Foil riscaldamento a pavimento sotto linoleum: la procedura per preparare la base, l'installazione e il funzionamento senza errori

Il linoleum è un materiale abbastanza diffuso per la pavimentazione, il suo principale vantaggio è il suo basso prezzo. Ma il prezzo basso indica automaticamente che la qualità del materiale non soddisfa i requisiti moderni. Una delle caratteristiche problematiche: durante il funzionamento possono essere rilasciati composti chimici pericolosi. Questo criterio dovrebbe essere prestato attenzione quando si sceglie un linoleum particolare per il riscaldamento a pavimento.

Pavimento caldo sotto linoleum

Il linoleum può essere:

  • Sulla base in PVC. Una delle opzioni più economiche, ha limitazioni sul riscaldamento massimo. La maggior parte delle specie non deve essere riscaldata a temperature superiori a + 28 ° C. Per i pavimenti caldi, è necessario applicare con molta attenzione e monitorare costantemente la modalità di riscaldamento;
  • Gliphtal. La superficie è rivestita con una vernice glyptal particolarmente resistente. Le caratteristiche operative soddisfano i requisiti moderni. È considerata l'opzione migliore per l'organizzazione del riscaldamento a pavimento. Lo svantaggio è il prezzo relativamente alto;

Poiché il linoleum glyphthalic è fatto su una base di tessuto, il nome di linoleum su una base di tessuto è spesso applicato a lui.

Linoleum monostrato omogeneo

È necessario fare l'attenzione ad un'altra caratteristica di linoleum - la presenza o l'assenza dello strato di lettiera di tessuti. Se c'è un tale strato, allora la conduttività termica viene significativamente ridotta, non è desiderabile usare il materiale per disporre il film di un pavimento riscaldato.

Istruzioni passo passo

Una volta scelto il tipo di linoleum, è possibile iniziare il processo di posa di un pavimento caldo. Per fare ciò, è necessario un film termico (si noti una quantità specifica dopo aver rimosso le dimensioni) con tutti gli elementi aggiuntivi, un termostato per controllare le modalità di riscaldamento, qualsiasi materiale riflettente il calore, normale pellicola di plastica, nastro adesivo, pinzatrice, coltello di montaggio, forbici, pinze e un cacciavite.

Set di pavimento caldo per film

Scegliere un set di pavimento caldo

Passaggio 1. Preparazione della base. Se il pavimento è posizionato su pavimenti in cemento, è necessario tagliare l'aereo. Per fare questo, è meglio fare una malta di cemento-sabbia di massetto, sulla superficie non dovrebbe essere protrusione di oltre 3 mm.

Pavimento massetto livellante

L'impermeabilizzazione deve essere eseguita su un massetto completamente asciutto (è possibile utilizzare un normale film o la base può essere modificata con mastice bituminoso modificato), i fogli OSB o il compensato incollato sono posizionati sopra. Si consiglia di fissare alla base di cemento con tasselli in un motivo a scacchiera.

Posa del compensato sul pavimento

Compensato impilato

Passaggio 2. Effettuare le misurazioni e preparare un layout del film termico. Ciò tiene conto delle caratteristiche del layout della stanza, del posizionamento delle prese o dei cablaggi elettrici.

Piano di posa del film a infrarossi

È importante Durante l'installazione del pavimento riscaldato deve tenere conto della possibilità di cablare la stanza. Il riscaldamento a pavimento consuma circa 200 watt per metro quadrato di spazio, i dati esatti sono disponibili nelle istruzioni fornite dal produttore. Il carico totale sulla rete elettrica aumenta in modo significativo, è necessario assicurarsi che i cavi e i dispositivi di protezione resistano a questo aumento. Se la potenza di riscaldamento è superiore a 3 kW, è necessario eseguire un cablaggio di alimentazione separato.

In caso contrario, sarà necessario risolvere i problemi con gli elettricisti, a volte sarà necessario sostituire cablaggi e dispositivi di protezione, permettendo ai proprietari di reti elettriche di aumentare la potenza.

Posa del sistema a film IR

Passo 3. Scegli un luogo sul muro in cui prevedi di installare il termostato. Dovrebbe essere disponibile, la distanza dalla fonte di alimentazione è minima. Il più ottimale è considerato un sito vicino a switch o punti vendita esistenti.

Scegli un posto per un termostato sul muro

Per migliorare l'isolamento termico e ridurre le perdite non produttive, un isolante termico con un foglio di alluminio riflettente viene posizionato sulla base del pavimento sotto il film termico.

Posa isolante sventato

Lo spessore è compreso tra 5 e 6 mm, nella realizzazione ci sono dei rotoli pronti con eccellenti caratteristiche prestazionali. L'isolatore termico può essere fissato con nastro biadesivo o graffette usando una pinzatrice. Le giunture tra le fasce devono essere sigillate con nastro adesivo, la superficie deve essere il più aderente possibile.

Giunti di montaggio o tagli accidentali possono essere incollati con nastro adesivo in alluminio

Passaggio 4. Mettere il film termico, prestando attenzione all'etichettatura, il lato inferiore deve essere rivolto verso il film riflettente il calore.

Sulla foto scomposta pellicola IR

Consigli pratici Sotto il basso riscaldamento dei mobili si consiglia di non farlo per due motivi. Innanzitutto, è inefficace a causa della debole convezione dell'aria. In secondo luogo, temperature elevate causano l'usura prematura dei mobili, si incrina, le regolazioni di fabbrica vengono violate.

Nei punti contrassegnati il ​​film termico viene tagliato alla dimensione desiderata.

Pellicola a taglio IR

Passaggio 5. Connessione e isolamento. Tutti i lavori devono essere eseguiti rispettando incondizionatamente i requisiti dell'EIR e le raccomandazioni del produttore. Il pavimento caldo è completato da una serie completa di connettori e speciali materiali isolanti, il loro utilizzo garantisce un funzionamento lungo e sicuro della struttura. Le incisioni dell'ampio bus di rame sono isolate con uno speciale isolamento bituminoso, assicurarsi che si adatti all'intera area dell'elemento conduttivo. Nei luoghi di connessione futura dei cavi al bus di rame, vengono installate delle clip di contatto, uno dei loro lati deve essere posizionato all'interno e l'altro all'esterno del film termico. I morsetti sono stretti con le pinze.

Fissare la clip di contatto al film

Fissare la clip di contatto al film

Clip di contatto termofissato (vista dal basso)

Un esempio di installazione corretta del bus di rame con linea di isolamento

La fine del processo di isolamento del bus di rame tagliato in linea

Punto 6. Per evitare la possibilità di uno spostamento, tutte le strisce di film termiche dovrebbero essere fissate con nastro adesivo. Successivamente, viene verificato che le clip e i film siano installati correttamente, se tutto è normale, è possibile collegare i cavi di alimentazione.

Collegamento del cablaggio con una clip di contatto Collegamento del cablaggio con una clip di contatto

Per aumentare la durata di servizio, è desiderabile stagnare le estremità nude. Questo non solo migliora il contatto alle articolazioni e previene l'ossidazione, ma aumenta anche la sicurezza dell'utilizzo di un pavimento caldo. Se il contatto è insufficiente, i morsetti diventano molto caldi e possono fondere il linoleum. Possono verificarsi bruciature, scosse elettriche o incendi. Tutte le clip con fili collegati devono essere isolate con uno speciale film bituminoso su entrambi i lati. Assicurare con cura che i contatti argentati del film termico siano completamente isolati sotto e sopra.

Bloccare saldamente i fili nel terminale

Un esempio di installazione corretta del lenzuolo inferiore di isolamento per i fermagli di contatto

Installazione del foglio superiore di isolamento

Vista della clip di contatto isolata con fili collegati

Passaggio 7. Il collegamento del termostato può essere avviato solo dopo un'attenta lettura delle istruzioni allegate. Il sensore della temperatura di riscaldamento è montato su una striscia nera di termofilm, fissata con nastro isolante. Ci sono casi in cui è installato sopra il pavimento e reagisce alla temperatura dell'aria all'interno della stanza.

Installazione di un sensore di temperatura del pavimento

Il sensore è collegato al film con isolamento bituminoso.

sensore di temperatura del pavimento installato e incollato. Vista dal basso del termofilm

Sensore di temperatura del pavimento montato e incollato. Vista dall'alto del thermofilm

Passo 8. Sotto tutti i morsetti e il sensore con il coltello di installazione, è necessario realizzare delle cavità nell'isolamento termico. Le parti sporgenti degli elementi si nasconderanno in queste rientranze, il pavimento sarà uniforme, non ci saranno rialzi tecnologici sul linoleum. Le stesse scanalature sono fatte sotto i fili in modo che giacciono in posti fissi fissati con del nastro adesivo sulla parte superiore.

