del laccato del parquet utilizzato per lavorarlo, la superficie si usurerà nel tempo, perderà il suo aspetto estetico a causa di crepe, scheggiature, abrasioni.

    Per quanto possibile, mantenere il parquet pulito e nuovo, un trattamento regolare con agenti protettivi aiuterà. Oggi questi sono lucidi contenenti cera e sostanze a base di vernice e acqua.

    La prevenzione è importante quanto la pulizia ordinaria del parquet.

    Le misure preventive possono anche essere considerate come la cura del parquet, prolungando la sua durata. Ad esempio, una speciale composizione "rinfrescante" sarà adatta per ripristinare la lucentezza superficiale persa e rimuovere piccole macchie. Lucidare la superficie almeno una volta ogni pochi mesi migliorerà la sua protezione contro l'umidità.

    Un aggiornamento completo di tale piano viene eseguito non prima di 12 anni dopo l'operazione attiva con strofinamento, macinazione e rielaborazione con miscele di lacche. È possibile che il restauro sia richiesto in precedenza se non ci fosse nessuno a occuparsi adeguatamente del pavimento, ad esempio, nei locali pubblici.

    Quali strumenti sono utilizzati per la cura dei pavimenti in legno?

    Soprattutto per la cura e il restauro del parquet e del pavimento sono stati sviluppati strumenti e preparazioni che semplificano il compito, ma soprattutto - sicuri per il legno naturale. Se parliamo di soluzioni per il lavaggio, sono chiamate zeppe. Oltre ai classici prodotti chimici domestici, sono implementati in una forma concentrata. Le composizioni non danneggiano la pavimentazione, aiutano a pulirla qualitativamente senza striature e macchie. Di seguito sono i più famosi.

    Uno dei più popolari prodotti per la cura del parquet.

    Si ritiene che il leader del mercato per la cura sul pavimento, sia a casa e nei locali pubblici della produzione americana chiamata Aqua Sport Wood Flor Cleaner. Dietro di lui arriva l'equivalente spagnolo di Rubi, il rimedio ucraino contro le macchie di grasso sull'albero di Glutoclean Pufas e il concentrato tedesco, tra cui la cera per lucidatura superficiale, Thomas Floor Pro, non sono quasi indietro.

    La scelta a favore di una soluzione di sapone accessibile a tutti quella ordinaria implica l'osservanza di alcune sottigliezze nel processo di utilizzo. Il sapone dovrebbe essere con un piccolo contenuto di alcali, liquido, diluito con acqua. Uno straccio per la pulizia a umido deve essere morbido, con pile elastiche. La soluzione ideale è uno speciale panno in microfibra o feltro con un alto livello di assorbimento.

    Consigli utili per la cura del parquet e della tavola

    Per semplificare la cura del parquet laccato o olio, è possibile, seguendo il consiglio generale:

    1. È solo necessario lavare il pavimento parallelamente alle fibre (come già detto sopra).
    2. I vasi per piante con le piante non possono essere messi sul pavimento, non solo per la paura che si sporchi, ma anche per l'accumulo di condensa sotto di esso.
    3. Accessori protettivi per mobili, "calze" per animali con artigli, tappeti - tutto questo proteggerà il pavimento.
    4. Il livello di umidità nella stanza dovrebbe essere mantenuto nell'intervallo dal 30 al 60%.
    5. Il livello di temperatura è 20-24 gradi Celsius.
    6. Per la pulizia e il restauro utilizzare solo prodotti specializzati, non cercando di ricorrere a metodi popolari.

    Una sfumatura semplice ma importante è la casa non solo per gli animali, ma anche per le persone. Dovrebbe essere scarpe da ginnastica morbide, antigraffio senza tacchi.

    Non dimenticare di fare scorta di pantofole per gli ospiti

    Semplici azioni correttive - come spendere?

    Se, con tutti gli sforzi, non è stato possibile proteggere il parquet, è necessario passare a misure radicali. Trucioli e graffi, numerosi graffi e macchie particolarmente perenni non possono essere sempre rimossi con la riparazione locale di un'area separata.