Passaggio 9. Installare il termostato sulla parete. Per fare ciò, rimuovere la piastra di montaggio, creare un markup per la posizione di installazione dei tasselli. I fori sono forati con un po 'di superficie pobeditica. Il caso dovrebbe essere saldamente fissato, non consentire le bobine.

Scegliere un sito di installazione

Installazione di un regolatore di temperatura per un pavimento isolato termicamente

Video - Come collegare il regolatore a un pavimento caldo

Consigli pratici Durante i fori di perforazione in un muro di mattoni, ci sono casi in cui il trapano colpisce la cucitura. In questo luogo, la forza di fissaggio del tassello è insufficiente, barcolla e si estrae facilmente. Per fissare saldamente il fiammifero o gli stuzzicadenti nel foro lungo il perimetro, devono premere saldamente i perni da tutti i lati. Dopo aver guidato un'unghia, la connessione sarà molto affidabile.

Passo 10. Secondo lo schema elettrico, collegare i fili al termostato e collegare il sistema alla rete elettrica. Se la potenza di riscaldamento è superiore a 2 kW, assicurarsi di installare una macchina separata.

Al termine dell'installazione, è possibile iniziare a testare l'impianto di riscaldamento a pavimento.

Come testare la funzionalità di riscaldamento a pavimento

Impostare l'impostazione di calore sul termostato su 20-25 ° C, attendere alcuni minuti. Controllare manualmente se tutti i riscaldatori a pellicola installati si stanno riscaldando. Spegnere completamente l'alimentazione, controllare il riscaldamento dei collegamenti elettrici. Devono avere la stessa temperatura del film. Se è molto più alto, i contatti non sono affidabili. È necessario controllarli, accertarsi di trovare ed eliminare la causa del calore eccessivo.

Riscaldamento a pavimento finito

Se il test viene completato correttamente, è possibile continuare il lavoro di installazione. Dall'esposizione all'acqua il termofilo dovrebbe avere un rivestimento protettivo. A tale scopo, è possibile utilizzare una speciale impermeabilizzazione moderna (opzione costosa) o un normale film di polietilene (opzione consigliata). L'effetto sarà lo stesso, e il risparmio di cassa è notevole. Stendere il film con una sovrapposizione di circa dieci centimetri, i giunti devono essere incollati con del nastro adesivo. Lavora con cura, non lasciare spazi vuoti o giunture ermetiche.

Il linoleum è un materiale di rivestimento flessibile, è impossibile posarlo direttamente su un film termico. I produttori consigliano di proteggere lo strato di riscaldamento con fogli di compensato dello spessore di circa un centimetro.

Lay compensato e linoleum in cima al film.

Le lastre sono fissate alla base con borchie piccole. È necessario guidarli con molta attenzione in modo da non danneggiare gli elementi conduttivi. Controlla la posizione esatta dell'unghia prima di colpirla. Le unghie dovrebbero essere guidate solo attorno al perimetro del foglio, dando l'opportunità di controllare accuratamente la loro posizione. Si consiglia vivamente di asciugare bene il compensato in una stanza calda e ventilata. In questo modo è possibile prevenire il verificarsi di cricche durante il funzionamento del pavimento riscaldato.

Consigli pratici

Per migliorare le condizioni operative del riscaldamento a pavimento del film sotto linoleum, si raccomanda di seguire alcune regole.

Pavimento caldo sotto linoleum

  1. Non riscaldare il materiale sopra + 26 ° C. Come risultato del riscaldamento a lungo termine alle alte temperature, il linoleum può delaminare, cambiare il colore originale in luoghi di maggiore calore, ammorbidire e ridurre significativamente le caratteristiche di resistenza dello stabilimento. L'aumento di calore aumenta la quantità di composti chimici rilasciati nell'aria.
  2. Durante la posa del linoleum, non usare il mastice per ripararlo. Oltre al fatto che tutti i mastici diventano ulteriori fonti di rilascio di composti nocivi, durante il riscaldamento irregolare, possono formare un ansimante sulla superficie. Quindi è molto difficile rimuovere tali difetti e in molti casi è impossibile. Il linoleum si distribuisce semplicemente sulla superficie del pavimento. Se ci sono paure nei movimenti, allora è possibile in diversi punti fissare la copertura con una cucitrice, le parentesi sono guidate in luoghi poco appariscenti, la migliore opzione sotto i piedistalli del pavimento.
  3. Non sovrapporre il film termico l'uno sull'altro. Se la configurazione della stanza è molto complicata, allora è meglio lasciare una piccola parte del pavimento non riscaldata.
  4. La temperatura nella stanza durante la posa del linoleum dovrebbe essere di almeno + 18 ° C, altrimenti è possibile la formazione di pieghe rigide. Ma non è possibile stenderlo su un pavimento caldo, dopo i test, dovrebbe raffreddarsi a temperatura ambiente.
  5. Non è consigliabile utilizzare questo tipo di pavimentazione come sistema di riscaldamento principale. Il fatto è che è possibile riscaldare la stanza a una temperatura confortevole quando il pavimento è riscaldato a t ≥ + 28 ° C, e questo non dovrebbe essere permesso nel caso di utilizzo di linoleum.

Regolare le modalità operative solo dopo un'attenta considerazione delle istruzioni. I primi giorni di funzionamento di un pavimento riscaldato, è opportuno controllare più spesso l'affidabilità del funzionamento. Per garantire, si consiglia di controllare la temperatura del pavimento con un termometro domestico accurato. Se sono state riscontrate differenze significative negli indicatori, è necessario effettuare una regolazione durante l'installazione del controllo della temperatura.

Video - Il processo di posa del film piano sotto linoleum

Nikolai Strelkovsky Capo redattore

Autore della pubblicazione 30/06/2016

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

Sottopavimento elettrico sotto linoleum: tipi, opzioni del dispositivo fai-da-te e installazione passo-passo

Il riscaldamento delle singole sezioni del pavimento o persino dell'intera area sta diventando una soluzione popolare in moderni appartamenti e case private. La versione di bilancio dell'implementazione di un tale sistema è considerata un riscaldamento a pavimento elettrico sotto linoleum. L'installazione può essere fatta in modo indipendente, ma prima è necessario decidere il tipo di riscaldamento a pavimento e scegliere anche il rivestimento del pavimento giusto.

Riscaldamento a pavimento elettrico: i pro ei contro

Pavimento riscaldato: il sistema è estremamente confortevole. Può essere usato come il modo principale di riscaldare le case, il che ha notevoli vantaggi rispetto al tradizionale riscaldamento dell'acqua. Ma più spesso il pavimento caldo è impostato come fonte aggiuntiva di calore, progettato per risolvere i problemi locali.

Ad esempio, è molto buono se il pavimento del bagno, sulla loggia isolata o nel corridoio ha una temperatura confortevole. Un tale progetto costa molto meno dell'installazione del sistema in tutto l'appartamento e ci vorrà molto meno tempo per l'installazione. Innanzitutto è necessario decidere il tipo di sistema di riscaldamento a pavimento.

Dovrai scegliere tra l'acqua e l'impianto elettrico. Nel primo caso, il riscaldamento viene effettuato da acqua calda circolante attraverso i tubi, che vengono posati nel massetto sotto il rivestimento del pavimento. Il riscaldamento a pavimento dell'acqua è considerato più economico da usare, perché è un ramo dell'impianto di riscaldamento di casa.

Purtroppo, per l'installazione in grattacieli di più appartamenti, tali sistemi sono proibiti dai codici di costruzione, possono essere installati solo in abitazioni private. Il riscaldamento a pavimento elettrico è più vario. Come elemento riscaldante può essere utilizzato un cavo di riscaldamento o uno speciale film a infrarossi.

Questo pavimento è più costoso, ma è più facile da posare e la regolazione dei sistemi elettrici viene eseguita in modo più accurato e rapido rispetto a quando viene riscaldata con acqua. Pertanto, negli appartamenti, e anche nelle case private, viene data preferenza al riscaldamento a pavimento elettrico. Ma scegliere un sistema è solo metà della battaglia. Hai bisogno di scegliere la pavimentazione giusta.

La piastrella in ceramica combinata con qualsiasi pavimento caldo è semplicemente perfetta, ma non ovunque e non sempre, questo tipo di rivestimento è accettabile. Linoleum si distingue per la sua disponibilità, il prezzo basso, la possibilità di un'installazione facile e veloce, ma non funziona altrettanto bene con un pavimento caldo come vorremmo.

In primo luogo, perché questo pavimento non conduce troppo bene il calore, e questo in qualche modo riduce l'efficienza del sistema di riscaldamento. In secondo luogo, perché il linoleum in sé non tollera molto bene il calore. L'esposizione prolungata a temperature elevate può causare i seguenti effetti spiacevoli:

  • cambiare il colore del rivestimento del pavimento;
  • deformazione della sua superficie e gonfiore;
  • rilascio di fenolo nell'aria - una sostanza pericolosa.

Eppure, il linoleum è montato con successo su un pavimento caldo. Hai solo bisogno di scegliere il rivestimento del pavimento giusto. Ad esempio, ci sono tipi di linoleum su una base spessa che protegge dagli effetti del freddo.

Tale materiale con bassa conduttività termica non funzionerà. Ma il linoleum troppo sottile non è accettabile - ripeterà tutte le irregolarità del sottofondo e la resistenza all'usura di questo materiale è generalmente ridotta.

Sul linoleum moderno c'è una marcatura che indica se questo materiale è adatto per un pavimento caldo o meno. Le buone recensioni parlano di marmoleum, che è anche chiamato linoleum naturale.

Questo rivestimento è composto da ingredienti naturali che non emettono nulla di dannoso. Allo stesso tempo, il marmo dimostra una buona resistenza al calore e all'usura.

Anche i tipi di linoleum "innaturali" sono abbastanza accettabili. Per garantire che il rivestimento non si deteriori, è sufficiente osservare la temperatura corretta. La temperatura di lavoro di un pavimento isolato termicamente varia di solito tra 25-28 gradi. Se questo limite non viene superato, il linoleum tollera anche il riscaldamento prolungato.

Cavo o pellicola a infrarossi?

I sistemi di riscaldamento a pavimento che sono alimentati dall'elettricità sono chiaramente suddivisi in elettrici e infrarossi. Gli impianti elettrici sono il cavo scaldante, che viene posto su una griglia speciale, e quindi la cravatta versata. Un sistema simile in cui il cavo è già posato su tappetini speciali può diventare più conveniente per l'installazione. Sono disposti a strisce e collegati tra loro.

L'infrarosso o il pavimento del film sono fondamentalmente diversi. Questo è un sistema complesso che assomiglia a un film scuro, sottile di meno di un millimetro. Infatti, è un elemento riscaldante in grafite racchiuso tra due strisce di poliestere sottile. Per connettersi alla rete elettrica sono speciali conduttori in rame-argento. Il grado di riscaldamento può essere controllato dal termostato, di solito è fornito con il sistema. L'indubbio "plus" del riscaldamento a pavimento a infrarossi - bassi costi di energia elettrica per il riscaldamento.

Un pavimento così caldo riscalda la stanza con i raggi infrarossi e non ha bisogno di un massetto. Si trova su una base preparata, montata sulla parte superiore del rivestimento del pavimento. Per la posa sotto i sistemi di film di linoleum sono i più adatti. Non si scaldano troppo, quindi il pericoloso surriscaldamento del rivestimento in questo caso è praticamente escluso. Il film è molto sottile, può essere messo quasi senza problemi, anche se la riparazione nella stanza è stata a lungo completata.

Per fare ciò, rimuovere il rivestimento del pavimento, livellare la base, eseguire l'installazione del film, quindi riposizionare il rivestimento del pavimento. Il livello del pavimento aumenterà solo di pochi millimetri. Ma va ricordato che tali sistemi sono piuttosto costosi e richiedono anche un lavoro di installazione di altissima qualità. Ad esempio, la base sotto il riscaldamento a pavimento a infrarossi dovrebbe essere quasi perfettamente liscia. Anche una piccola differenza in altezza può danneggiare il film.

Questo significa che non è possibile utilizzare il pavimento elettrico via cavo con linoleum? Niente affatto. Anche questa decisione ha il pieno diritto di esistere. Ma l'installazione in questo caso sarà più difficile, e lo spessore della cosiddetta torta da pavimento - altro.

A causa del massetto, dell'isolamento termico, della barriera al vapore e di altri componenti, il livello del pavimento può aumentare in modo significativo. Un punto importante: la giusta temperatura. Il livello di riscaldamento nell'intervallo di 22-25 gradi di solito è sufficiente affinché le sensazioni siano comode e una tale temperatura non danneggi il rivestimento del pavimento.

Installazione di riscaldamento a pavimento a infrarossi

Iniziare a posare la pellicola a infrarossi con un piano di layout. Questa raccomandazione è particolarmente rilevante per le stanze spaziose, ma in aree ristrette non dovrebbe essere ignorata. Il pavimento del film è posato solo in aree aperte, il riscaldamento non è necessario sotto i mobili, creerà solo un carico inutile sul sistema e potrebbe causarne la rottura.

Le strisce del film sono generalmente distribuite lungo la stanza per minimizzare il numero di connessioni delle singole parti. Allo stesso tempo, è necessario mantenere una distanza di 50 mm dal cablaggio elettrico posto nel pavimento e 200 mm da qualsiasi fonte di riscaldamento: forno, camino, radiatore, ecc.

La fase successiva è la preparazione della fondazione. Dovrebbe essere accuratamente pulito da agenti contaminanti, urti riparati e livellato usando un massetto di cemento. I lavori di installazione possono essere proseguiti solo dopo che il massetto si è asciugato. Successivamente, il materiale termoisolante viene posato sulla base per aumentare l'efficienza del sistema. Luoghi giunti prokleivayut nastro speciale. Quindi puoi iniziare a posare la pellicola a infrarossi.

Il film deve essere correttamente scomposto. Quasi certamente per questo dovrà essere tagliato in pezzi separati. Le linee lungo le quali questo materiale può essere tagliato sono chiaramente contrassegnate da una linea tratteggiata sulla superficie. Tagliare il film in altri posti non può, per non rovinare. Dopo che il film è stato posato secondo il piano precedentemente elaborato, deve essere fissato sulla base.

Per fare questo, utilizzare nastro, graffette o anche comuni chiodi per mobili. Ma gli elementi di fissaggio possono essere utilizzati solo su speciali strisce trasparenti lungo i bordi del film per non danneggiare accidentalmente l'elemento riscaldante. L'alimentazione viene fornita alle strisce del film a infrarossi per mezzo di clip a contatto.

Ciascun morsetto di questo tipo deve essere inserito tra gli strati del guscio in modo che la sua estremità tocchi la striscia di rame che si trova all'interno. Successivamente, il morsetto viene fissato con un occhiello, che viene rivettato utilizzando un dispositivo speciale. Alcuni artigiani lo fanno con un normale martello, ma bisogna fare attenzione a non danneggiare gli inserti di grafite.

Quindi ai morsetti di contatto usando una pinza attaccata con un filo di rame con una sezione di 1,5 mm in una guaina protettiva. Dopo questa linea i tagli devono essere protetti con uno speciale rivestimento impermeabilizzante. La connessione dei singoli segmenti del pavimento a infrarossi viene eseguita in parallelo, anziché in serie. I fili portano al battiscopa e portano all'alimentazione.

Sotto forma di descrizione, il processo di montaggio del film IR non sembra troppo complicato, ma in pratica ci sono molte sfumature che devono essere prese in considerazione durante il lavoro:

  • è necessario resistere a una certa distanza tra le singole strisce del film, la sovrapposizione di materiale è inaccettabile, questo errore causerà sicuramente il surriscaldamento del sistema e il suo rapido guasto, oltre al danneggiamento del rivestimento del pavimento.
  • Non è consigliabile installare il termostato ad una temperatura superiore a 30 gradi, nel caso di posa di un pavimento a infrarossi sotto linoleum può essere limitato a 25 gradi;
  • Prima di installare il sensore termico, l'elettricità nella casa deve essere scollegata, l'installazione e il collegamento del dispositivo devono essere eseguiti, e solo allora la tensione deve essere applicata al dispositivo e all'intero sistema;
  • Prima di controllare il funzionamento dei film IR, è necessario ispezionare attentamente tutti i punti di contatto per garantire la presenza e l'integrità dell'isolamento protettivo.