    Nei casi in cui nulla aiuta, la soluzione sarà scalpellare. Questa procedura è efficace e senza complicazioni. Trasportarlo non più di diverse volte durante l'intero periodo di funzionamento del rivestimento. Il numero di arrotondamenti consentiti per il parquet dipende dalla qualità e dal tipo di legno e dallo spessore dello strato facciale. Il maggior numero di raschiature consentite - 7 volte, il più piccolo - 1 volta.

    Per la lavorazione utilizzare macchine speciali, rimuovere delicatamente alcuni millimetri dello strato danneggiato. Sono più facili da affittare che da comprare. Come opzione, vale la pena prendere in considerazione l'ordinazione dei servizi di specialisti, nel cui arsenale sono presenti attrezzature, strumenti, necessari per la macinatura e il trattamento superficiale, nonché esperienza, abilità e il desiderio di ripristinare l'aspetto originale al rivestimento in modo tempestivo.

    Raschiatura - la procedura è lenta e costosa, quindi è meglio non portare il pavimento in tale stato ed è bene prendersene cura in anticipo

    Gli specialisti possono anche consigliare su come coprire il pavimento e, dopo la riparazione, estendere il periodo di utilizzo a seconda del livello di stress, li aiuteranno ad imparare a far fronte a piccole riparazioni del pavimento usando vernice, olio, miscele speciali a base di trucioli di parquet e colla per risoluzione dei problemi con ammaccature e graffi.

    In conclusione, notiamo che un'adeguata e attenta cura con il rinnovo periodico della pavimentazione del parquet nel tempo prolungherà il periodo di servizio di alcuni decenni.

    La cura competente del pavimento - la chiave per un aspetto spettacolare

    Il bel parquet sul pavimento è un motivo importante per orgoglio e luce che si vantano dei tuoi amici. Ma l'aspetto spettacolare del pavimento appena posato non sarà sempre così: un pavimento consumato, sbiadito o danneggiato evoca simpatia. Quindi non è sufficiente posare un parquet di buona qualità sul pavimento una volta, devi essere capace e disposto a prendertene cura, e farlo correttamente e correttamente.

    Oltre alla normale manutenzione con una tavola, un rivestimento capriccioso richiederà necessariamente la profilassi con la sostituzione di una parte dello strato di lacca o cera dopo un certo periodo di tempo. La cura totale ti consentirà di ammirare a lungo l'aspetto attraente della tavola, perché è spiacevole per chiunque guardare il parquet incrinato e graffiato, anche se una volta era bello.

    Prevenzione e protezione della tavola

    Un vero flagello del parquet è l'arredamento su ruote: sedie per computer, divani e tavolini da caffè. La salvezza in questo caso sono gli speciali tappetini di plastica sviluppati dagli scienziati. Non solo salvano il parquet dai danni, ma, essendo trasparenti, non rovinano anche l'interno.

    Il tappeto da pavimento, tradizionale per i nostri interni, non solo non salverà il parquet dai danni, ma sarà anche in grado di aggravare le condizioni della tavola: le particelle che si accumulano sotto il tappeto possono graffiare la superficie della vernice o della cera.

    Un'altra meravigliosa invenzione, risparmiando preziosi parquet, sono feltrini sulle gambe dei mobili. Piccolo e quasi impercettibile (puoi scegliere il colore più adatto alle gambe dei mobili) i feltri "salvatori" ti permetteranno di spostare in sicurezza i mobili.

    Separatamente, vale la pena notare mobili speciali, in cui, in linea di principio, non c'è nulla di speciale, tranne le ruote in gomma morbida, che non solo non danneggeranno il parquet, ma non lasceranno sgradevoli segni neri su di esso. Infatti, qualsiasi mobile su ruote può essere reso "speciale" - tutto quello che devi fare è sostituire le ruote rigide con analoghi sicuri.

    Per la sicurezza della pavimentazione, è severamente sconsigliato aggirare la casa con scarpe da esterno o scarpe col tacco alto. L'opzione migliore sono le pantofole con suola morbida.

    Inoltre, è importante lavare le zampe degli animali domestici dopo ogni passeggiata: i pezzi di sporco provenienti dalla strada peggiorano solo le condizioni del pavimento.

    Cura del parquet con diversi tipi di rivestimenti

    Sulla base delle proprietà del materiale che ricopre la superficie del parquet, ci sono anche dei modi per prendersene cura.