Quando si installa in ampie aree, è necessario monitorare la capacità complessiva del sistema. Se questa cifra supera i 3,5 kW, è meglio allocare una linea elettrica separata per evitare sovraccarichi. Poiché il film è molto sottile, i punti di contatto sporgono leggermente sopra la superficie. Affinché questo momento non influenzi le condizioni del pavimento, lo strato di isolamento termico in tali punti deve essere leggermente tagliato per livellare l'altezza del film sopra la base.

Il sensore è installato sotto il film nella zona in cui gli elementi di riscaldamento sono assenti e fissato con nastro adesivo. Successivamente, il sistema è collegato al termostato. Ora puoi iniziare a testare il sistema. I pavimenti coibentati comprendono, controllare i punti di connessione dei fili, eliminare i difetti identificati, ecc.

Valutare il grado di riscaldamento del pavimento, il calore dovrebbe essere distribuito uniformemente sull'area. Ora il film deve essere coperto con uno strato di film barriera al vapore, che è anche fissato con nastro adesivo. Dopo di che, puoi iniziare a stendere il rivestimento del pavimento.

Il video tutorial dettagliato sulla posa del film per pavimenti caldi è presentato qui:

Caratteristiche di posa del sistema via cavo

Se, tuttavia, la preferenza non viene data al film, ma al cavo di riscaldamento, dovranno essere eseguiti i seguenti lavori:

  • Pianificare il layout del cavo scaldante.
  • Per chiarire le basi dell'inquinamento, per livellarlo.
  • Posare il materiale isolante.
  • Posare e fissare la griglia di montaggio.
  • Posare il cavo secondo il piano.
  • Installa un sensore termico.
  • Collegare il sistema al termostato e all'alimentazione.
  • Riempi il pavimento con un massetto di cemento, livellalo.
  • Attendere la superficie di asciugatura.
  • Installa la pavimentazione.

Come riscaldatore, è possibile utilizzare piastre di polistirene espanso o un materiale speciale progettato specificamente per il riscaldamento del pavimento del cavo. Sembra un tappetino di gomma con sporgenze sulla superficie. Queste sporgenze sono progettate specificamente per il fissaggio del cavo scaldante. Poi scompare la necessità di posare la griglia di montaggio.

Il sensore di temperatura deve essere posizionato alla stessa distanza dal cavo, non è consentito il suo stretto contatto con l'elemento riscaldante o con il massetto in calcestruzzo. Pertanto, per proteggere il sensore termico, un pezzo di tubo corrugato viene utilizzato come caso particolare.

Un video interessante sull'installazione del riscaldamento elettrico del pavimento può essere trovato qui:

Come deporre linoleum su un pavimento caldo?

Stendere linoleum - il compito non è troppo complicato. Poiché la pavimentazione è fornita in rotoli, deve prima essere livellata. Per fare questo, il linoleum viene steso sulla superficie senza fissarlo e lasciato per alcuni giorni per allinearlo. Nel caso di pavimenti caldi, si consiglia di accendere il riscaldamento.

La pavimentazione diventerà calda e il processo di livellamento andrà più veloce. Come base per linoleum, si consiglia di utilizzare compensato o fibra di legno. Quando si fissa la base, è necessario assicurarsi che gli elementi di fissaggio non danneggino la pellicola a infrarossi che si trova sotto. Quando si utilizza un pavimento per cavi, il rischio di tale danno è molto minore.

Successivamente, il linoleum deve essere appoggiato sulla base e fissato con uno speciale nastro biadesivo o colla. Sul pavimento caldo è meglio posare il laminato con la colla. Quindi il rivestimento si adatta perfettamente, il che contribuisce al riscaldamento uniforme. Dopodiché, resta da installare gli zoccoli, sotto i quali i fili del pavimento riscaldato saranno nascosti, e testare nuovamente il funzionamento del sistema per regolare la modalità di temperatura appropriata.

I lavori per l'installazione di un pavimento riscaldato e la posa di linoleum non sono particolarmente complessi. È importante fare un buon piano, prendere in considerazione tutti i requisiti della tecnologia ed eseguire il lavoro nel miglior modo possibile. Seguendo queste semplici regole ti permetterà di ottenere un pavimento caldo confortevole e affidabile.

È possibile stendere il linoleum su un pavimento caldo?

I mercati di materiali da costruzione e elettricisti moderni offrono una vasta gamma di sistemi di riscaldamento a pavimento e pavimenti. Prima dell'invenzione degli impianti di riscaldamento a pavimento elettrici era vietato il linoleum, ma oggi questo tipo di rivestimento, con i suoi vantaggi e svantaggi, è ampiamente utilizzato insieme ai sistemi di riscaldamento a pavimento. Tuttavia, il film di riscaldamento a pavimento sotto linoleum deve essere scelto con molta attenzione e attenzione per evitare possibili problemi durante il funzionamento.

Pavimenti riscaldati e linoleum

Quindi, con la domanda se sia possibile posare il linoleum sui pavimenti caldi, capiamo. Questi rivestimenti sono abbastanza compatibili, ma ci sono tutte le sfumature. Che tipo di sistemi sono combinati con un tale rivestimento?

Il riscaldamento elettrico del pavimento può essere rappresentato da un cavo scaldante, un termo-somat o un film a infrarossi. Ognuna di queste opzioni è adatta per la posa sotto un rivestimento in linoleum, ma è preferibile utilizzare i sistemi IR a film, poiché hanno tutte le qualità necessarie per questo:

  • È possibile inserire un rivestimento di questo tipo senza un massetto, che consente di risparmiare in modo significativo denaro, tempo e altezza delle pareti. Il linoleum per un pavimento per acqua calda viene usato molto raramente a causa della necessità di un massetto che nasconderà l'altezza dei soffitti;
  • la posa del sistema IR e linoleum richiede solo 2-3 giorni, dopodiché può essere messa in sicurezza;
  • il riscaldamento a pavimento del film sotto linoleum è facile da posare con le proprie mani, anche dopo aver completato tutti i lavori di riparazione.

L'unico inconveniente è che il film a infrarossi ha paura dell'umidità, quindi nel bagno e in altre zone umide non viene inserito un pavimento. Sì, e il linoleum non è consigliabile da utilizzare in un ambiente umido.

Per lo meno, la posa di linoleum sotto un pavimento a infrarossi caldo è conveniente. Anche il rivestimento in linoleum di altissima qualità è più economico della piastrella per pavimenti di qualità media. La posa di un pavimento a infrarossi caldo sotto linoleum è possibile, anche perché questo sistema di riscaldamento consente questo tipo di rivestimento, come indicato nel manuale di istruzioni.

Tuttavia, se si inserisce un riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto linoleum, è necessario considerare la sicurezza di questo rivestimento. Pertanto, quando lo scegli, chiedi informazioni sulla classe di sicurezza e se è possibile utilizzarla con i sistemi in questione. Di norma, i produttori seri ritengono che il linoleum si scaldi e indichino indipendentemente la composizione della materia prima e prendano nota delle sostanze nocive che vi entrano.

Quale linoleum è adatto per il riscaldamento a pavimento a infrarossi?

Il prezzo accessibile non impedisce al linoleum di essere un tipo di rivestimento abbastanza "capriccioso". Quando un materiale economico viene riscaldato, può allungarsi, deformarsi o sedersi. Le marche di basso livello sono in grado di rilasciare tossine dannose per il corpo umano quando la temperatura aumenta. Allo stesso tempo, campioni costosi con un substrato isolante non consentono il deflusso del calore. Pertanto, il linoleum sotto l'aspetto caldo del pavimento ha bisogno di uno speciale.

Dopo l'invenzione dei sistemi di riscaldamento a pavimento a infrarossi, i produttori hanno sviluppato uno speciale tipo di linoleum in grado di resistere a temperature fino a + 35 ° C, senza emettere tossine e mantenere stabilità dimensionale. Pertanto, quando si sceglie un rivestimento in linoleum per la posa sopra un sistema di riscaldamento a infrarossi, è necessario studiare attentamente la marcatura per verificare la compatibilità del materiale con il riscaldamento a pavimento elettrico.

Un rivestimento troppo spesso ha un impatto negativo sulla qualità della conduttività termica, ma anche il linoleum troppo sottile non è auspicabile per la posa, altrimenti si verificheranno disomogeneità. Pertanto, vale la pena scegliere un rivestimento di spessore medio, e dopo che il linoleum è stato posato sul pavimento a infrarossi, dovrebbe essere mantenuto per 36-48 ore a temperatura ambiente prima di accendere l'impianto di riscaldamento.

Vale anche la pena notare le sfumature del fissaggio del rivestimento in linoleum sul pavimento. In caso di fissaggio sul massetto, è possibile utilizzare mastice adesivo o nastro biadesivo. E se si prevede di installare sul sistema di riscaldamento a pavimento del film, è preferibile utilizzare solo mastice, poiché la sua composizione è in grado di fissare il materiale, oltre a garantire la permeabilità del calore.

Selezionando il linoleum per i sistemi di riscaldamento a pavimento, è necessario prestare attenzione a quelle caratteristiche intrinseche del rivestimento di alta qualità. Oltre all'elevata conduttività termica, deve esserci un alto grado di resistenza allo sbiadimento e allo scolorimento, e deve esserci anche una resistenza alla deformazione, che spesso si verifica quando esposta a temperature elevate.

Questa qualità ha un linoleum di polivinilcloruro multistrato, perfettamente combinato con quasi tutti i sistemi di riscaldamento a pavimento. Questo rivestimento ha un gran numero di opzioni di design e colori che decoreranno qualsiasi interno. Tuttavia, non è desiderabile usare cloruro di polivinile a temperature troppo elevate (più di + 30 ° C).

La scelta ideale per l'utilizzo su pavimenti riscaldanti a film sarà il linoleum con uno spessore medio, che ha un alto grado di resistenza alle sollecitazioni chimiche e meccaniche.

Progettazione e calcoli

L'installazione di qualsiasi riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto linoleum richiede uno spessore dello strato protettivo di 3-5 mm da compensato, fibra di legno, pannelli di pannelli rigidi o pannelli di fibra. Questo tipo di rivestimento per pavimenti e rivestimenti in linoleum, di regola, viene utilizzato nella sistemazione di cucine, corridoi, scale, destinati a un giardino d'inverno e altri locali simili.

Innanzitutto è necessario designare la configurazione e l'area di quelle parti del pavimento in cui verranno installate l'attrezzatura e il pavimento. La torta del sistema di riscaldamento a pavimento per linoleum comprende cinque strati richiesti:

  1. Substrato riflettente il calore (Izolon, Infralex). È consentito l'uso di isolamento termico con strato esterno metallizzato in poliestere o polipropilene. È severamente vietato l'installazione di materiali dal foglio di alluminio sotto il pavimento IR.
  2. Pellicola a infrarossi. L'attrezzatura comprende rulli con pannelli longitudinali con rivestimento in striscia di carbonio, nonché almeno un sensore di temperatura e un termostato. I panni sono collegati all'elettricità in parallelo tramite terminali e fili dal kit.
  3. Polietilene. Fogli di film con uno spessore massimo di 2 mm vengono posizionati sulla parte superiore del sistema di riscaldamento a infrarossi dopo il suo montaggio e ispezione. Il polietilene protegge il film da umidità e acqua, svolgendo la funzione di un agente impermeabilizzante.
  4. Strato duro protettivo Fogli di pannelli duri, compensati o altri materiali simili sono posati su polietilene. Questa misura rende il rivestimento più stabile e duro.
  5. Linoleum. È riparato con mastice. Sono adatti solo i marchi compatibili con il riscaldamento a pavimento elettrico.

Quando si progetta il sistema, è necessario tenere conto del fatto che il pavimento caldo del film non si insinua sotto grandi elettrodomestici o mobili su gambe basse o senza di essi, poiché assorbono una grande quantità di calore e non irradiano. Inoltre, gli elettrodomestici dal surriscaldamento possono fallire. In questo caso, il substrato isolante e lo strato rigido sono installati su tutta la superficie del pavimento in modo che la sua altezza sia la stessa.

Tieni presente che se all'interno del pavimento c'è, la tela IR dovrebbe trovarsi a una distanza di 5 cm da esso. Vale anche la pena di mantenere una distanza di almeno 20 cm tra il film a infrarossi e le fonti di calore (camino, forno, tubi).

Come posare il pavimento a infrarossi sotto il linoleum con le tue mani?

Prima di tutto, è necessario preparare gli elementi riscaldanti per l'installazione:

  1. Il film IR deve essere tagliato lungo linee speciali lungo le strisce riscaldanti ogni 250 mm.
  2. Sugli elementi riscaldanti tagliati, installare i fermagli di contatto. In luoghi in cui passano strisce di rame che trasportano corrente e film a due strati, la punta del filo viene installata in modo tale da trovarsi sulla striscia di contatto all'interno del film termico. Quindi il foro viene inserito nel foro, che deve essere rivettato con una pinzatrice speciale o un martello.
  3. Le linee di taglio della striscia di contatto sono isolate su entrambi i lati mediante una striscia impermeabilizzante. I fili di rame protetti con una sezione di 1,5 mq. riassunto alla punta e bloccato con una pinza.
  4. Quindi le giunzioni del bus di rame e il cavo elettrico con una punta su entrambi i lati sono isolati con una striscia impermeabilizzante.
  5. Parti del web sono collegate tra loro in parallelo. Allo stesso tempo, la potenza totale degli elementi riscaldanti collegati al termostato non deve superare i 3500 W.

Se la potenza totale dell'impianto di riscaldamento supera i 3500 W, è preferibile effettuare la connessione utilizzando un cablaggio elettrico separato con il proprio sensore di protezione. Inoltre, è necessario collegare gli elementi riscaldanti utilizzando un dispositivo di avviamento magnetico.

  1. Dopo di ciò, è necessario mettere l'isolamento con uno strato riflettente e fissarlo con del nastro.
  2. Le lastre a infrarossi vengono posate sullo strato di isolamento termico con strisce di rame verso il basso. Allo stesso tempo è impossibile consentire i contatti delle strisce adiacenti. Per evitare che le strisce si muovano, i fogli riscaldanti sono fissati attraverso la cornice trasparente, che si trova sui lati dell'elemento, con l'aiuto di unghie mobili, una graffatrice o un nastro adesivo normale.
  3. Le barre di rame elettriche devono essere a 5 mm da qualsiasi sezione di alimentazione dell'elemento. I fili devono essere posizionati in modo tale che la base sia sotto il battiscopa. Nei punti di isolamento delle strisce di contatto e degli addensamenti, è possibile eseguire tagli in isolamento termico per livellare il rivestimento di finitura.
  4. Dopodiché, è necessario condurre un'accurata ispezione del sistema e verificare l'affidabilità del filo e dell'isolamento.
  5. Quindi è necessario misurare il grado di resistenza dei fogli riscaldanti. Se ci sono fonti di possibili cortocircuiti del sistema, dovrebbero essere prontamente eliminati e il sistema dovrebbe essere ricontrollato per l'operabilità.
  6. Ora, sotto la linea di taglio, è necessario fissare il sensore di temperatura, che, insieme agli elementi di riscaldamento, è collegato al termostato.
  7. Dopodiché, il termostato si accende per alcuni minuti. Dopo 5-7 minuti è necessario verificare l'efficienza del sistema: toccare la tela con la mano - si dovrebbe sentire il piacevole calore della temperatura confortevole.
  8. Quindi è necessario coprire la pellicola a infrarossi con un materiale barriera al vapore e fissare i giunti con del nastro adesivo.
  9. Ora sul materiale barriera al vapore deve essere posto uno strato protettivo protettivo e fissato al massetto primario con viti e allineare con cura. Non è possibile applicare lo strato più vicino di 1 cm da qualsiasi area di alimentazione degli elementi.
  10. Infine, il materiale linoleum si insinua e si fissa sul pavimento caldo in conformità con le istruzioni del produttore.

I pavimenti caldi sotto linoleum possono svolgere il ruolo di un'ulteriore fonte di riscaldamento. Se sono programmati per essere utilizzati come sistema di riscaldamento principale, vale la pena di dotare il sistema idrico e coprirlo con laminato o piastrelle di ceramica.

Installazione di riscaldamento a pavimento di film sotto linoleum

Come posare il pavimento a infrarossi sotto il linoleum - la sequenza di installazione

Ci sono molte variazioni sul tema degli impianti di riscaldamento installati sotto la pavimentazione. Tutti sono buoni a modo loro, ma ci sono anche dei problemi: il riscaldamento elettrico o dell'acqua richiede un lavoro piuttosto complesso con un massetto, cosa che non è possibile in tutte le situazioni.

Un caso speciale di questa situazione è il pavimento, che sarà coperto con linoleum. Una soluzione semplice è un film di riscaldamento a infrarossi. Come eseguire l'installazione di un pavimento termicamente isolato a raggi infrarossi sotto linoleum, e sarà discusso in questo articolo.