    Per i pavimenti verniciati, sono necessari prodotti di pulizia specializzati: alcuni di essi sono prodotti sotto forma di concentrati che richiedono la diluizione con acqua, alcuni - sotto forma di aerosol e altri - sotto forma di soluzioni pronte all'uso.

    L'accumulo di sporco sulla superficie del parquet è un processo inevitabile, così come l'apparizione di segni e graffi locali, così come altri difetti. È quasi impossibile evitarlo, a meno che non stia camminando per terra, ma in questo caso la polvere si depositerà e gradualmente mangerà nella superficie del parquet.

    Aggiornare il pavimento può essere periodicamente indossare dispositivi di protezione, è particolarmente importante per i proprietari di animali domestici. Tradizionalmente, i materiali protettivi vengono applicati ogni due o tre mesi. Spesso è consigliabile utilizzarli solo in luoghi di uso attivo: sulle scale o nel corridoio.

    Esistono due tipi principali di dispositivi di protezione:

    • lucidi (fatti sulla base di cera e diluiti con acqua prima dell'uso);
    • sostanze che sono, di fatto, la vernice più diluita.

    Si noti che entrambe le opzioni sono completamente sicure per gli esseri umani e praticamente non hanno un odore sgradevole.

    La lastra rivestita con olio e composizione di cera non è così protetta da danni esterni, come la vernice, poiché il film di cera e olio protegge solo un albero da umidità e sporcizia.

    È possibile curare la lastra coperta con cera solo con il metodo a secco: la superficie viene trattata con mezzi speciali con cera e solventi nella sua composizione.

    I pavimenti oliati consentono una pulizia umida ma non bagnata: è necessario fare attenzione che non vi sia acqua in eccesso sulla superficie del pavimento e che non sia assorbita dal parquet. I prodotti per la cura speciale vengono sciolti in acqua e applicati con un panno umido in una direzione parallela alle fibre dell'albero.

    Prima di procedere alla pulizia, è imperativo controllare l'intera superficie del pavimento per crepe e scheggiature, in quanto una crepa trascurata deve affrontare notevoli difficoltà con il probabile processo di decomposizione. Se lo spazio viene trovato, viene pulito con un filo e poi coperto con una miscela di colla per legno e segatura di legno (preferibilmente di quercia o di betulla).

    Consigli e trucchi

    Le condizioni adatte per il parquet prezioso saranno una temperatura non superiore a 25 gradi e un'umidità ambientale compresa tra il 45% e il 60%. Idealmente, dovresti evitare improvvisi sbalzi di temperatura, dal momento che sono le condizioni indicate dai produttori come ottimali per la lunga vita della tavola.

    • cercare di evitare grandi quantità di acqua durante la pulizia;

    Tentativi di protezione aggiuntiva per il parquet sotto forma di retro di cartone per mobili o polietilene denso minacciano la comparsa di macchie scure sulla superficie del pavimento.

    Oltre alla corretta scelta dei mezzi per la cura del parquet, è importante scegliere uno straccio di alta qualità: il materiale deve assorbire bene l'umidità e può essere facilmente strizzato. Inoltre, lo straccio non dovrebbe essere eccessivamente rigido.

    Non è consigliabile utilizzare pulitori a vapore che sono così popolari negli ultimi anni per la manutenzione del pavimento: possono danneggiare l'intera superficie del pavimento. Una spazzola morbida e un'aspirazione delicata saranno un'ottima opzione per la pulizia quotidiana del pavimento dalla polvere.

    Per la cura del pavimento in parquet, si consiglia vivamente di non utilizzare detergenti per stoviglie o prodotti per la pulizia, diluenti per vernici, benzina o altri prodotti contenenti alcol.

    Come prendersi cura del pavimento della tavola

    I pavimenti in legno naturale richiedono un trattamento un po 'più accurato rispetto a tutti gli altri piani. Ma l'osservanza di semplici regole per la cura del parquet ti consentirà non solo di mantenere il suo aspetto originale per molti anni, ma anche di fare affidamento su una garanzia del produttore. Ricordare che nella maggior parte dei casi l'inosservanza delle regole di cura consigliate comporta l'annullamento della garanzia.

    Precauzioni durante il funzionamento della tavola

    I principali nemici del pavimento: sabbia e acqua. Il primo è il rischio di lasciare piccoli graffi sul pavimento, agendo come una sorta di abrasivo in combinazione con scarpe e altri oggetti duri. L'eccesso di secondo può portare a gonfiore del rivestimento del pavimento.