Vantaggi del pavimento del film a infrarossi

Organizzare un pavimento caldo con un film a infrarossi è una buona soluzione se il pavimento finale è linoleum. Il fatto è che per il normale funzionamento, il linoleum richiede un riscaldamento uniforme senza superare il valore massimo della temperatura.

Per ottenere questo risultato, è necessario utilizzare un film al ritmo di 150 W per metro quadrato di area, e quindi i seguenti problemi possono essere prevenuti:

  • Fascio di linoleum;
  • Il verificarsi di macchie e cambiamenti di tonalità;
  • Isolamento delle sostanze nocive contenute nel linoleum;
  • Perdita di forza e tendenza alla rottura.

Un altro importante vantaggio è che il film può essere utilizzato non solo in una casa privata, ma anche in un appartamento, a differenza di un pavimento riscaldato ad acqua. Inoltre, il prezzo del film IR è piuttosto basso.

Puoi salvare non solo sul materiale stesso, ma anche sul lavoro. Ovviamente, per calcolare il materiale e connettere il sistema, è meglio invitare il master, ma altrimenti l'installazione del riscaldamento a pavimento del film per linoleum senza problemi viene eseguita a mano.

Materiali per l'installazione di pellicole a infrarossi

Per montare un pavimento riscaldato basato su un film di riscaldamento a infrarossi, sono necessari i seguenti strumenti e materiali:

  • Il film stesso;
  • Materiale isolante e clip per contatti (solitamente inclusi);
  • Termostato e sensore di temperatura;
  • filo;
  • Pinza a morsetto;
  • Nastro biadesivo;
  • cacciavite;
  • Forbici e coltello;
  • Film di polietilene;
  • compensato;
  • Materiale isolante

Montaggio della pellicola a infrarossi

L'installazione di un pavimento caldo sotto il linoleum con le proprie mani è la seguente:

  1. Per prima cosa è necessario scegliere il luogo in cui verrà installato il termostato e delineare le aree su cui verranno disposte le bande del film a infrarossi.
  2. La superficie deve essere portata in uno stato uniforme e pulita da diversi detriti e sporcizia.
  3. Oltre al pavimento, con l'aiuto del nastro adesivo, viene fissato il materiale isolante. È importante che copra l'intera superficie del pavimento e sia uniforme, quindi non può essere sovrapposto.
  4. Il film di riscaldamento viene tagliato lungo le linee di taglio contrassegnate in base alle aree pre-marcate del pavimento. È inoltre necessario prendere in considerazione la lunghezza del foglio - utilizzando campioni più lunghi, è possibile salvare.
  5. La pellicola a infrarossi sotto il linoleum è posta sopra il materiale isolante in modo che il lato in rame si trovi nella parte inferiore. Non dovrebbero esserci spazi vuoti tra i fogli e dovrebbero essere posizionati a una distanza minima l'uno dall'altro, ma senza sovrapposizioni.

Collegamento riscaldamento a pavimento a infrarossi

Quando l'installazione del riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto linoleum è completata, è necessario connettere il sistema all'alimentazione e ciò richiederà i seguenti passaggi:

  1. Il termostato è fissato al muro in modo tale che l'accesso ad esso sia abbastanza conveniente.
  2. I fili sono portati agli oggetti di lavoro. Per mascherare i fili, puoi utilizzare qualsiasi metodo, dai battiscopa con un canale speciale a una scatola di plastica separata.
  3. Il termostato è collegato ai fili secondo lo schema che è collegato al sistema - di solito è raffigurato nella foto.
  4. Un sensore di temperatura è collegato sotto il film, che si collega anche al termostato, trasmettendo i dati sulla temperatura di riscaldamento.
  5. Tutti i fili collegati agli elementi di riscaldamento devono essere crimpati nei fermagli di contatto.
  6. Una clip corrispondente è attaccata al contatto di rame, che deve essere fissato con una pinza a crimpare. Senza questo morsetto, è vietato collegare il sistema.
  7. Affinché i contatti e il sensore termico non creino irregolarità, devono tagliare cavità speciali nel substrato.
  8. Tutti i contatti liberi e i punti in cui è stato tagliato il film devono essere chiusi con isolamento bituminoso.
  9. Per fissare il film di riscaldamento, esso, come lo strato di riscaldamento, è posizionato su un nastro biadesivo.
  10. Dopo aver sistemato tutti gli elementi e il loro isolamento, è possibile attivare il termostato nella rete e controllare la progettazione per l'operabilità. Quando il riscaldamento di prova non dovrebbe aumentare la temperatura oltre i 30 gradi. Per aumentare il livello di sicurezza, è necessario collegare il pavimento isolato termicamente a infrarossi attraverso una macchina separata.
  11. La posa del film a pavimento sotto il linoleum è completata con l'installazione di impermeabilizzazione. Il materiale utilizzato per questo è il polietilene più spesso usato, posato con una sovrapposizione di 20 cm e fissato con nastro adesivo.

Posa di linoleum

Nel processo di posa del linoleum, di solito sorgono alcune domande e per risolverle è necessario utilizzare le seguenti raccomandazioni:

  1. Per una posa affidabile e liscia del linoleum, senza danneggiare le strisce riscaldanti sul pavimento, è necessario depositare il compensato o materiale simile. Il cartone non deve essere usato - questo materiale, una volta riscaldato, rilascia sostanze nocive per la salute.
  2. Il compensato è fissato alla base con tasselli o viti in modo tale da non danneggiare le strisce del materiale riscaldante. È preferibile che il compensato fosse più spesso di 6 mm - il materiale troppo sottile è più elastico, quindi, essendo fissato con ampi spazi vuoti, inizierà necessariamente a gonfiarsi.
  3. Il passo del compensato è solitamente di circa 15 cm. È auspicabile che la larghezza del film a infrarossi superi i 50 cm - in questo caso, i fermi saranno posizionati ogni 17 cm, il che è abbastanza conveniente. Naturalmente, la montatura stessa non è così facile da organizzare, quindi è meglio posare il materiale più spesso sopra.
  4. Quando si sceglie un substrato, è necessario prestare attenzione ai materiali con buone proprietà di isolamento termico, in modo che l'energia termica sia diretta nella stanza e non nella direzione opposta.
  5. Il linoleum viene posato secondo la tecnologia standard, proprio come in ogni altro caso. Quando si avvia il riscaldamento a pavimento a infrarossi, situato sotto il linoleum, è necessario impostare la temperatura massima nell'intervallo di 27-28 gradi per evitare effetti negativi.

prevenzione degli infortuni

Posa del pavimento a infrarossi sotto il linoleum, è necessario seguire alcune semplici regole di sicurezza:

  • L'installazione e il collegamento del termostato sono possibili solo in uno stato disconnesso;
  • Prima di controllare il sistema per prestazioni, è necessario assicurarsi che tutti i contatti siano isolati in modo sicuro;
  • Preriscaldare il pavimento a infrarossi sotto linoleum a temperature superiori a 30 gradi non è fortemente raccomandato;
  • Per evitare danni agli elementi riscaldanti sopra di loro deve essere un materiale protettivo.

Installare il riscaldamento a pavimento sotto linoleum - è abbastanza semplice e allo stesso tempo una soluzione affidabile al problema con il riscaldamento. Con una certa esperienza nel settore elettrico e delle costruzioni, puoi fare tutto il lavoro con le tue mani, dando vita a una costruzione efficace e sicura. Vedi anche: "Come posare il riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto linoleum".

Pavimento a infrarossi sotto linoleum

Secondo il principio del riscaldamento, tutti i pavimenti riscaldati sono divisi in acqua ed elettrici, la prima opzione è più economica, ma richiede la posa di tubi in un massetto di cemento e l'alimentazione regolata del vettore di calore. È usato nelle case private, mentre negli appartamenti usano spesso un rivestimento a infrarossi - sottili fasce di carbonio, sigillate in lavsan. I suoi vantaggi sono l'inerzia bassa, il riscaldamento uniforme della stanza, la possibilità di mettere un massetto dopo il getto, la facilità di installazione (è facile mettere un pavimento con le proprie mani), risparmiando spazio (fino a 10-15 cm di altezza). Laminato, parquet, cartone, moquette e linoleum sono usati come rivestimento sopra il film IR, quest'ultimo apprezzato per un buon trasferimento di calore. Quando si installa questo materiale, un ruolo importante è giocato dalla sua qualità e spessore, uniformità e tipo di fondazione e controllo sulla distribuzione del calore.

La scelta del linoleum per l'installazione

In questo caso, viene data preferenza a rivestimenti con elevata resistenza meccanica, chimica e termica. Sopra il riscaldamento a pavimento a infrarossi è meglio mettere il linoleum dalle materie prime naturali: iuta, corteccia, fibre di legno. Oltre ai suoi principali vantaggi (resistenza, resistenza all'acqua e mancanza di scariche statiche), non emette le tossine quando riscaldato. È consentito depositare linoleum sulla base di cloruro di polivinile, poliestere, resine alchidiche e nitrocellulosa, ma quando si rileva il livello di temperatura entro 24 ° C, il massimo è 28-30. La violazione di queste condizioni è irta di delaminazione del materiale, cambiamento di colore, rilascio di fenoli. La pellicola IR e un pavimento con un rivestimento caldo di fibre sintetiche sono incompatibili, almeno a diretto contatto.

Contatore elettrico sleale
Si paga in 2 mesi!

Posa della pellicola IR sulla base del legno

Indipendentemente dal tipo di elementi riscaldanti per il loro posizionamento richiede una superficie piana e rigida. Se un massetto di cemento bagnato non è adatto a causa di un aumento del carico sulle tavole, viene utilizzata l'opzione di installazione "a secco", senza l'uso di malte. Un prerequisito è la preparazione di una base di legno: lacune sigillanti, eliminazione delle distorsioni, trattamento con antisettici. Se ci sono differenze significative nel livello, si consiglia di posare i fogli di compensato sopra le tavole, idealmente con un sistema di scanalature. In ogni caso, i bordi del materiale di livellamento sono regolati l'uno con l'altro, è avvitato al pavimento in legno con viti, i loro cappucci devono essere affondati nel terreno di 1 mm x 2 mm. È consentita la posa dello strato di riscaldamento sottile tra compensato e una base.

L'ulteriore installazione del film sul pavimento in legno è la seguente:

1. Posa isolante in schiuma: la superficie del foglio verso l'alto, per il fissaggio mediante staffe di costruzione, i giunti sono sigillati con nastro adesivo.

2. Sviluppo dello schema di installazione del pavimento riscaldato a pellicole a infrarossi, tenendo conto del posizionamento di mobili pesanti, determinando la posizione del termostato.

3. Preparazione di tele della giusta misura. La guida principale quando si taglia il film è indicata dal produttore della linea, lo strumento è una normale forbice.

4. Posa della pellicola a infrarossi sotto il pavimento in linoleum: i pezzi preparati devono essere posizionati uno accanto all'altro, eliminando le sovrapposizioni.

5. Isolamento con materiale bituminoso di sezioni della sezione che non saranno in contatto con lo schema elettrico principale.

6. Installazione dei contatti sul bus di rame, loro fissaggio.

7. Incollare le lastre distese del pavimento termoisolante all'infrarosso sotto linoleum con del nastro adesivo lungo l'articolazione con attaccatura aggiuntiva in aree separate (con un passo di circa 50 cm).

8. Collegamento in parallelo delle strisce secondo uno schema preselezionato con fili di assemblaggio con estremità spelate e coibentati con bitume.

9. Installare il sensore di temperatura all'interno del film a 15 cm dal bordo, fissandolo con del nastro. La protezione del dispositivo contro i danni meccanici è prevista per: un foro speciale viene tagliato nell'isolamento schiumato per esso, i fili collegati sono fissati saldamente.

10. Posa dei cavi di collegamento e inserendoli in penoisol. L'ultima condizione è obbligatoria, il pavimento caldo sotto il linoleum del film IR dovrebbe essere il più piatto possibile.

11. Installazione e collegamento del termostato per il riscaldamento a pavimento secondo le istruzioni del produttore. Idealmente, viene assegnato un dispositivo automatico separato, tutte le comunicazioni sono nascoste in una scatola protettiva o nascoste in un muro.

12. Verifica del funzionamento dell'impianto di riscaldamento elettrico: singoli pannelli e schema generale. Se il test ha successo (non ci sono scintille e surriscaldamento ai terminali, gli elementi possono sopportare un riscaldamento fino a 33 ° C e generare calore uniformemente), quindi l'installazione di un film a infrarossi sotto linoleum su un pavimento di legno è considerata completa.

Successivamente sulle strisce di polietilene sovrapposte viene posto e fissato con nastro adesivo. Per evitare danni agli elementi riscaldanti e ai cavi, si consiglia di aggiungere un altro strato di compensato o piastre OSB, preferibilmente a materiali che non richiedono una fissazione aggiuntiva al pavimento in legno, cioè fogli "maschio e femmina". Un effetto collaterale di questo allineamento è la riduzione del trasferimento di calore, ma questo è l'unico modo per risparmiare sottili strisce di riscaldamento da danni meccanici e bruciature. L'ultima fase di posa del pavimento caldo sotto il linoleum è la posa e il fissaggio del rivestimento stesso. Per escludere le deformazioni della temperatura, viene lasciato allentato quando l'impianto di riscaldamento viene acceso per 1-2 giorni, e solo allora viene applicato del mastice adesivo (il nastro biadesivo non è desiderabile in questo caso, è inferiore nell'uniformità e affidabilità del trasferimento di calore).

Idraulico: pagherai per acqua fino al 50% in meno, con questo ugello rubinetto

Sfumature di tecnologia

Un prerequisito per l'installazione di un pavimento caldo su un pavimento in legno sotto linoleum è il controllo della potenza generata, non deve superare i 150 W / m2. La linea guida normativa sui requisiti per le superfici riscaldate elettricamente è GOST R 50571.25-2001, in base al quale tutti gli elementi riscaldanti necessitano di isolamento doppio o rinforzato. Le stesse sfumature sono rilevanti per il pavimento in cemento e altri tipi di basi. È vietato iniziare a testare l'impianto di riscaldamento senza un accurato test di isolamento.

Per ottenere il risultato desiderato durante la posa di un pavimento caldo sotto linoleum, si consiglia di:

  • Utilizzare uno speciale sigillante isolante nelle aree di taglio in ambienti con elevata umidità.
  • Quando si sceglie la messa a fuoco laterale sulle istruzioni del produttore del riscaldamento a pavimento.
  • Quando si installa sotto linoleum, proteggere gli elementi riscaldanti da danni meccanici (incluso lo strumento).
  • Mescolare il film ad almeno 10 cm dalle pareti, 20 da altri dispositivi di riscaldamento e radiatori.

Errori nell'installazione di riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto linoleum includono il posizionamento su una base irregolare o morbida, l'uso di un rivestimento inadatto. Una grave violazione della tecnologia è la sovrapposizione delle strisce di pellicola adiacenti l'una sull'altra, la loro fissazione o isolamento inaffidabile. Il termostato viene installato quando non c'è tensione nella rete, idealmente viene assegnata una linea separata per esso, il limite superiore della scala è 30 ° C. La posa sotto pavimento di riscaldamento sotto linoleum viene effettuata a una temperatura dell'aria di circa 18 ° C, con i riscaldatori spenti. Tutto il lavoro viene eseguito in condizioni di umidità normale, il posizionamento su una base asciutta è inaccettabile.

Montaggio su pavimento in cemento

Il vantaggio di questa opzione è la rigidità della superficie e l'assenza di perdita di calore attraverso le fessure nelle tavole, tutte le fasi del lavoro sono ancora fatte con le proprie mani. Il film a infrarossi è posato sotto il linoleum su una base di cemento completamente essiccata, per evitare che entri umidità, il polietilene o le membrane si diffondono su di esso, e solo allora - un sottile isolante in schiuma. Per la rimozione della polvere e la protezione dai funghi, si raccomanda di trattare l'aereo con terreni di penetrazione profonda.

Permesso di posizionare il film sotto il linoleum sul vecchio pavimento di cemento, ma in assenza di differenze di livello (non più di 1-2 mm) e fessure. Sono necessari lavori di livellamento, per questo motivo è conveniente utilizzare miscele di costruzione auto-miscelanti con una dimensione di frazioni entro 3-6 mm. Le fasi rimanenti del montaggio del film a infrarossi sul pavimento di cemento sono in accordo con le istruzioni passo-passo sopra menzionate. In questo caso, oltre all'isolamento dal polietilene, il compensato o il truciolato è impilato sulla parte superiore delle strisce solo con un sistema di fessure (è quasi impossibile fissarlo altrimenti con le proprie mani). La principale sfumatura è la necessità di impermeabilizzare dal basso, a differenza del legno, il cemento non lascia entrare, ma accumula l'umidità.