    A questo proposito, la prima cosa da fare per la cura quotidiana del pavimento è di mettere un tappetino sulla porta d'ingresso che ritarda lo sporco, la sabbia e l'acqua piovana dal pavimento. L'acqua può anche arrivare sul pavimento attraverso una finestra aperta durante un forte temporale o fuoriuscire attraverso un vaso di fiori sul pavimento, che è meglio posizionarlo su un supporto di plastica. Le tende sulle finestre aiuteranno a proteggere il pavimento dalla pioggia ed eviteranno l'esposizione diretta alla luce solare diretta, proteggendo il pavimento dall'esposizione ai raggi UV e dallo scolorimento.

    L'eccesso di umidità è cattivo, ma la sua mancanza può causare la deformazione delle schede, quindi cerca di mantenere in casa durante il funzionamento del pavimento l'umidità relativa del 40-60% e la temperatura dell'aria 18-24 ° C. Nella stagione invernale di riscaldamento, utilizzare umidificatori d'aria. In estate, durante il periodo dei condizionatori d'aria non dirigere il flusso d'aria al pavimento. In un'area non residenziale, ventilare la stanza almeno due volte a settimana per mezz'ora.

    Evitare graffi e ammaccature sul pavimento aiuterà i rulli di gomma sui mobili da ufficio, tappetini in vinile morbido sotto le sedie rotanti, fodera in feltro o feltro sotto le gambe di mobili pesanti e sedie, che, tuttavia, quando riorganizzare è meglio non muoversi sul pavimento e sollevare. La pedana non è pensata per camminarci sopra con le scarpe con i tacchi.

    È proibito

    • Pulizia frequente e umida
    • Versare acqua o malta dal secchio sul pavimento
    • L'uso di abrasivi, incluse inclusioni metalliche
    • Uso del cloro per pulire la superficie
    • Utilizzare detergenti concentrati senza diluirli con acqua
    • Usa gli aspirapolvere puliti dietro il pavimento
    • Polveri, acidi, solventi, ammoniaca e altre sostanze attive.

    Cura di base del pavimento (lavaggio a secco)

    Per la manutenzione regolare (giornaliera) del pavimento, è sufficiente pulirlo tempestivamente da polvere e sporcizia. A questo scopo, è possibile utilizzare una frusta, un aspirapolvere con un ugello speciale per parquet, un pennello o una scopa con setole morbide.

    La maggior parte dei produttori consiglia panni in microfibra o tessuti in cotone morbido per il lavaggio a secco, e solo il produttore austriaco di pavimenti in legno Scheucher® mette in guardia contro l'uso di tessuti in microfibra ruvida per la cura del parquet, preferendo una scopa in cotone.

    La pulizia a secco comporta una pulizia accurata delle scanalature sul pavimento con uno smusso e una polvere ampia con una spazzola per capelli nella paletta.

    Pulizia umida della tavola (pulizia intensiva)

    Per la cura intensiva del pavimento è necessario non solo spazzarlo, ma anche a volte pulirlo con un panno umido ben strizzato. Ciò consentirà la rimozione tempestiva dello sporco aderente e delle macchie fresche dal pavimento. Puoi usare una scopa con un panno morbido in microfibra, ma solo con la possibilità della sua estrazione.

    I detersivi devono essere appositamente progettati per una particolare superficie del pavimento: per vernici, pannelli spazzolati e oliati, possono differire. Leggi le istruzioni per i mezzi sul pacchetto. Alcuni detergenti sono progettati per la cura quotidiana. Dopo la diluizione in acqua, non solo puliscono a fondo il parquet da sporco e polvere, ma formano anche un sottile film antisporco sulla superficie.

    Ricorda che nel processo di pulizia del tessuto sulla scopa dovrebbe essere solo leggermente inumidito. Pulire il pavimento con movimenti a zigzag lungo le tavole. Quantità ammissibile di umidità sul pavimento secondo la raccomandazione del produttore Wood Bee®: 2-3 minuti dopo la pulizia a umido, il pavimento deve asciugarsi completamente. Per evitare la comparsa di macchie sull'acqua dopo la pulizia a umido, è necessario camminare sul parquet asciutto con un panno pulito.