Va notato che l'installazione di un pavimento a infrarossi utilizzando le proprie risorse è considerata un'opzione economica, ma in termini di affidabilità e durata, il film è inferiore ai pavimenti riscaldati ad acqua. In questo caso, il linoleum si riferisce a rivestimenti accettabili, ma non ottimali per tutti i sistemi di questo tipo, ad eccezione dei costosi tappetini. È adatto a qualsiasi tipo di elemento riscaldante, ma la sua sensibilità alle alte temperature ne limita l'utilizzo nel caso in cui tale riscaldamento sia di base. Secondo le recensioni dei consumatori, la posa di linoleum su un pavimento caldo senza uno strato protettivo di compensato è priva di significato, il rischio di danni al cavo o alle bande di carbonio è troppo alto. Tuttavia, questo materiale è più semplice di altri da mettere da soli, senza contattare le imprese di costruzione.

Autore:
Sergey Isaev

Come è la posa del pavimento a infrarossi sotto linoleum

    contenuto:
  1. È possibile posare un film sotto il linoleum
  2. Quale riscaldamento a pavimento a infrarossi è meglio per il linoleum
  3. Principio di installazione e procedura di installazione
  4. Che cosa è necessario linoleum sotto il riscaldamento a pavimento a infrarossi
  5. Raccomandazioni per un uso corretto

I pavimenti coibentati IK sono destinati alla posa sotto qualsiasi tipo di rivestimento per pavimenti. L'unica limitazione è l'uso di materiali che, quando riscaldati, emettono sostanze nocive formaldeide. La posa del riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto linoleum richiede la conformità a determinate condizioni di installazione.

È possibile posare un film sotto il linoleum

Stenditura del pavimento a caldo per pellicole a infrarossi sotto linoleum: è almeno economicamente giustificato. Se consideriamo che la posa delle stuoie può essere fatta in modo indipendente, e il costo di un rivestimento in linoleum di alta qualità è inferiore a quello delle piastrelle di ceramica, diventa evidente un risparmio quando si sceglie questo materiale di finitura.

L'unica cosa che deve essere presa in considerazione, se si decide di mettere un pavimento a infrarossi termicamente isolato sotto linoleum, è la sicurezza del rivestimento stesso. Pertanto, quando si sceglie un materiale per la finitura, è importante conoscere la sua composizione e classe di sicurezza.

Tipicamente, i produttori stessi mettono in guardia sulla composizione e le sue sostanze nocive, prendendo appunti appropriati nelle istruzioni di sicurezza. È possibile posare il riscaldamento a pavimento sotto il linoleum, anche per il motivo che il sistema di riscaldamento è progettato, incluso per questo tipo di rivestimento, che è esplicitamente indicato nel manuale di istruzioni.

Quale riscaldamento a pavimento a infrarossi è meglio per il linoleum

Esistono due tipi di sistemi di riscaldamento che utilizzano la radiazione infrarossa.

  1. Film floor - è una versione economica ea basso costo, che garantisce l'alta popolarità dei prodotti. I pavimenti riscaldati con film a infrarossi, posati sotto linoleum, riscaldano la stanza un po 'peggio e hanno prestazioni inferiori alle loro controparti. Se vuoi risparmiare, sono la soluzione migliore.
    L'installazione di un film caldo sotto il linoleum è possibile con le tue mani. Le stuoie vengono facilmente tagliate con le forbici e chiunque può far fronte alla loro installazione, con una minima esperienza lavorativa e la disponibilità di strumenti di costruzione.
  2. Pavimento centrale: la base di un tale sistema di riscaldamento è un materiale composito. Le aste flessibili sono incorporate in termocoppie con pneumatici conduttivi. Il termofilm in cui è imballato l'elemento riscaldante è un polimero che emette raggi infrarossi quando riscaldato.
    Il vantaggio della soluzione centrale è che è un piano a infrarossi autoregolante. Le piastre stesse sono il termostato che regola la temperatura di riscaldamento.

Recentemente è apparso un pavimento mobile IR relativamente mobile, che può essere usato come tappeto, riscaldando solo un'area limitata.

Il principio di installazione e la procedura per la posa del pavimento a infrarossi sotto linoleum

L'installazione di film o core floor è abbastanza semplice, che consente di eseguire tutto il lavoro sulla connessione in modo indipendente.

  • Preparazione della base Il pavimento può essere montato solo su una superficie asciutta, piana e robusta. Se la base presenta gocce e irregolarità significative, è opportuno pre-creare il massetto o posare il compensato.
  • Installazione del pavimento riscaldante a infrarossi del film. I tappetini possono essere tagliati a 25 cm I punti di taglio sono appositamente contrassegnati dal produttore. Dopo il taglio è necessario isolare il bordo con un nastro speciale. Per i tubi dell'impianto di riscaldamento e dei dispositivi di riscaldamento deve essere di almeno 30 cm.
  • Collegamento del pavimento all'alimentazione. Il film è posato su pneumatici di rame. L'imposizione di giunture l'una sull'altra è severamente vietata. Il lavoro rimanente sul collegamento del cavo di alimentazione viene eseguito in base alle istruzioni di installazione.
    La tecnologia di posare la pellicola di riscaldamento a pavimento sotto linoleum ha un'altra caratteristica. È necessario collegare un termostato che non consenta al sistema di riscaldamento di riscaldarsi oltre i 30 ° С. Pertanto, le stuoie vengono solitamente utilizzate come riscaldamento supplementare, e non come fonte principale di calore.
  • Stele linoleum. In stanze piccole, il rivestimento viene posato e lasciato per diversi giorni. Dopo questo, i bordi vengono premuti dagli zoccoli. In stanze ampie potrebbe essere necessario incollare il linoleum. In questi casi, sarà necessario pre-fissare i tappetini e sistemare la rete di rinforzo sulla parte superiore. Questo viene fatto usando una soluzione adesiva speciale.

Ci sono diversi modi di posare sotto linoleum. La decisione su come eseguire il lavoro viene presa tenendo conto della necessità di smontare e trasferire il sistema in futuro, nonché delle caratteristiche tecniche dei pavimenti riscaldati.

Che cosa è necessario linoleum sotto il riscaldamento a pavimento a infrarossi

Il principio di funzionamento del pavimento IR ne consente l'uso sotto qualsiasi tipo di materiali di finitura e rivestimenti per pavimenti. Ma quando si sceglie linoleum è necessario prestare attenzione all'assenza di sostanze nocive nella composizione. L'opzione migliore sarebbe quella di acquistare un rivestimento naturale.

Alcuni tipi di linoleum utilizzati per il pavimento IR, come dimostra la pratica, non possono sopportare una caduta di temperatura costante. Col tempo, cominciano a raggrinzirsi, appare una fisarmonica. Questo è dovuto a due motivi:

  1. Temperatura di riscaldamento Se il pavimento caldo della barra a infrarossi è posizionato sotto il linoleum, la temperatura di riscaldamento verrà regolata automaticamente. Per un sistema di film, è imperativo impostare un limite quando riscaldato a non più di 30 ° C, e alcuni esperti consigliano di abbassare la temperatura a 27 ° C.
  2. Pavimenti di qualità. Il linoleum deve essere resistente al calore e alla deformazione, avere uno spessore medio del materiale. Ottimale sarà l'uso del rivestimento di tipo commerciale, con uno speciale rivestimento protettivo.

Al momento di decidere come posare il linoleum, è importante concentrarsi sul parere dei produttori di sistemi di riscaldamento. Di solito, le istruzioni indicano chiaramente le specifiche per il rivestimento che può essere utilizzato.

Raccomandazioni per un uso corretto

Esistono diverse regole di base relative al funzionamento sicuro e alla connessione di un piano a infrarossi:

  • Il riscaldamento a pavimento può essere utilizzato come fonte aggiuntiva di riscaldamento. Se si intende operare come sistema di riscaldamento principale, si consiglia di scegliere la piastrella ceramica o il laminato come rivestimento del pavimento.
  • Conformità obbligatoria con le regole di installazione. L'alta sicurezza antincendio è assicurata, inclusa la connessione corretta. L'elettricità viene effettuata attraverso una macchina separata, direttamente dal contatore. Installazione richiesta dell'RCD.

Sotto i pavimenti a infrarossi caldi è possibile utilizzare il linoleum, ma solo a condizione che la potenza del riscaldamento sia limitata e che non vi siano sostanze nocive nel rivestimento.

Calcolo della potenza e della temperatura di un pavimento di acqua calda