    Eliminazione di macchie ostinate dal pavimento

    Le macchie di sangue devono essere immediatamente rimosse con un panno freddo inumidito con acqua fredda e ben strizzato. Panno leggermente inumidito usato per eliminare le macchie da cibo e bevande.

    Resina, inchiostro, colla, cosmetici, fuliggine, prodotti per scarpe vengono rimossi dal pavimento con acqua minerale o acquaragia. Il suo, benzene o sostituti può essere usato per rimuovere pastelli, pennarelli, matite, catrame, gomma, macchie di grasso. Per rimuovere il rossetto e il mascara, utilizzare alcol in combinazione con acqua in un rapporto 1: 1.

    Stearina, cera per candele e gomma da masticare vengono delicatamente raschiati dal pavimento con una spatola di plastica dopo essersi induriti o congelati con ghiaccio o aerosol.

    Cura di una tavola di fondo rivestita di olio

    Parquet rivestito con olio richiede una protezione aggiuntiva dall'essiccamento. Uno strumento speciale contribuirà a ripristinare la bellezza naturale dell'albero e salvare la pavimentazione dalla perdita dell'aspetto originale.

    Se si esegue una pulizia a umido una volta alla settimana, è necessario applicare un agente protettivo una volta al mese, se meno spesso, quindi ogni 2 mesi. Per la cura intensiva e il ripristino del rivestimento ad olio del pavimento, è previsto uno speciale olio trasparente o bianco.

    L'aggiornamento regolare del pavimento a olio del pavimento permetterà di preservare la luminosità del suo colore, evitando che il legno si secchi e proteggendolo dagli effetti negativi dei raggi UV.

    Cura di una tavola da parquet con un rivestimento ad olio naturale

    In generale, i produttori raccomandano una pulizia regolare della pavimentazione coperta con olio naturale utilizzando prodotti specifici per la pulizia ogni 1-3 giorni nelle scuole e in altri locali con carico intensivo sul pavimento, ogni 3-5 giorni in uffici e corridoi con funzionamento medio e circa una volta a settimana in zone residenziali.

    È necessaria una pulizia più intensiva ogni trimestre / mezzo anno / anno, a seconda dell'intensità dell'operazione. Si consiglia di pulire a fondo le macchie dal pavimento con un rivestimento ad olio naturale secondo necessità.

    Prendersi cura di una tavola da parquet con rivestimento UV

    Si consiglia una regolare manutenzione a umido di una tavola da pavimento con trattamento ad olio ultravioletto a seconda dell'intensità di utilizzo. Quindi, la pulizia giornaliera in scuole, negozi e ristoranti è richiesta quasi ogni giorno, negli uffici - 1-2 volte per settimana lavorativa, in appartamenti - una volta alla settimana.

    Nelle scuole, ogni sei mesi, negli uffici una volta l'anno e a casa una volta in 1,5 anni sono necessarie cure intensive, rimozione di macchie di grasso, segni di sigarette, uno strato di sporco e residui di detergente. È necessario coprire periodicamente il pavimento con olio per la cura e la protezione una volta ogni 1 / 1,5 / 2 anni, a seconda dei carichi nella stanza.

    Prendersi cura della tavola rivestita con cera d'olio

    Un parquet in faggio e acero è particolarmente sensibile all'umidità, quindi immediatamente dopo la posa il produttore austriaco Scheucher® consiglia di trattare i bordi e le giunture con cera applicata su tessuto, tovagliolo o pelle in cotone alla velocità di 250 ml per 40-50 metri quadrati. m area del pavimento. Puoi lucidare la superficie con lana morbida, dopo di che il pavimento dovrebbe asciugare per ½ giorni. È necessario escludere la pulizia con acqua fino a 10 giorni dopo il trattamento. Per il resto, si consiglia la solita pulizia a secco oa umido con una scopa ben stirata. Inoltre, il produttore consente l'uso di un harvester.

    Quercia, frassino e alcuni legni esotici hanno pori dilatati e quindi possono raccogliere sporco sulla loro superficie, specialmente sui pavimenti cerati a causa di elevati carichi durante il funzionamento, per cui possono richiedere una cura intensiva e la pulizia di sporco ostinato. Per questo è possibile utilizzare uno scrubber a piastra singola.

    Concentrato speciale diluito con acqua in un rapporto da 1 a 10. L'umidità residua deve essere rimossa con un aspirapolvere con possibilità di aspirazione. Successivamente, è necessario ri-pulire il pavimento pulito e asciutto. Dopodiché, se necessario, il pavimento può essere levigato, aspirato, asciugato con un panno umido, applicato con olio / cera, lucidato, rilubrificato, asciugato per un giorno e non lavato per una settimana. Dovrebbe, tuttavia, essere ricordato che può essere levigato solo quando si posa la tavola sulla colla.

    Cura della tavola rivestita con olio colorato

    Se è necessario aggiornare il rivestimento ad olio colorato sul parquet incollato, seguire le istruzioni. In primo luogo, carteggiare la superficie nella direzione delle fibre, eliminare macchie e danni. Utilizzare abrasivo con una grana di 120, passando gradualmente a una dimensione più sottile 150-180. Per ridurre l'aspetto dei graffi, aiuta l'olio incolore durante la macinazione. Rimuovere la polvere di levigatura dalla superficie della scheda, sgrassare e lasciare asciugare.

    L'olio colorato deve essere diluito con solvente (fino al 30%) o olio incolore. Adescare il legno poroso con olio incolore. Applicare olio colorato (10-15 g / mq. M) sul pavimento con uno spray o rullo in mohair, strofinare delicatamente sulla superficie con una mola rossa o verde. Giornata asciutta

    Successivamente, la superficie deve essere pulita, possibilmente con una grana fine 220. Uno strato protettivo può essere applicato olio incolore, il cui eccesso viene rimosso dalla macinazione per evitare la formazione di un film antiestetico. L'umidità sul pavimento dovrebbe essere evitata per 10 giorni.

    Cura di una tavola verniciata

    Il pavimento laccato può essere pulito con uno spray o un concentrato appositamente progettato diluito con acqua (solitamente in ragione di 50-100 ml per 5-10 litri di acqua). Nel primo caso, lo spray viene spruzzato direttamente sul pavimento o su uno straccio su una scopa. Nel secondo caso, la quantità necessaria di concentrato viene aggiunta a un secchio d'acqua.

    Ci sono strumenti per la cura quotidiana del parquet con una vernice e per l'uso periodico in caso di inquinamento più grave. In rari casi, è consentito l'uso di detergenti concentrati non diluiti per pannelli di parquet verniciati al fine di rimuovere macchie persistenti e complesse.

    Per la protezione del rivestimento laccato e per mascherare piccoli graffi, appositamente progettati per la cura del pavimento sono utilizzati. Ad esempio, il produttore Barlinek® questo strumento "Protector Gloss." Viene applicato direttamente sul rivestimento, ma non è inteso per la lucidatura e per i pavimenti spazzolati.

    Altrimenti, quando si fa la cura bagnata di una tavola di parquet verniciata, seguire le regole di base: usare un panno morbido ben strizzato, trasportarlo con movimenti leggeri lungo le fibre di legno, usare detergenti speciali quando sono molto sporchi e pulire di nuovo il pavimento con un panno pulito inumidito, quindi asciugarlo, non permettendo tracce e divorzi. La lucidatura non è richiesta. È possibile utilizzare il pavimento già dopo 30-120 minuti dall'applicazione dei prodotti per la cura.

    Riparare la tavola

    Nonostante le precauzioni prese, durante il funzionamento della tavola può essere il suo danno minore e graffi. Per la riparazione e il restauro del rivestimento, diversi produttori hanno sviluppato vari metodi di assistenza per il pavimento danneggiato.

    Pertanto, il produttore Par-ky® è un marcatore speciale di diversi colori, che consente di rimuovere piccoli graffi e danni dalla superficie della scheda e di prevenirne l'inquinamento nelle aree danneggiate.

    Con il produttore Quick-Step®, le matite per cera complete di pennello e spatola servono a ripristinare il colore del rivestimento danneggiato. Par-ky® ha anche la cera per la riparazione della tavola completa di una spatola e un coltello per la fusione per ammaccature più profonde e danni, inclusa la distruzione dello strato di vernice.

    Infine, il design del pavimento della pedana consente di sostituire facilmente le assi gravemente danneggiate con nuove anche nel mezzo della stanza, grazie a uno speciale attrezzo e un sistema di bloccaggio.